Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 1061 a 1070 DI 3691

19/03/2014 L'effetto positivo legato all'azione dei batteri intestinali

Elogio del cioccolato
Sono i batteri intestinali la chiave per capire da dove scaturisce il beneficio per l'organismo indotto dal consumo di cioccolato. Anche i batteri “ingurgitano” il cioccolato che arriva a destinazione nell'intestino, trasformandolo in composti antinfiammatori utili per la nostra salute.
I ricercatori della Louisiana State University coordinati dal dott. John Finley hanno sperimentato 3 polveri di cacao utilizzando come base un modello di tratto digestivo che simulava il processo digestivo in ... (Continua)

18/03/2014 12:57:08 L'uso di quelli insaturi non migliora le cose

I grassi saturi non fanno male al cuore
Una ricerca condotta dall'Università di Cambridge rivela una sorprendente novità sull'associazione grassi/salute del cuore. In realtà, stando ai risultati pubblicati su Annals of Internal Medicine, i grassi saturi non sembrano associati a un decadimento della salute cardiaca, come comunemente si pensa.
L'analisi, che ha passato in rassegna un vasto archivio di ricerche sull'argomento, non ha trovato alcuna associazione fra contenuto di grassi saturi nel sangue e rischio coronarico. La ... (Continua)

18/03/2014 11:14:30 La chiave è comprendere il suo modello di crescita

Una via per fermare il virus di Marburg
Per trovare una forma di contrasto al virus di Marburg bisogna puntare sul suo modello di crescita e cercare di realizzare degli inibitori specifici. È quanto emerge da uno studio di ricercatori della Icahn School of Medicine del Mount Sinai, che hanno pubblicato su Cell Reports il resoconto di un'analisi su questa infezione incurabile.
Il virus di Marburg proviene dall'Africa ma ha preso questo nome dalla cittadina tedesca epicentro di un'epidemia che si sviluppò in Germania e parte dell'ex ... (Continua)

17/03/2014 16:22:19 I biomarker legati alla materia grigia
Demenza associata a Parkinson, come scoprirla
Alcuni soggetti malati di Parkinson sono destinati a sviluppare una forma di demenza. Per identificarli in anticipo uno studio pubblicato su Brain suggerisce l'utilizzo di alcuni biomarcatori cerebrali come il decadimento della materia grigia corticale e la riduzione delle strutture limbiche sottocorticali.
Il dott. Oury Monchi, che lavora presso l'Istituto Universitario di Geriatria di Montreal, spiega: “questo specifico modello di involuzione cerebrale, combinato al precoce decadimento ... (Continua)
15/03/2014 21:31:21 Buoni risultati da epratuzumab
Un nuovo anticorpo per il lupus
Il farmaco sperimentale epratuzumab ha ottenuto buoni risultati in uno studio di fase II su un gruppo di pazienti affetti da lupus eritematoso sistemico (LES). Lo studio, denominato EBLEM, è stato pubblicato su Annals of the Rheumatic Diseases da un gruppo di ricercatori della Stanford University.
Con una dose cumulativa pari a 2400 mg di epratuzumab, i risultati a 12 settimane mostrano una probabilità di risposta tre volte superiore nei pazienti trattati rispetto a quelli che hanno assunto ... (Continua)
13/03/2014 13:11:32 Dalle decisioni alle abitudini

I perché neuronali del comportamento
È innegabile che il nostro comportamento rispetto al prenderci cura della nostra salute psicofisica dal punto di vista alimentare, sportivo, sociale e relazionale modula parta dell’andamento della nostra salute e della nostra vita.
Da sempre l’uomo ne ha fatto motivo di riflessione fino a svilupparsi in una vera e propria disciplina, la psicologia, che altro non è se non lo studio del comportamento e dell’influenza che pensieri e sentimenti esercitano su di esso.
Ma qual è l'attività ... (Continua)

11/03/2014 15:39:43 Alterazioni di DNMT3A causano problemi cognitivi e di crescita
Un gene alla base di una forma di gigantismo
Un singolo gene potrebbe essere alla base di una forma di gigantismo recentemente descritta dagli scienziati e denominata “sindrome DNMT3A di crescita eccessiva”. Proprio il gene metiltransferase del Dna è quello coinvolto in questa forma di gigantismo, come sostengono i ricercatori dell'Institute of Cancer Research di Londra.
Il gene è associato generalmente all'insorgenza della leucemia, ma in questo caso alcune sue alterazioni colpiscono la crescita e lo sviluppo intellettivo dei bambini ... (Continua)
11/03/2014 12:05:03 L’impiego di impalcature biologiche, nuova frontiera della medicina rigenerativa
Matrix, dalla fantascienza alla realtà clinica
La copertura efficace e stabile di una perdita di sostanza rimane per il chirurgo un problema di non facile soluzione, in particolare a carico delle estremità e soprattutto dell’arto inferiore. La situazione anatomica e vascolare di tale distretto infatti fa sì che tale distretto sia quanto mai predisposto ad essere coinvolto da lesioni difficili, di origine neuropatica o vascolare.
Si tratta di lesioni parziali o a tutto spessore, che provocano a volte l’esposizione di tessuti nobili quali ... (Continua)
11/03/2014 11:53:00 Yogurt e latticini per dimagrire

Il calcio, un alleato per il controllo del peso
Il calcio è il minerale più abbondante dell'organismo e localizzato al 99% nello scheletro. Questo minerale viene spesso collegato al benessere di ossa e denti, ma oltre alla funzione che svolge su queste specifiche parti del corpo, il calcio partecipa anche al processo di coagulazione del sangue, al mantenimento della normale funzione muscolare, alla neurotrasmissione e ricopre un ruolo fondamentale rispetto al metabolismo energetico.
L’Osservatorio AIIPA (Associazione Italiana Industrie ... (Continua)

11/03/2014 10:11:00 Studio apre nuove prospettive nell’ambito della medicina rigenerativa

Con la corsa nuove cellule staminali nel cervello
Che l’esercizio fisico giovi non solo al corpo ma anche al cervello, grazie alla produzione di nuovi neuroni, è cosa nota. I ricercatori dell’Istituto di biologia cellulare e neurobiologia del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibcn-Cnr) di Roma hanno però dimostrato per la prima volta che la corsa è in grado perfino di bloccare il processo di invecchiamento cerebrale e di stimolare la produzione di nuove cellule staminali, che migliorano le capacità mnemoniche. Lo studio è pubblicato sulla ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale