Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 1351 a 1360 DI 3691

10/07/2013 09:20:24 Studio europeo dimostra la stretta relazione con lo smog

L'inquinamento causa tumori al polmone, ora è certo
È stato pubblicato su Lancet Oncology uno studio europeo svolto su oltre 300.000 persone residenti in 9 paesi europei che ha dimostrato che più alta è la concentrazione di inquinanti nell’aria maggiore è il rischio di sviluppare un tumore al polmone. È inoltre emerso che i centri italiani monitorati hanno la più alta presenza di inquinanti.
Allo studio hanno collaborato 36 centri europei, oltre 50 ricercatori. Ha contribuito un gruppo di ricerca dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, ... (Continua)

09/07/2013 Nuovo tipo di anestesia rende meno invasivo l'intervento

Uno spray allontana la paura del dentista
Prima ancora del trapano, quando andiamo dal dentista a farci paura è l'anestesia. L'iniezione alle gengive è senz'altro utile, ma comunque dolorosa. Per questo un gruppo di ricercatori dell'Università di Buffalo ha pensato di proporre un'alternativa meno invasiva, uno spray nasale.
Lo spray è basato sull'utilizzo di proprietà anestetiche simili a quelle usate per le iniezioni. La mistura, sperimentata con successo, è chiamata Mist Kovacaine ed è a base di Tetracaina (3%) e oximetazolina ... (Continua)

08/07/2013 17:02:17 Il Dna del piccolo è stato analizzato in sede di diagnosi preimpianto

Nasce il primo bambino senza segreti genetici
Tutto il Dna passato al setaccio durante la diagnosi preimpianto per aumentare le possibilità della fecondazione assistita e ridurre al minimo il rischio di aborto spontaneo. È ciò che è avvenuto presso i laboratori dell'Università di Oxford, dove il team guidato dal dott. Dagan Wells ha sperimentato con successo per la prima volta una tecnica di diagnosi preimpianto dai contorni rivoluzionari.
L'intero patrimonio genetico del feto è stato analizzato per scoprire l'eventuale presenza di ... (Continua)

08/07/2013 I vantaggi legati a questa modalità di utilizzo del betametasone

Un cerotto per il trattamento della psoriasi
I vantaggi che comporta un uso del cerotto medicato contenente betametasone valerato 0,1% nel trattamento della psoriasi sono sempre più evidenti.
Se ne è discusso in un congresso internazionale che si è tenuto a Parigi. La variante più comune è rappresentata dalla psoriasi cronica a placche, la quale interessa esclusivamente la cute con lesioni eritemato-squamose con distribuzione tipica ed estensione variabile. Varianti gravi sono rappresentate invece dalla psoriasi pustolosa, psoriasi ... (Continua)

05/07/2013 20:11:46 Un nuovo farmaco potrebbe rivelarsi efficace
Distrofia muscolare di Duchenne
La distrofia muscolare di Duchenne è determinata da alterazioni di un gene localizzato nel cromosoma X. Questo gene contiene le informazioni per la produzione di una proteina chiamata distrofina, la cui assenza porta alla degenerazione del tessuto muscolare e alla perdita delle abilità motorie. La malattia si manifesta solo nei maschi (1 su 3.500 nati). Si stima che in Italia ci siano circa 5.000 persone affette dalla malattia. Attualmente non esiste una cura per prevenire la progressione ... (Continua)
02/07/2013 18:32:20 Ruolo del Medico di Medicina Generale: da TESEO ad ARIANNA
Cure palliative e terapia del dolore
Nell'ambito di IMPACT (Interdisciplinary Multitask Pain Tutorial), che si è appena tenuto a Firenze, sono stati presentati i risultati di TESEO (TErritorio Supporto e Organizzazione per le reti delle cure palliative e Terapia del Dolore), innovativo progetto formativo destinato agli MMG promosso da SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) con il grant educazionale di Angelini.
TESEO ha sperimentato un nuovo modello formativo, centrato sulla figura del Medico di Medicina Generale “con ... (Continua)
02/07/2013 16:44:53 Alcuni potrebbero recare beneficio, altri esacerbare la malattia
Alzheimer ed effetti inaspettati dei farmaci cardiovascolari
La malattia di Alzheimer sta rapidamente diventando una delle principali cause di disabilità e mortalità nei pazienti anziani. Con l'aumento dell'aspettativa di vita, un numero crescente di persone si baserà su moderni farmaci per il trattamento di patologie associate all'età. Tra questi farmaci, alcuni potrebbero portare beneficio, mentre altri potrebbero esacerbare la patogenesi della malattia di Alzheimer. Ricercatori del Mount Sinai Medical Center di New York, che hanno pubblicato su PLoS ... (Continua)
01/07/2013 Acidi grassi Omega-3 nella difficoltà di lettura e apprendimento

Lettura e omega-3
Gli acidi grassi polinsaturi a lunga catena sono essenziali per lo sviluppo del cervello e per la salute fisica: questi acidi non vengono prodotti dall'uomo, ma ne è ricco il pesce, le noci, le uova.
E’ stato notato che bambini con difficoltà di apprendimento e lettura beneficiavano di un’alimentazione ricca in Omega-3.
Alcuni ricercatori inglesi della Oxford University hanno effettuato uno studio su un campione rappresentativo di 493 studenti con età compresa tra i 7 ed i 9 anni ... (Continua)

28/06/2013 09:46:40 Sovra-espressione di un gene aumenta il rischio di gestosi

Il ruolo di un gene nella pre-eclampsia
Sulla pre-eclampsia si staglia l'ombra di un gene sovraespresso. Una ricerca dell'Università della California a firma di Susan Fisher sottolinea infatti la possibilità concreta che la condizione, che colpisce dal 4 all'8 per cento delle donne incinte, sia connessa con una sovra-espressione del gene SEMA3B.
La gestosi si caratterizza per la comparsa di pressione alta, eccesso di proteine nelle urine materne e crescita ridotta del feto. Se non viene tenuta sotto controllo può sfociare in ... (Continua)

24/06/2013 Cure più difficili se lo spessore è maggiore

Melanoma, la mortalità si alza in base allo spessore
In caso di melanoma, la mortalità aumenta con l'aumentare dello spessore della lesione. A dirlo è una ricerca pubblicata su Jama Dermatology da un team dell'Università di Sidney. Non vi è differenza significativa di mortalità fra melanomi singoli (Spm) e multipli (Mpm), ma uno spessore maggiore fa innalzare la percentuale di incurabilità del cancro.
La dott.ssa Anne Kricker, coordinatrice della ricerca, spiega: “i melanomi successivi che compaiono nei pazienti con melanomi multipli primari ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale