Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 1381 a 1390 DI 3691

04/06/2013 Polimadomide sembra efficace nel contrastare la malattia
Mieloma, un farmaco aumenta la sopravvivenza
Per il trattamento del mieloma multiplo sarà presto disponibile un nuovo farmaco. Il Comitato per i prodotti medicinali per uso umano (CHMP) dell’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha infatti espresso all’unanimità parere favorevole all’uso di pomalidomide in associazione a desametasone nel trattamento del mieloma multiplo (MM) recidivato e refrattario in pazienti già sottoposti ad almeno due regimi terapeutici, comprendenti sia lenalidomide che bortezomib, che hanno manifestato ... (Continua)
03/06/2013 19:34:47 Pubblicati su The Lancet i risultati di un'ampia metanalisi
Elevato rischio cardiovascolare se Coxib o FANS ad alte dosi
Gli effetti vascolari e gastrointestinali dei farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), comprendenti sia gli inibitori selettivi della ciclo-ossigenasi 2 (coxib) che i farmaci antinfiammatori non steroidei tradizionali (FANSt) ad oggi non erano stati ben caratterizzati, soprattutto nei pazienti ad aumentato rischio di malattia vascolare.
Per approfondire questa questione è stata condotta la metanalisi CNT (Coxib and traditional Nsaid trialists' collaboration), pubblicata su The Lancet. ... (Continua)
03/06/2013 Ricerche divergenti sui tempi della diagnosi

Un test per la diagnosi precoce nell’autismo
Allo studio un nuovo test del sangue che dovrebbe aiutare i medici a individuare i bambini a rischio autismo. La ricerca è della Emory University School of Medicine, i cui scienziati si sono basati sulla valutazione dei cambiamenti nell’espressione genica dell’Rna per perfezionare il nuovo esame.
Nello specifico, il test misura la quantità di Rna copiato da ogni gene e determina quante proteine vengono prodotte dai geni stessi. Gli effetti di questi cambiamenti si ripercuotono in molti modi ... (Continua)

31/05/2013 17:03:35 Il d-dimero nel sangue, un vecchio test ritorna in auge

Un nuovo parametro per la diagnosi delle malattie cardiache
È un’analisi non troppo conosciuta quella del d-dimero nel sangue. Normalmente viene usata soprattutto per aiutare in urgenza la diagnosi in pazienti sospetti di essere stati colpiti da tromboembolia venosa, come la trombosi venosa profonda o l’embolia polmonare. Ma alcune recenti ricerche fanno pensare che il livello di d-dimero possa anche essere usato per valutare il rischio di future malattie, soprattutto cardiovascolari, in persone ancora sane.
In questa direzione si sono mossi i ... (Continua)

30/05/2013 14:54:36 Nesso più evidente se il diabete di tipo 2 insorge da giovani
Diabete, un fattore di rischio per il tumore della laringe
Se il diabete è una vera e propria epidemia mondiale che riguarda, come riportano gli ultimi dati nazionali il 5,5% degli, i “tumori testa-collo” rappresentano la quinta neoplasia più diffusa in Italia. Tra questi i carcinomi laringei sono il 60% del totale.
Con patologie di queste dimensioni epidemiologhe identificare una nuova correlazione è un importante passo avanti della scienza nella prevenzione. Lo studio pilota che per primo ha indagato questo campo è stato realizzato ... (Continua)
30/05/2013 Studio individua le ragioni degli effetti collaterali

La nuova vita dei sulfamidici
I sulfamidici potrebbero rinascere a nuova vita. Un team di ricerca del Politecnico di Losanna ha infatti individuato le basi molecolari degli effetti collaterali connessi con l'assunzione di questa categoria di farmaci.
I sulfamidici sono stati introdotti negli anni '30 dello scorso secolo per contrastare le infezioni batteriche che danno vita a una serie di disturbi come la clamidia e l'acne, e a varie patologie anche gravi come la polmonite.
Nello studio pubblicato su Science dal ... (Continua)

30/05/2013 Raccomandazioni troppo “generose” secondo una ricerca

Il rischio degli zuccheri aggiunti
I limiti indicati dalle autorità sanitarie internazionali relativi al consumo di zuccheri aggiunti sarebbero troppo alti. A sostenerlo è una ricerca pubblicata sul British Medical Journal da Aseem Malhotra, un cardiologo del Royal Free Hospital di Londra.
Secondo il medico, le raccomandazioni sono largamente influenzate dalla pressione della lobby delle aziende alimentari e rappresenterebbero perciò un rischio per la salute delle persone. Secondo l'Organizzazione mondiale della salute, ad ... (Continua)

29/05/2013 12:45:40 Differenze considerevoli rispetto alla popolazione sana

Le malattie mentali riducono l'aspettativa di vita
Le patologie che colpiscono la sfera psichiatrica si riverberano anche sulla salute del fisico, tanto che l'aspettativa di vita di questi pazienti è assai inferiore rispetto alla media. A dirlo è una ricerca pubblicata sul British Medical Journal da un team dell'Università del Queensland di Brisbane, in Australia.
Stephen Kisely, coordinatore dello studio, commenta: “il tasso di mortalità più elevato associato alle malattie mentali è stato ben documentato focalizzandosi sull’elevato rischio ... (Continua)

29/05/2013 Un uso eccessivo influenza negativamente i comportamenti e l'umore

Quando internet fa male ai giovani
La sfera psico-emotiva dei giovani può essere pregiudicata da un uso eccessivo di internet. Dell'influenza esercitata dai nuovi mezzi tecnologici sui comportamenti e sull'umore dei giovani si occupa l'Osservatorio Sip (Società italiana di pediatria) su “Abitudini e stili di vita degli adolescenti italiani”, che ogni anno fa il punto sulla situazione degli adolescenti della fascia d'età fra i 12 e i 14 anni.
Il rapporto fa emergere come i ragazzi che navigano su internet per più di 3 ore al ... (Continua)

29/05/2013 Nuovi metodi per una diagnosi più veloce e meno invasiva
Il test immunologico per il cancro al colon
L'invasività della colonscopia è uno dei motivi per i quali la diagnosi del cancro al colon subisce spesso ritardi fatali. D'altra parte, però, il test del sangue occulto nelle feci non sempre può essere considerato affidabile.
Uno studio del German Cancer Research Center ha analizzato l'efficacia dei test di natura immunologica, che sarebbero molto più affidabili di quelli enzimatici utilizzati di norma. I ricercatori, che hanno pubblicato i risultati sulla rivista European Journal of ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale