Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 41

Risultati da 1 a 10 DI 41

31/05/2016 15:10:00 Primo intervento al mondo alla Casa di Cura San Rossore di Pisa

La presbiopia si cura con il laser che mette a fuoco
Un primato mondiale per la Casa di Cura San Rossore di Pisa, dove è stata impiantata, mediante l’utilizzo del laser a femtosecondi, una microlente in grado di curare la presbiopia.
L’intervento porta la firma di un oftalmologo tra i più esperti e apprezzati in chirurgia refrattiva, il dottor Marco Fantozzi. La presbiopia è una condizione fisiologica dell’apparato visivo legata all’età che colpisce a partire dai 40 anni, poiché la lente naturale dell’occhio, il cristallino, invecchia e perde ... (Continua)

07/04/2016 12:20:00 Garantiscono una visione ottimale da lontano, da vicino e a media distanza
Addio alla presbiopia grazie alle lenti trifocali
Tutti, prima o poi, si trovano a fare i conti con la presbiopia. Leggere un libro o scrivere un messaggio al cellulare diventa sempre più difficile con l’avanzare dell’età. «La presbiopia è un difetto visivo da cui nessuno è esente. Di solito si presenta dopo i 45 anni ed è una naturale conseguenza dell’invecchiamento: si tratta di un vizio di rifrazione, dovuto alla riduzione della capacità dell’occhio di messa a fuoco da vicino», dice Alberto Bellone, oculista di Torino specializzato in ... (Continua)
21/03/2016 15:43:15 Procedura chirurgica mininvasiva per trattare il disturbo

Cataratta, nuova tecnica grazie alle staminali
Dalla Cina arriva una novità importante per la cura della cataratta. Uno studio apparso su Nature descrive infatti una nuova tecnica chirurgica mininvasiva basata sull'utilizzo delle cellule staminali.
I ricercatori della Sun Yat-sen University di Guangzhou, guidati da Haotian Lin, spiegano: «La terapia con cellule staminali ha molte potenzialità nel campo della medicina rigenerativa, anche se molte incertezze, tra cui la potenziale oncogenicità e l'eventuale rigetto immunitario, ne hanno ... (Continua)

24/12/2014 15:49:00 Corregge vari difetti visivi negli anziani

Una lente per la cataratta
Gli anziani che non vedono bene a causa di cataratta, astigmatismo e miopia potrebbero presto beneficiare di una nuova lente a contatto in grado di correggere tutti questi problemi visivi in una volta sola.
Le lenti, che prendono il nome di TECNIS Symfony Intraocular, funzionano a qualsiasi distanza e in qualsiasi condizione di luce, sono fatte di plastica e non vanno sostituite. Una volta sottoposti all'intervento di cataratta, la lente impedisce il riformarsi del problema.
Le lenti sono ... (Continua)

28/05/2014 Il rischio di attacchi cardiaci si riduce notevolmente fra i vegetariani

La dieta vegetariana aiuta cuore e vista
Al cuore fa bene una dieta priva di proteine di origine animale. A dirlo è una ricerca pubblicata sul British Medical Journal da un team del St. Michael's Hospital di Toronto guidato dal dott. David Jenkins.
Il team diretto dal dott. Jenkins si è concentrato in particolare sugli effetti della cosiddetta Eco-Atkins, una sorta di evoluzione della famosa dieta Atkins basata sul consumo di alimenti a basso contenuto di carboidrati, ma ad alto contenuto di proteine e oli di origine esclusivamente ... (Continua)

18/05/2014 E' l 'invecchiamento del cristallino
La presbiopia, cosa è e come si cura
La presbiopia è un normale processo di invecchiamento dell'occhio.
L’occhio mette a fuoco le immagini secondo la distanza più o meno ravvicinata degli oggetti grazie al lavoro del cristallino. Il cristallino è relativamente elastico e capace di accentuare la propria curvatura via via che l’oggetto si avvicina: a 10 anni si possono vedere nitidi i dettagli di un francobollo addirittura a 10 cm di distanza! Trent’anni più tardi il cristallino non ce la fa più a contrarsi come prima e così ... (Continua)
03/12/2013 10:32:26 Intervento bilaterale complesso ma riuscito

Doppia cataratta in un neonato di tre mesi
Un neonato di appena tre mesi è stato sottoposto a un complesso intervento di rimozione di una duplice cataratta e di impianto di cristallini artificiali. L'operazione è stata eseguita presso il Policlinico di Modena dal prof. Gian Maria Cavallini, direttore della Struttura Complessa di Oftalmologia dell'ospedale.
L'intervento è riuscito e ora il bambino si trova nel reparto di Pediatria per il normale decorso post-operatorio. “La decisione di optare per un intervento bilaterale che ha ... (Continua)

25/11/2013 11:55:15 Il difetto della vista mette in pericolo gli anziani

Anisometropia più probabile con il passare degli anni
Tra i vari disturbi e acciacchi legati all'età va segnalata anche l'anisometropia o anisometria. Si tratta di una condizione in cui i due occhi vedono in maniera diversa. Si verifica quando hanno un difetto di entità diversa, ad esempio un occhio con 4 diottrie di miopia e l'altro con 6, oppure due difetti diversi - un occhio ipermetrope e l'altro astigmatico - oppure ancora quando un solo occhio presenta un difetto.
Quando l'anisometropia è marcata provoca uno squilibrio visivo e vari ... (Continua)

07/11/2013 Lenti a tecnologia avanzata per correggere i difetti di vista già esistenti

Niente più occhiali dopo l'operazione di cataratta
È l'intervento chirurgico più eseguito al mondo e uno tra i più antichi mai praticati. L'operazione per rimuovere la cataratta, quella sorta di velo che offusca lo sguardo e che annebbia la visione, è oggi eseguita di routine, grazie a una tecnica con ultrasuoni che riduce gli effetti collaterali.
Non solo: la tecnologia ha fatto ulteriori passi avanti, permettendo di eliminare il problema della cataratta in modo rapido e indolore e, allo stesso tempo, di risolvere difetti di vista già ... (Continua)

05/09/2013 15:37:53 Rischio di mortalità più basso con la correzione del difetto visivo

Operare la cataratta allunga la vita
Sottoporsi a un intervento per la rimozione della cataratta assicura un abbattimento del rischio di mortalità oltre al miglioramento delle qualità visive generali.
A dirlo è una ricerca condotta dal Westmead Millennium Institute e pubblicata sulla rivista Ophthalmology, che ha segnalato la tendenza a vivere di più in quelle persone che hanno subito un intervento chirurgico per la correzione del difetto visivo tipico dell'età anziana.
La ricerca conferma in senso contrario i risultati di ... (Continua)

  1|2|3|4|5

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale