Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 116

Risultati da 1 a 10 DI 116

05/07/2016 12:40:00 Sarà possibile liberare la mente da ciò che ci fa soffrire

Come cancellare i brutti ricordi
Chi non vorrebbe cancellare un ricordo doloroso della propria vita, se non eliminandone l'esistenza almeno rimuovendolo dal proprio bagaglio di memorie? Ebbene, sono ormai tante le ricerche che puntano a raggiungere tale obiettivo, teoricamente quasi fantascientifico.
Un team di scienziati dell'Università di Leuven e del Leibniz Institute for Neurobiology di Magdeburgo è riuscito a cancellare alcuni ricordi spiacevoli dal cervello di un gruppo di topi servendosi di una sorta di switch ... (Continua)

03/06/2016 11:25:00 Alcuni pazienti recuperano le funzioni motorie perdute

Le staminali curano l'ictus
Anche per i soggetti colpiti da un ictus la speranza è rappresentata dalle cellule staminali. Uno studio pubblicato su Stroke segnala l'efficacia di una terapia a base di staminali su un gruppo di 18 pazienti colpiti da ictus che avevano riportato disabilità motorie permanenti.
La ricerca, realizzata da scienziati della Stanford University in California, è stata coordinata dal dott. Gary Steinberg. Il team di Steinberg si è servito di staminali prelevate dal midollo osseo di donatori, ... (Continua)

19/04/2016 11:30:00 Ragazzo paralizzato riesce a muovere di nuovo la mano

NeuroLife fa muovere i tetraplegici
Il sogno di ogni paziente paralizzato sta per realizzarsi, è solo questione di tempo. Un team della Ohio State University ha sperimentato l'efficacia della tecnologia NeuroLife, un complesso approccio medico che bypassa il midollo spinale danneggiato consentendo ai soggetti di muovere le mani con il pensiero.
Il dispositivo è basato su un chip con 96 elettrodi grande 0,4 cm che viene inserito nel cervello. Grazie agli elettrodi, i comandi impartiti dal cervello vengono trasmessi via cavo a ... (Continua)

02/02/2016 11:13:00 Identificate le cellule preposte alla ricostruzione ossea del volto

Le staminali riparano anche il cranio
Esistono cellule staminali deputate alla ricostruzione ossea del volto e del cranio. A scoprirle è un gruppo di ricercatori dello University of Rochester Medical Center, che hanno pubblicato su Nature Communications gli esiti della loro analisi.
I ricercatori sono partiti dall'esigenza di trovare una terapia per la craniosinostosi, anomalia del cranio che colpisce i bambini. La condizione provoca ritardi nello sviluppo ed è pericolosa a causa dell'elevata pressione del cervello. I risultati ... (Continua)

21/01/2016 14:00:00 L'annuncio del medico rinnova il dibattito

Trapianto di testa, il sogno di Canavero
Il trapianto di testa è possibile? Secondo il neurochirurgo italiano Sergio Canavero sì. Il medico, noto da anni per la sua intenzione di effettuare il primo trapianto di testa sull'uomo, ha dichiarato alla rivista New Scientist di aver portato a termine un trapianto di testa su una scimmia: «L'animale è sopravvissuto alla procedura senza nessun danno neurologico di qualsiasi tipo", ha spiegato Canavero. L'intervento sarebbe stato eseguito nella clinica universitaria di Harbin, in Cina.
La ... (Continua)

12/01/2016 17:40:00 Assolutamente da evitare soprattutto nel primo trimestre di gravidanza

La paroxetina aumenta il rischio di malformazioni nel feto
Assumere paroxetina nel corso del primo trimestre di gravidanza aumenta il rischio di malformazioni congenite, soprattutto di carattere cardiaco, nel feto. La paroxetina viene di solito prescritta per il trattamento di depressione, ansia, disturbo post-traumatico, disturbi ossessivo-compulsivi.
Lo studio, pubblicato sul British Journal of Clinical Pharmacology, è stato coordinato da Anick Bérard dell'Università di Montreal. Circa il 20 per cento delle donne in età fertile soffre di sintomi ... (Continua)

07/01/2016 14:34:00 L'alimentazione più adeguata per andare in montagna

Settimana bianca in arrivo, ma attenzione ai rischi
Arriva il freddo e le vacanze natalizie sono ormai alle spalle. Ma per tornare al lavoro c'è sempre tempo e chi può permetterselo non vede l'ora di passare qualche giorno sulle montagne innevate. Prima di partire per la settimana bianca, però, è necessario affrontare un periodo di allenamento. Lo dicono gli esperti come Carlo Felice De Biase, responsabile dell'Unità Operativa Ortopedia e Traumatologia Arto Superiore Ospedale San Carlo Nancy di Roma.
“Chi arriva sulle piste da sci senza ... (Continua)

26/11/2015 16:06:16 Il sistema può intervenire anche per ridurne l'intensità

Scoprire le cause del dolore grazie a un Led
Un nuovo dispositivo elettronico potrebbe aiutare chi soffre di dolore cronico. Gli scienziati dell'Università di Washington di St. Louis hanno creato un sistema dotato di un Led con attivazione wireless che consente di alleviare il dolore grazie a un semplice comando.
Il dispositivo può essere impiantato all'interno dell'organismo allo scopo di manipolare i circuiti neurali coinvolti nella creazione della percezione del dolore. Il Dna dei neuroni viene regolato affinché questi ultimi ... (Continua)

17/11/2015 15:10:00 Eccezionale intervento eseguito negli Stati Uniti

Una faccia tutta nuova grazie a un trapianto
Per tentare di salvare una donna da un incendio era rimasto sfigurato. Così Patrick Hardison, un pompiere americano di 41 anni, è stato sottoposto a un trapianto di faccia da un'équipe del centro medico Langone presso la New York University.
A condurre l'intervento è stato il chirurgo plastico Eduardo Rodriguez. Nel corso degli anni il pompiere è stato sottoposto a 71 diversi interventi chirurgici e ha sviluppato una dipendenza dagli antidolorifici. Per oltre un anno è rimasto in attesa di ... (Continua)

06/10/2015 09:36:08 Intervento straordinario su un bimbo di appena 16 mesi

La chirurgia dei miracoli riattacca la testa a un bambino
Ha veramente dell'incredibile la vicenda occorsa a Jackson Taylor, bambino australiano di 16 mesi. A causa di un gravissimo incidente stradale, il piccolo ha subito una lesione alla colonna vertebrale che ha provocato il distacco della testa dalle ossa del collo.
I chirurghi dell'Ospedale di Brisbane non si sono però dati per vinti e hanno tentato ciò che sembrava un intervento dettato dalla disperazione. Il noto chirurgo spinale Geoff Askin si è servito di uno strumento per immobilizzare il ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale