Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 23

Risultati da 1 a 10 DI 23

31/03/2016 17:25:01 Per prevenire eventuali infezioni polmonari

Idelalisib, meglio aggiungere gli antibiotici alla terapia
Le persone in cura con l'antitumorale idelalisib dovrebbero assumere anche una terapia antibiotica per evitare possibili infezioni polmonari. A dirlo è il Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza (Prac) dell'Agenzia europea dei medicinali (Ema).
Idelalisib è un farmaco utilizzato per il trattamento della leucemia linfatica cronica (Llc) e del linfoma follicolare (Lf). Nei soggetti immunodepressi il rischio più grande è l'insorgenza di un'infezione sostenuta da Pneumocystis ... (Continua)

24/03/2016 15:45:00 Rarissimo intervento su un bimbo affetto da sindrome di Williams

Bypass aortocoronarico per un bimbo di 11 mesi
Un bypass aortocoronarico su un bimbo di soli 11 mesi, affetto dalla sindrome di Williams. È questo il rarissimo intervento eseguito dai cardiochirurghi del Papa Giovanni XXIII di Bergamo, pubblicato di recente da The Annals of Thoracic Surgery, rivista ufficiale di due delle maggiori Società statunitensi specializzate in chirurgia toracica e cardiovascolare.
Maurizio Merlo, primo operatore nell’intervento a cui hanno partecipato anche i cardiochirurghi Amedeo Terzi e Duccio Federici, ... (Continua)

08/03/2016 16:44:00 Migliore prevenzione delle emorragie grazie al fattore VIII ricombinante

Emofilia A, efmoroctocog alfa efficace
Efmoroctocog alfa rappresenta un miglioramento evidente negli standard di cura delle persone affette da emofilia A. Uno studio effettuato in collaborazione da ricercatori svedesi, danesi e francesi ha messo a confronto il fattore VIII ricombinante convenzionale (rFVIII) con efmoroctocog alfa, fattore VIII ricombinante caratterizzato da un'emivita prolungata.
Due gruppi di pazienti hanno ricevuto rFVIII in 3 somministrazioni settimanali di 30 IU/Kg o efmoroctocog alfa alla dose di 45 IU/Kg ... (Continua)

29/02/2016 12:28:41 Terapia altamente innovativa secondo la Fda americana

Venetoclax, farmaco orfano per la leucemia
Venetoclax è il nome di una nuova promettente terapia per il trattamento della leucemia mieloide acuta. AbbVie, l'azienda biofarmaceutica che lo ha sviluppato, ha annunciato che l’Agenzia Europea Dei Medicinali (EMA) ha concesso la designazione di farmaco orfano a Venetoclax, terapia sperimentale orale che agisce inibendo la proteina BCL-2 (B-cell Lymphoma-2), per il trattamento della leucemia mieloide acuta (AML).
La leucemia mieloide acuta, malattia tumorale del sangue e del midollo osseo ... (Continua)

28/12/2015 16:45:00 Gli studi ne confermano l'efficacia

Idelalisib per la cura della leucemia linfatica cronica
La Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio per idelalisib 150 mg in compresse, un trattamento orale, primo nella sua classe, per due neoplasie ematologiche incurabili: la leucemia linfatica cronica (LLC) e il linfoma follicolare (LF).
Per quanto riguarda il trattamento della LLC, idelalisib è stato approvato per l’uso in combinazione con rituximab nei pazienti che hanno ricevuto almeno una precedente terapia; oppure come trattamento di prima linea in ... (Continua)

09/12/2015 09:37:00 Studio italiano dimostra la possibilità di manipolare pesantemente il genoma

Terapia genica, si può sostituire un intero cromosoma
Sostituire un cromosoma sano al posto di uno malato all’interno di una cellula? Ora è possibile grazie a un esperimento realizzato dall’Istituto di ricerca genetica e biomedica del Consiglio nazionale delle ricerche (Irgb-Cnr) di Milano nel gruppo ‘Genoma umano’, Istituto clinico Humanitas, di Rozzano (Mi) e illustrato sulla rivista Oncotarget.
Il team di ricerca, guidato da Paolo Vezzoni, Anna Villa e Marianna Paulis, è riuscito per la prima volta a sostituire un cromosoma difettoso con ... (Continua)

15/07/2015 14:14:00 Studio segnala l'utilità di un'analisi della struttura molecolare del tumore

Nuovo approccio al glioma
Si può affrontare meglio il glioma procedendo a un'analisi della struttura molecolare del tumore cerebrale. È quanto sostiene uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine da un team della Mayo Clinic e della University of California di San Francisco.
La struttura molecolare del tumore può essere usata per stratificare i pazienti affetti da glioma in cinque categorie a cui associare caratteristiche ed esiti clinici diversi.
Daniel Lachance, uno degli autori dell'articolo, ... (Continua)

12/11/2014 10:28:54 Possibile ripristinare la funzione della proteina mutata

Terapie innovative per la fibrosi cistica
Nuove speranze per i malati di fibrosi cistica. Un approccio totalmente innovativo consente infatti di correggere il difetto di funzione di trasporto di cloro causato dalla più comune fra le oltre 2000 mutazioni del gene CFTR, la F508del.
La fibrosi cistica è una malattia genetica ereditaria, causata da mutazioni del gene CFTR. Si manifesta infatti con un caso ogni 2500-3500 nati vivi, mentre una persona ogni 25-30 è portatrice di una copia del gene mutato. L’aspettativa di vita è molto ... (Continua)

06/10/2014 15:00:00 Nuovo trattamento per la rara forma di neoplasia del sangue
Revlimid approvato per la sindrome mielodisplastica
Si è concluso positivamente anche in Italia l’iter di approvazione di Revlimid come farmaco ospedaliero anche per il trattamento di pazienti con anemia trasfusione-dipendente causata da sindrome mielodisplastica a rischio basso o intermedio-1 associata ad anomalia citogenetica con delezione 5q isolata, nel caso in cui le altre opzioni terapeutiche si siano rivelate insufficienti o non adeguate.
L’Agenzia Italiana del Farmaco ha infatti deciso di rimborsare, anche nel nostro Paese, Revlimid ... (Continua)
30/12/2013 Attendibilità superiore al 99 per cento grazie a uno screening genetico

Nuovo test non invasivo per la sindrome di Down
È stato annunciato più volte, ma è chiaro ormai che l'amniocentesi avrà un'importanza sempre più marginale nell'ambito dei test affrontati dalla donna in epoca pre-natale.
Da poche settimane è disponibile PrenatalSafe, il test del Dna fetale messo a punto da un laboratorio italiano che promette, con certezza quasi assoluta e con un semplice esame ematico della gestante, di individuare, attraverso l'analisi diretta del Dna fetale circolante nel sangue materno, la Sindrome di Down e altre ... (Continua)

  1|2|3

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale