Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1032

Risultati da 951 a 960 DI 1032

16/04/2004 
Nitrati nell’acqua non collegati con cancro al pancreas
Secondo risultati di studi recentemente pubblicati, l’esposizione di lunga durata ai nitrati dell’acqua potabile non fa crescere le probabilità di sviluppare il cancro al pancreas, nonostante studi condotti sugli animali andassero in senso contrario. Il rischio tuttavia può esserci se si consumano nitriti attraverso alimenti di origine animale. Lo studio condotto da Mary H. Ward, del National Cancer Institute, di Bethesda nel Maryland, è stato pubblicato sull’American Journal of ... (Continua)
15/04/2004 

Andare dal dentista può essere un rischio per la salute
Quando ci si reca dal dentista si hanno principalmente due preoccupazioni: il dolore e il fastidio provocato dal trapano e dagli altri strumenti utilizzati e il timore di vedersi presentare un conto salato.
Ci si può magari informare sulle capacità umane e professionali e sulla manualità ed esperienza del dentista quando ci si siede sulla sua poltrona, ma ci si preoccupa poco invece delle strumentazioni usate per intervenire sui nostri denti e dei materiali e sostanze che verranno ... (Continua)

07/04/2004 

Cioccolato in gravidanza fa bene al bambino
Le donne incinte possono gioire. Secondo ricercatori finlandesi le donne che mangiano cioccolato in gravidanza non fanno del male al loro bambino, anzi producono effetti benefici su di lui.
Scienziati dell'università di Helsinki, hanno chiesto a 300 donne incinte di prendere nota del loro consumo di cioccolato e se possibile di aumentarlo. È stato osservato che ciò ha avuto effetti positivi sul comportamento del bambino.
Sei mesi dopo la nascita del bambino, le madri ... (Continua)

05/04/2004 
Troppa tv rende i bambini disattenti e iperattivi
Più i bambini guardano la televisione nell’età compresa tra 1 e 3 anni, più grande è il rischio di avere problemi di deficit dell’attenzione all'età di 7 anni. È il risultato di una ricerca statunitense appena pubblicata.
I ricercatori hanno osservato che ogni ora di televisione al giorno in più per i bambini in età pre-scolare aumenta il rischio di soffrire crescendo di deficit dell’attenzione e iperattività quasi del 10%.
Secondo gli autori dello studio, ... (Continua)
05/04/2004 
Ipertesi non dovrebbero fare abuso di caffeina
La caffeina contribuisce all’innalzamento della pressione sanguigna, anche in quelle persone per le quali la tazzina di caffé è diventata un’abitudine irrinunciabile. Lo ha stabilito una ricerca statunitense.
È ancora poco chiaro il meccanismo secondo il quale la caffeina contribuisce ad aumentare la pressione sanguigna, ma la nuova ricerca condotta da William R. Lovallo, with the VA Medical Center e l’University of Oklahoma Health Sciences Center di Oklahoma City dovrebbe far ... (Continua)
29/03/2004 

Vitamina E protegge contro il cancro alla vescica
Fare il pieno di Vitamina E mangiando gli alimenti giusti significa avere la possibilità di ridurre della metà il rischio di contrarre il cancro alla vescica, la quarta causa di morte negli uomini.
Una ricerca, resa nota ieri al meeting dell’American Association for Cancer Research, aggiunge un nuovo tassello al mosaico, sempre in movimento, delle malattie che la Vitamina E può aiutare a prevenire. Le speranze circa gli effetti protettivi della Vitamina E avevano riguardato anche ... (Continua)

27/03/2004 

Nuova tecnica e consigli per l'incontinenza
Per l’incontinenza maschile è giunta da pochi mesi in Italia Advance AMS, un'innovativa metodica approvata dalla severissima FDA americana che si avvale di una sling - una retina di polipropilene (particolare materiale biocompatibile) - che posizionata sotto l’uretra ripristina la normale continenza.
Impiegata con successo negli States e in Europa su circa 2.000 pazienti è già disponibile in 12 centri ospedalieri italiani a totale carico del SSN. L’ incontinenza urinaria da sforzo ... (Continua)

25/03/2004 
Cibi ad alto carico glicemico facilitano cancro allo stomaco
Quando si parla di zuccheri e carboidrati è importante distinguerne i vari tipi in modo da valutare l’impatto che la loro assunzione ha sull’organismo. A tale proposto si parla di Indice Glicemico (I.G.), che misura la capacità di un alimento di provocare un rialzo di glicemia, e di Carico Glicemico (C.G.), una misura che, oltre a tenere conto dell'indice glicemico, considera anche la densità dei carboidrati presenti in un certo volume, cioè dell'impatto glicemico totale.
I carboidrati ... (Continua)
19/03/2004 

Alcol e fumo: dannosi per la salute più di droghe illegali
Secondo un rapporto appena stilato dall’OMS, costituiscono una minaccia per la salute più le “droghe legali”, come fumo e alcool, che le droghe illegali.
Si tratta del primo rapporto del genere stilato dall’organismo mondiale.
Secondo il rapporto, reso pubblico ieri in Brasile, i costi per la società di fumo ed alcool sono molto più elevati rispetto a cocaina e crack. Il fenomeno dell’abuso di alcool e fumo si fa sentire particolarmente nei paesi più poveri.
Sono ... (Continua)

16/03/2004 

Il consumo cronico di alcol può ridurre la capacità uditiva
Secondo un nuovo studio tedesco, bere alcol può causare una lieve perdita della capacità uditiva.
Mentre alcuni studi hanno indicato che bere moderatamente può ridurre il rischio di malattie cardiache, l’uso eccessivo di alcol può danneggiare il fegato e il cervello ed aumentare il rischio di essere colpiti da determinate forme di cancro.
L’importanza di questo nuovo studio, se confermato, risiede nel fatto che la perdita della capacità uditiva è causata anche da un ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale