Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 57

Risultati da 21 a 30 DI 57

12/04/2012 17:58:19 La pelle e il cordone ombelicale le fonti da cui attingere

Una nuova frontiera per le cellule staminali e i neuroni
Sarà dunque possibile trasformare le cellule della cute e del cordone ombelicale in neuroni grazie ad una tecnica innovativa messa a punto da studiosi del Bonn Institute of Reconstructive Neurobiology in Germania. Essi sono riusciti a produrre cellule nervose adulte partendo dalle staminali totipotenti della pelle.
"Finora, la produzione di cellule staminali pluripotenti, sebbene dispendiosa e lunga, è considerata l'ultima frontiera dello biologia dello sviluppo. “Nel frattempo, era ... (Continua)

19/03/2012 Studio evidenzia il pericolo di una nascita sottopeso

PCB nell'organismo, rischio per la gravidanza
A fronte di alti livelli di bifenili policlorurati (PCB) nell'organismo in gravidanza, il rischio di una nascita sottopeso del bambino è molto alta. Il nesso è stato evidenziato da una ricerca condotta da un team internazionale e pubblicata sulla rivista Environmental Health Perpectives.
I ricercatori hanno analizzato un campione di 8000 donne incinte che hanno partorito tra il 1990 e il 2008 testando le concentrazioni di PCB nel loro sangue. Prendendo come spunto campioni di latte materno ... (Continua)

10/01/2012 Il consumo di pesce correlato con uno sviluppo cerebrale migliore del feto

Gravidanza, più pesce per un bimbo più sano
Il pesce è un toccasana, anche per chi ancora deve nascere. Lo affermano due diversi studi, l'ultimo dei quali, pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition, dimostra che i bambini nati da donne che avevano consumato più pesce durante la gravidanza riportavano migliori risultati nei test di intelligenza verbale, delle abilità motorie sottili e del comportamento prosociale.
I risultati sono frutto dello studio NUTRIMENTHE, finanziato dall'Unione Europea. I ricercatori hanno ... (Continua)

29/12/2011 I vantaggi di una recisione ritardata

Tagliare il cordone ombelicale? Non c'è fretta
Meglio aspettare qualche minuto prima di separare madre e figlio uniti dal cordone ombelicale. Lo dice una ricerca svedese delle Università di Uppsala e di Umea pubblicata sul British Medical Journal.
Lo studio, condotto su un campione di 400 bambini nati a termine dopo gravidanze senza problemi rilevanti, conclude che la recisione affrettata del cordone ombelicale può impedire al bimbo di beneficiare degli ultimi nutrienti materni, in particolare il ferro.
La ricerca ha diviso le ... (Continua)

12/12/2011 11:08:16 Le tante domande che i neo-genitori si pongono

Arriva il bambino, cosa fare?
Quando una coppia torna a casa per la prima volta con il proprio bambino sono tanti gli interrogativi e i dubbi amletici che assalgono le neo-mamme e i neo-papà. Si tratta di domande del tutto legittime, in particolare se è la prima esperienza del genere, e i pediatri sono spesso abituati a rispondere in maniera esauriente e soprattutto tranquillizzante.
Ma quali sono gli ambiti su cui si concentra la curiosità dei genitori? Innanzitutto l'igiene. Chi non ha mai vissuto a stretto contatto ... (Continua)

27/11/2011 10:23:05 
Parto imprevisto
Il travaglio

Il travaglio, fase che precede la nascita, durante il quale i tessuti che costituiscono il canale del parto si dilatano e il bambino progredisce fino ad affacciarsi ai genitali materni, ha durata varia secondo i casi (maggiore al primo parto, minore ai successivi) e si può dividere in tre periodi.

Primo periodo

Inizia con le contrazioni che porteranno alla dilatazione del collo e dell’orifizio dell’utero. Sono avvertite dalla madre come dei crampi ... (Continua)
26/10/2011 14:56:38 L'azione delle sostanze tossiche e ripercussioni sulla fertilità
Inquinanti nascosti pericolosi per la nostra salute
Ogni giorno il nostro corpo entra in contatto con sostanze tossiche che interagiscono con gli equilibri degli ormoni sessuali: questi composti sono detti Interferenti endocrini (IE). Sono presenti in alimenti, tessuti, plastiche, detergenti e cosmetici, con ripercussioni sulla fertilità e sulla riproduzione. Per esempio gli orsi polari sono la specie più minacciata dalle sostanze tossiche e le loro difese immunitarie sono ridotte e presentano squilibri ormonali che rende difficoltoso ... (Continua)
11/05/2011 L'uso ottimale delle staminali nella ricostruzione biologica dei tessuti
Le cellule staminali in medicina rigenerativa
La medicina rigenerativa è una nuova branca della medicina moderna che si propone di sviluppare e applicare terapie innovative per il ripristino e la rigenerazione di cellule e tessuti danneggiati. Diverse sono le strategie tecnologiche che vengono proposte quali l’utilizzo di molecole solubili, biomateriali, ingegneria tissutale, terapia genica, trapianto di cellule staminali e riprogrammazione di cellule e tessuti.
Le cellule mesenchimali staminali rappresentano delle candidate ottimali ... (Continua)
01/02/2011 Opzione valida per malattie ematologiche rare come l'Anemia di Fanconi

Trapianto delle staminali del cordone ombelicale
Non c'è solo il trapianto di midollo osseo come possibile scelta terapeutica per i pazienti affetti da patologie ematologiche rare. Malattie come l'Anemia di Fanconi, quella di Diamond-Blackfan, la sindrome di Shwachman-Diamond, la Trombocitopenia amegacariocitica congenita e altre possono essere combattute da un trapianto di cellule staminali provenienti dal cordone ombelicale.
Ad affermarlo è uno studio pubblicato su Haematologica al quale hanno collaborato ricercatori italiani fra cui ... (Continua)

17/01/2011 Si studia il nesso fra la malattia e la sua insorgenza tra i calciatori

Sla, i traumi fisici ne aumentano le probabilità
Se nel corso della vita si subiscono molti incidenti e traumi di natura fisica, le possibilità di insorgenza della Sclerosi laterale amiotrofica aumentano significativamente. Lo sostiene uno studio dell'Istituto Mario Negri di Milano che ha analizzato la storia clinica di quasi 400 pazienti e di oltre 700 persone sane fra il 2007 e il 2010.
Secondo i ricercatori, l'indagine dimostra “un'associazione tra l'evento 'trauma' e la patologia della Sla, documentando un rischio relativo di 1,51. I ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale