Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 57

Risultati da 51 a 57 DI 57

03/08/2006 
Eliminare la cicatrice del cesareo
Diventare madre è un’esperienza unica, che non deve assolutamente inibire il fascino del proprio corpo ed il potere della bellezza.
Molte donne, sperimentando il parto con taglio cesareo, manifestano la difficoltà a reimpadronirsi del proprio corpo, per la cicatrice simile ad un cordone, con avallamenti, a volte, particolarmente pronunciati. Ginnastica e dimagrimento non possono aiutare a risolvere questo problema; la chirurgia invece sì.
La cicatrice del taglio cesareo si può ... (Continua)
16/02/2005 

Inquinamento in gravidanza aumenta il rischio cancro
L'esposizione prenatale all'inquinamento atmosferico può causare mutazione genetiche nel bambino che possono essere collegate ad un maggior rischio di cancro.
Ricercatori della Columbia University hanno seguito 60 neonati e le loro madri non fumatrici abitanti nelle vicinanze di New York City, ed hanno scoperto che i cromosomi dei bambini avevano subito danni persistenti, che portavano ad un maggior rischio di cancro.
Gli scienziati hanno misurato l'esposizione delle madri ... (Continua)

29/11/2004 
Dopo 20 anni torna a camminare grazie alle staminali
Una donna sudcoreana, Hwang Mi-Soon, di 37 anni, paralizzata da 20 a causa di una caduta, e' tornata a camminare in seguito a un intervento con cellule staminali prelevate dal sangue di un cordone ombelicale che ha consentito di riparare la lesione al midollo spinale che l'aveva colpita. L'intervento, reso noto dal Sunday Telegraph, e' stato eseguito dal professor Song Chang-Hoon della scuola medica dell'universita' di Chosun, della citta' di Kwangju, ma ancora nessuna rivista scientifica ... (Continua)
30/09/2004 
Ambulatorio raccoglie le staminali da cordone ombelicale
Grazie alla donazione di 5000 euro dello scorso giugno e a un investimento di 10 mila euro da parte dell’Azienda Ospedaliera, dal primo di ottobre le neomamme dei Riuniti potranno donare il sangue del cordone ombelicale per il prelievo delle cellule staminali.
“Donare il sangue del cordone ombelicale” spiega il Prof. Luigi Frigerio, Direttore dell’Unità di Ostetricia e Ginecologia dei Riuniti “è un procedimento molto semplice, della durata di circa 15 minuti e non comporta nessun ... (Continua)
07/09/2004 
Guarigione da talassemia è avvenuta con test pre-impianto
Il Corriere della Sera ha diffuso un importante particolare riguardante la notizia relativa alla guarigione di Luca, il bambino talassemico di 5 anni che ha ricevuto dai fratelli gemelli la donazione di cellule staminali ottenute dal loro cordone ombelicale. Ebbene, la guarigione non sarebbe stata possibile senza la diagnosi pre-impianto che ha accompagnato il concepimento in provetta dei due gemelli e che è avvenuta a Istanbul, essendo un atto medico vietato in Italia, e considerato alla ... (Continua)
06/09/2004 

Bambino talassemico guarito con staminali dei fratelli
Un bambino di 5 anni affetto da una grave forma di talassemia è completamente guarito grazie alle cellule staminali ombelicali ottenute dai due fratellini gemelli, nati in aprile.
Il bambino è stato sottoposto ad un particolare tipo di trapianto, il primo del genere al mondo, presso il policlinico San Matteo di Pavia.
Il risultato apre speranze di guarigione anche per gli adulti talassemici. ... (Continua)

04/04/2004 
Infezioni da trapianto di cellule del cordone ombelicale
Le cellule del cordone ombelicale vengono conservate e utilizzate da dieci anni per la cura delle leucemie. Il trapianto di sangue del cordone ombelicale è l’alternativa al trapianto di midollo con alcuni vantaggi tra cui quello di una maggiore facilità di trovare un donatore compatibile e della possibilità di conservarlo sino ad oltre dieci anni.
Data l’importanza di questa terapia i medici della Duke University hanno tentato di comprendere il perché alcuni bambini sono più a rischio ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale