Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2557

Risultati da 1 a 10 DI 2557

14/07/2016 Se usati in maniera prolungata alterano la percezione del gusto

I dolcificanti fanno venire fame
Utilizzare i dolcificanti in maniera prolungata potrebbe non essere una buona idea. Lo dice uno studio apparso su Cell Metabolism e firmato da ricercatori dell'Università di Sydney.
Lo studio, realizzato su modello animale, ha fatto luce sui cambiamenti che coinvolgono la percezione del gusto oltre alla regolazione dell'appetito nei soggetti che fanno un uso prolungato dei dolcificanti al posto dello zucchero.
Gli animali esposti per più di 5 giorni a una dieta con dolcificanti mostrano ... (Continua)

13/07/2016 16:46:00 A rischio la salute orale di chi vive nelle città più inquinate

Lo smog è nemico del sorriso
Tra le malattie più diffuse al mondo c’è sicuramente la carie che, se non trattata adeguatamente, può portare alla perdita dei denti o causare altre patologie. Sono numerosi i fattori che possono contribuire alla sua diffusione, come il consumo di soft drink, il fumo o, in generale, le condizioni di vita, tra cui sicuramente va considerata la qualità dell’aria.
Secondo una ricerca condotta dal Dr. Praveen dell’Indian Institute of Science Education and Research di Calcutta, infatti, esiste ... (Continua)

13/07/2016 10:37:00 Come distinguere una normale reazione da una allergica

Allergia al veleno di insetti con pungiglione
Per allergia al veleno di imenotteri si intende una reazione esagerata alla loro puntura. È dovuta a una sensibilizzazione allergica verso alcune componenti del veleno iniettato dall'insetto ed è importante riuscire a distinguere una reazione normale da una allergica.
Diversi insetti con pungiglione, pungendo la pelle, iniettano sostanze nocive che provocano bruciore, rossore, dolore e prurito. Questa reazione è assolutamente normale se localizzata nella sede della puntura e se è limitata ... (Continua)

13/07/2016 Gli effetti negativi su fisico e psiche

Quando il caldo genera violenza
Con l'afa gli episodi di violenza sembrano aumentare a dismisura. Secondo gli esperti il gran caldo di questi giorni influisce negativamente sia sul corpo che sulla psiche.
Le temperature troppo elevate infatti non permettono al cervello di sviluppare appieno le proprie capacità e potenzialità. Si rischia quindi di perdere il controllo e di compiere gesti eclatanti e inaspettati, favoriti dall’innalzamento della colonnina di mercurio.
Lo psichiatra Michele Cucchi, direttore sanitario del ... (Continua)

12/07/2016 14:37:24 Pratica diffusa, ma non esente da rischi

Ceretta “alla brasiliana”, meglio evitare
Un recente studio pubblicato su Jama Dermatology segnala che oltre 6 donne su 10 hanno provato almeno una volta la ceretta “alla brasiliana”, ovvero la depilazione totale delle parti intime femminili.
La pratica, quindi, ha un grado di diffusione ormai molto ampio e coinvolge spesso le donne più giovani e istruite, oltre che quelle più attive sessualmente. Nonostante alcuni studi in precedenza abbiano affermato che questo tipo di ceretta venga effettuato per migliorare il rapporto sessuale, ... (Continua)

11/07/2016 16:40:00 Fondamentale un indice di massa corporea nella norma

Tumore al seno, la chemio funziona meglio se sei in forma
Rimanere in forma è fondamentale anche in caso di malattia. Secondo uno studio pubblicato su Cancer Biology & Therapy da ricercatori della Temple University di Philadelphia, in caso di tumore al seno la chemioterapia avrà effetti migliori se la donna mostra un indice di massa corporea normale.
Il campione oggetto di analisi era formato da circa 100 donne con età media o inferiore ai 45 anni. Stando ai dati, le pazienti normopeso ottengono benefici terapeutici maggiorati anche del 22 per ... (Continua)

08/07/2016 14:46:00 Il loro consumo è associato alla riduzione del rischio di morte

A dieta coi cereali integrali
I cereali integrali possono fare la fortuna del nostro organismo, facendoci anche perdere i chili di troppo.
I cereali integrali sono ottimi per la salute e per la linea perché non passano attraverso il processo di raffinazione che li priva delle sostanze benefiche che contengono.
«Le fibre idrosolubili sono utilissime per regolare il metabolismo dei grassi e degli zuccheri», dice Angela Moneta, specialista in scienza dell'alimentazione. «Una volta nell'intestino queste sostanze limitano ... (Continua)

07/07/2016 I consigli dei gastroenterologi su cosa portare a tavola
Caldo e afa, come ci si protegge
L'estate può essere fonte di stress per l'organismo tanto di chi è finalmente in vacanza quanto di chi rimane ancora in città.
L’Associazione Italiana dei Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO) propone alcune raccomandazioni alimentari per affrontare alte temperature, umidità elevata e prolungata esposizione alla radiazione solare, condizioni tipiche della bella stagione che se sottovalutate possono causare una rapida disidratazione e mettere a rischio il benessere fisico se non ... (Continua)
05/07/2016 16:52:13 Nuovo metodo per la produzione di vaccini ancora più potenti

I vaccini del futuro, pronti in 7 giorni
Uno studio di ricercatori del Massachusetts Institute of Technology di Boston ha portato alla realizzazione di un nuovo metodo per la produzione di vaccini. Lo studio, pubblicato su Pnas, evidenzia la capacità del nuovo metodo di abbattere i tempi di produzione.
Al momento i vaccini vengono prodotti partendo da diverse fonti: ad esempio da organismi attenuati, come nel caso della poliomielite o della rabbia; da organismi inattivati, come nel caso del colera; da antigeni purificati, come ... (Continua)

04/07/2016 15:30:00 Il consumo è associato a una riduzione dell’indice di massa corporea

La pasta non fa ingrassare
Negli ultimi anni la pasta si è ritrovata addosso una cattiva reputazione: farebbe ingrassare. Cosa che ha spinto molte persone a decidere di limitare il suo consumo, spesso nel quadro di una di quelle aggressive diete “fai da te”.
Ora una ricerca condotta dal Dipartimento di Epidemiologia dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli rende giustizia a questo fondamentale elemento della Dieta Mediterranea, mostrando come il consumo di pasta sia in realtà associato a una riduzione dell’obesità, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale