Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 60

Risultati da 41 a 50 DI 60

21/06/2007 
Anello contraccettivo
Organon ha annunciato di aver completato con successo la procedura europea di mutuo riconoscimento (MRP) per l’autorizzazione all’immissione in commercio in altri 13 Paesi dell’innovativo sistema contraccettivo a rilascio vaginale, che si usa una volta al mese.
Il nuovo sistema contraccettivo era stato già approvato in 14 Paesi dell’Unione Europea con procedura di mutuo riconoscimento. Sono ora attese le approvazioni nazionali per questi ultimi 13 Paesi – tra i quali il Regno Unito, ... (Continua)
04/01/2007 
Il cerotto anticoncezionale: confronto con la pillola
Si tratta di un sottile cerotto anticoncezionale che può sostituire la pillola. Si applica un solo cerotto alla settimana per tre settimane. Se il giorno 1 è il giorno dell'applicazione del primo cerotto, al giorno 8 e al giorno 15 (che saranno sempre gli stessi giorni della settimana) si sostituisce il cerotto levando il vecchio e subito attaccando il nuovo. Nella quarta settimana a partire dal giorno 22 non si utilizza il cerotto. Dopo 7 giorni e mai di più si deve applicare un nuovo ... (Continua)
03/10/2006 
L’anello: il contraccettivo ormonale più innovativo
Studi clinici di confronto riconfermano l’anello come il metodo contraccettivo più innovativo. Il più basso dosaggio mensile di estrogeni e la via di somministrazione dell’anello offrono alla donna il beneficio di una minore esposizione agli ormoni unita al vantaggio di una maggiore libertà: si usa una volta al mese.
“Lo sviluppo di nuove formulazioni contraccettive, spiega il Prof. Felice Petraglia dell’Università di Siena, è stato caratterizzato negli anni da una progressiva riduzione ... (Continua)
27/06/2006 
Contraccezione sicura con il cerotto transdermico
La donna è cambiata: oggi vuole che la libertà di scelta, che le spetta di diritto, sia anche sicura, più protetta dal rischio di effetti indesiderati e comoda e facile da ricordare. Per questo preferisce la contraccezione responsabile con il cerotto transdermico settimanale. Pratico nella nuova modalità di somministrazione per il 90% delle donne, sicuro e ben tollerato, con minori problemi a livello gastro-intestinale ed epatico rispetto alla pillola tradizionale per l'88% delle ... (Continua)
18/05/2006 
Belara, la pillola anti-concezionale della bellezza
Ritorna questa pillola contraccettiva, che alla sicurezza abbina anche un effetto salva-linea e benefici per pelle e capelli grassi. Ribattezzata in Germania ‘pillola della bellezza’, Belara, è l’unico contraccettivo derivato dal progesterone naturale prodotto dall’organismo, ed è frutto della combinazione di due molecole: clormadinone acetato ed etinilestradiolo. Oltre a un’elevata efficacia contraccettiva (99%), questo medicinale rispetta gli equilibri biologici (non provoca aumento di peso) ... (Continua)
29/03/2006 
Cerotto contraccettivo non si dimentica ed è ben tollerato
Sono soprattutto le trentenni del Nord le più entusiaste del cerotto contraccettivo in commercio in Italia da oltre un anno. Il dato emerge da una ricerca condotta su quasi 1.000 donne utilizzatrici del cerotto. I risultati sono stati successivamente approfonditi intervistando 140 donne selezionate dal campione.
I principali elementi che hanno convinto il campione di donne a provare il cerotto sono le caratteristiche del prodotto (73%) (tollerabilità, minori problemi a livello ... (Continua)
21/10/2005 

Finalmente è disponibile il preservativo femminile
E’ arrivato in Italia il preservativo per la donna. Lady Condom, così è stato soprannominato, è un contraccettivo in poliuretano, molto sottile ma più resistente del lattice con cui è confezionato il profilattico maschile.
Aiuti: “Si rompe un tabù. E libera la donna”. In Italia non è stato mai introdotto, ma può rappresentare un’opzione in più per le donne che vogliono gestire in prima persona la protezione dall’infezione da Hiv e da altre malattie sessualmente trasmesse”.
Lo ... (Continua)

14/09/2005 
Pillola estroprogestinica carcinogena di classe 1
Brutta notizia per l’anticoncezionale che ha cambiato il nostro modo di vivere, liberando il sesso dalla maternità. La pillola deve difendersi da accuse pesanti, in realtà non nuove. L'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) di Lione si è espressa su pillola contraccettiva e terapia ormonale sostitutiva (Tos) in menopausa, dichiarando che i contraccettivi estroprogestinici sono carcinogeni di classe 1, ossia con evidenze sufficienti di cancerogenesi nelle donne, con il rischio ... (Continua)
11/04/2005 

Buon compleanno al cerotto contraccettivo transdermico
Uno studio dell'American Journal of Obstetrics and Gynecology fornisce i risultati di una valutazione costo-efficacia del cerotto contraccettivo transdermico, mettendolo a confronto con i contraccettivi orali a basso dosaggio, per verificare le differenze tra i due metodi contraccettivi sia in termini di numero di gravidanze indesiderate evitate, sia rispetto ai costi. I due sistemi sono stati messi a confronto con l'ipotetico mancato uso di contraccettivi. Il modello ha preso in considerazione ... (Continua)

24/11/2004 

L’anello vaginale: piacere e contraccezione
Grande interesse da parte mondo scientifico per i risultati dello studio dell’Università di Bari secondo cui l’anello contraccettivo aumenta il piacere sessuale femminile. Da Bologna a Bari gli specialisti si interrogano: è questa l’ultima frontiera della contraccezione?
L’anello rivoluzionerà il mondo della contraccezione ormonale? Secondo la dottoressa Sabatini, ginecologa Università di Bari ci sono pochi dubbi in proposito. I risultati del suo studio osservazionale infatti parlano ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale