Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 65

Risultati da 21 a 30 DI 65

17/03/2014 17:12:15 Trattamento più efficace rispetto al cortisone

Iniezioni di PRP per la borsite dell'anca
Per la cura dei casi di borsite dell'anca è meglio affidarsi al plasma arricchito di piastrine (PRP) piuttosto che al cortisone. A dirlo è uno studio presentato nel corso del meeting annuale dell'American Academy of Orthopaedic Surgeons (AAOS).
I medici del Nantucket Cottage Hospital hanno messo a confronto l'esito delle iniezioni di cortisone con quello relativo al trattamento a base di PRP su un campione di 40 pazienti affetti da borsite dell'anca grave o cronica.
I ricercatori hanno ... (Continua)

06/03/2014 15:43:31 Nuovo trattamento che riproduce le variazioni dei livelli di cortisolo

L'idrocortisone per l'insufficienza surrenalica
È disponibile un nuovo trattamento per l'insufficienza surrenalica. L'idrocortisone a rilascio modificato riproduce le naturali variazioni nei livelli di cortisolo nel corso della giornata. Ezio Ghigo, endocrinologo e preside della Scuola di Medicina dell'Università di Torino, spiega: “le terapie sostitutive orali a rilascio immediato finora disponibili si assumono due o tre volte al giorno ma non riproducono il profilo fisiologico: non possiamo evitare i picchi nel sangue, subito dopo la ... (Continua)

21/02/2014 17:19:15 Allarme lanciato dall'Agenzia del farmaco

Pericolose le creme per sbiancare la pelle
L'Agenzia del farmaco ha lanciato un allarme riguardante l'uso delle creme per sbiancare la pelle a base di mercurio, cortisone e altre sostanze. L'apparente innocuità di tali prodotti, spesso venduti illegalmente come semplici cosmetici, nasconde una realtà tutta diversa.
Sono creme pericolose per la salute, in particolare se usate per lunghi periodi e su parti estese del corpo. Si parla di possibili danni non limitati alla cute. Oltre ai fenomeni di iperpigmentazione, ipertricosi o ... (Continua)

17/12/2013 11:01:37 Eccesso di corticosteroidi rispetto a quanto prescritto

Troppo cortisone nell'aerosol
Spesso la quantità di corticosteroidi inalati dai bambini attraverso l'aerosol è diversa rispetto a quella prescritta dai medici. A lanciare l'avvertimento è Ahmad Kantar, ricercatore presso il Centro per l'asma e la tosse pediatrica degli Istituti ospedalieri bergamaschi di Ponte San Pietro.
Il dott. Kantar è uno degli autori di uno studio appena apparso su Respirology: “nonostante le raccomandazioni da parte delle linee guida all’uso dei distanziatori con o senza mascherine nella ... (Continua)

07/11/2013 Lenti a tecnologia avanzata per correggere i difetti di vista già esistenti

Niente più occhiali dopo l'operazione di cataratta
È l'intervento chirurgico più eseguito al mondo e uno tra i più antichi mai praticati. L'operazione per rimuovere la cataratta, quella sorta di velo che offusca lo sguardo e che annebbia la visione, è oggi eseguita di routine, grazie a una tecnica con ultrasuoni che riduce gli effetti collaterali.
Non solo: la tecnologia ha fatto ulteriori passi avanti, permettendo di eliminare il problema della cataratta in modo rapido e indolore e, allo stesso tempo, di risolvere difetti di vista già ... (Continua)

10/06/2013 I ricercatori del Gaslini ne dimostrano l'efficacia
Nuovo farmaco per l'artrite idiopatica giovanile
Approvato l'utilizzo di tocilizumab per l'artrite idiopatica giovanile che colpisce i bambini. Ad annunciarlo è la stessa azienda produttrice, la Roche, che spiega come la terapia potrà ora essere utilizzata a partire dai due anni di età.
Il farmaco potrà essere somministrato ai bambini che non rispondono al metotrexato, un antireumatico usato per la terapia attuale, da solo o in combinazione con questa molecola.
Di recente, due studi avevano confermato i benefici sia di tocilizumab che ... (Continua)
15/04/2013 Belimumab disponibile per i pazienti

Nuovo farmaco contro il lupus eritematoso sistemico
Dopo circa cinquant'anni, è arrivata finalmente l'approvazione di un nuovo farmaco contro il lupus eritematoso sistemico (LES). Si tratta di una malattia autoimmune che si manifesta principalmente fra i 15 e i 45 anni e colpisce nel 90 per cento dei casi le donne.
La sintomatologia può comprendere spossatezza estrema, gonfiore e dolore articolare, febbre idiopatica, eruzioni cutanee e disturbi renali. Il lupus può causare artrite, insufficienza renale, infiammazione cardiaca e polmonare, ... (Continua)

09/03/2013 La natura di un'infezione che quasi tutti hanno

Mononucleosi, la malattia del bacio
L'infezione ha un nome romantico, “malattia del bacio”, ma i suoi effetti non lo sono affatto. La mononucleosi infettiva, che deve il suo nome popolare al fatto che si trasmette attraverso la saliva, è data dal virus di Epstein-Barr (EBV), che colpisce gran parte della popolazione, come ricorda Gianni Rezza, direttore del Dipartimento di malattie infettive dell'Istituto Superiore di Sanità, a Repubblica: “gli studi sierologici indicano che si tratta di una malattia diffusissima, tanto che il ... (Continua)

14/02/2013 Studio conferma i livelli di sicurezza della profilassi

Un vaccino contro l'herpes zoster
Un dolore che attanaglia, un bruciore tanto intenso da meritarsi l'appellativo popolare di “fuoco”, il fuoco di Sant'Antonio appunto. L'herpes zoster è provocato dallo stesso virus della varicella e aggredisce i nervi oltre alla cute. Rispetto alla varicella, l'herpes zoster si caratterizza per un rischio di contagio inferiore, possibile solo attraverso il liquido delle vescicole e non per via aerea.
Il virologo dell'Università degli studi di Milano Fabrizio Pregliasco spiega: “è un virus ... (Continua)

26/10/2012 La trombocitopenia immunologica ora può essere curata

Un farmaco per le “bambole di cristallo”
Una condizione di fragilità estrema caratterizza i pazienti affetti da trombocitopenia immunologica (Itp), nota anche come piastrinopenia. La malattia, che colpisce in prevalenza donne, costituisce una condizione cronica grave che causa un livello di piastrine nel sangue molto basso, esponendo quindi chi ne è affetto al rischio continuo di ecchimosi, sanguinamenti e a volte anche emorragie molto gravi se non fatali.
Un individuo sano mostra un numero di piastrine che varia fra le 150 mila e ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale