Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 1441 a 1450 DI 3691

17/04/2013 I consigli per riconoscere i campanelli d’allarme e i potenziali rischi

Adolescenti e alcol, la drunkoressia in aumento
Se storicamente l’abuso di alcol ha sempre maggiormente interessato i giovani adulti traducendosi, per lo più, in una perdita del controllo dei propri comportamenti e in un’ebbrezza temporanea, oggi, invece, i ragazzi mostrano tendenze diverse che contribuiranno probabilmente a modificare la figura dell’etilista del futuro.
E questo per ragioni diverse. Da una parte, il consumo di alcol ha registrato una progressiva anticipazione a fasce di età inferiori: i primi “assaggi” – in particolare ... (Continua)

16/04/2013 18:15:37 Trattamento dell' X-Fragile modulando il sistema endocannabinoide
Possibile nuova terapia per la sindrome dell'X-fragile
La sindrome dell' X-Fragile (o sindrome di Martin-Bell o FRAX), la causa monogenica più comune di ritardo mentale ereditario e autismo, è dovuta ad una ridotta espressione del gene FMR1, che porta alla perdita proteina FMRPche gioca un ruolo fondamentale nella regolazione dell'attività neuronale. Il sistema endocannabinoide (ECS) è un modulatore chiave della plasticità sinaptica, delle prestazioni cognitive, dell'ansia, della nocicezione e della suscettibilità alle crisi epilettiche, tutti ... (Continua)
16/04/2013 Un terzo degli anziani affronta un periodo critico

Crisi di fine vita oltre i 60
Non bastava quella di mezza età, adesso ci si mette anche la crisi di fine vita. Secondo una ricerca presentata nel corso del convegno della British Psychological Society, infatti, una buona parte di anziani nella fascia d'età fra i 60 e i 69 anni affronterebbe una sorta di crisi esistenziale dovuta all'avvicinarsi del periodo finale della propria esperienza terrena.
Lo studio, condotto da Oliver Robinson dell'Università di Greenwich, ha coinvolto un campione di quasi 300 persone di età ... (Continua)

16/04/2013 La tecnica per trattare la condizione che riguarda un bimbo su 4000
Ernia diaframmatica, un palloncino per curarla
Ogni anno 1 bambino ogni 4000 nasce con un’ernia diaframmatica. Si tratta di una condizione congenita nella quale uno o più organi dell’addome “attraversano” il diaframma e invadono la cavità del torace, compromettendo gravemente il corretto sviluppo dei polmoni.
Alla Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano ogni anno vengono effettuati 15 interventi per trattare questa patologia, in quello che è l’unico centro italiano ad avere le necessarie competenze (insieme a soli tre altri centri a ... (Continua)
16/04/2013 Effetto positivo delle nenie cantate dai genitori

Con le ninne nanne i neonati prematuri crescono
Le ninne nanne intonate dai genitori sono davvero musica per le orecchie dei neonati pretermine. Uno studio del Beth Israel Medical Center di New York sostiene che il canto dei genitori abbia come effetto di rilassare il bambino, rallentandone il battito cardiaco e la respirazione e aiutandolo a prendere sonno e a sviluppare la suzione. In tal modo, si aiuta indirettamente il bambino a crescere.
Lo studio, pubblicato su Pediatrics, ha coinvolto 272 bambini nati prematuri, che sono stati ... (Continua)

12/04/2013 19:44:42 Un elevato livello è associato ad aumentato rischio cardiovascolare
Calcio coronarico, predittore nel diabete di tipo 2
La malattia cardiovascolare è la principale causa di mortalità nelle persone affette da diabete di tipo 2. Infatti, rispetto alle persone senza diabete, quelle affette hanno un maggior rischio di mortalità a parità di gravità di malattia coronarica. Per questo motivo sarebbe importante avere degli strumenti per migliorare la capacità di predire il rischio in questi pazienti in modo da poter intraprender trattamenti preventivi personalizzati.
Una revisione sistematica dei dati finora ... (Continua)
12/04/2013 Effetto paragonabile a una bassa dose di antipertensivi

L'albume dell'uovo abbassa la pressione
Se non avete problemi di colesterolo, ma di pressione alta, l'uovo potrebbe fare al vostro caso. Una ricerca della Clemson University in collaborazione con la Jilin University ha evidenziato gli effetti benefici prodotti dalle uova sulla pressione arteriosa.
Lo studio, presentato nel corso del convegno dell'American Chemical Society di New Orleans, è firmato da Zhipeng Yu ed è stato pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry. Secondo gli esiti della ricerca, l'albume contiene ... (Continua)

11/04/2013 L'eccesso degli ormoni silenzia un gene soppressore del cancro al seno

Estrogeni in gravidanza pongono a rischio cancro le bambine
Un'esposizione esagerata agli estrogeni nel corso della gravidanza potrebbe avere come effetto l'inibizione di un gene soppressore del cancro alla mammella, aumentando così il rischio per le bambine una volta diventate adulte.
A dirlo è una ricerca della Georgetown Lombardi Comprehensive Cancer Center presentata nel corso del convegno annuale dell'American Association for Cancer Research. Stando agli esiti dello studio, un ambiente fetale troppo ricco di estrogeni può comportare la ... (Continua)

08/04/2013 19:09:25 Utilizzato lo studio combinato del genoma e del fenoma
Identificati nuovi marker di rischio di aritmia
La durata del complesso QRS dell'ECG, una misura della conduzione cardiaca intraventricolare, può variare anche di 2 volte nei soggetti senza malattia cardiaca. Una conduzione più lenta, però, può promuovere le aritmie.
Proprio per per identificare i marcatori genomici di durata del QRS è stato condotto uno studio coordinato dalla Vanderbilt University School of Medicine di Nashville, Tennessee, e pubblicato su Circulation. «I parametri elettrocardiografici della conduzione cardiaca, come ... (Continua)
08/04/2013 Allo studio materiali di nuova fattura per impianti più efficaci

Il biovetro aiuta a riparare le ossa
Le ossa hanno una sorprendente capacità di rigenerarsi dopo aver subito lievi danni. Oltre un certo punto tuttavia, questo processo di guarigione naturale è messo davvero a dura prova. Quando le fratture sono troppo grandi, le ossa necessitano di un aiuto, di una vite o di un chiodo.
Nonostante vi siano stati grandi progressi nella medicina rigenerativa, ancora oggi vengono usati degli inserti metallici per riparare le ossa fratturate. Anche se questi inserti hanno dimostrato nel tempo di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale