Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 151 a 160 DI 3691

21/03/2016 12:36:00 Aggiornato il documento per l'uso della tecnologia in ambito diagnostico

Sclerosi, linee guida per l’uso della risonanza magnetica
Le linee guida per l'uso della risonanza magnetica come strumento di diagnosi in caso di sclerosi multipla sono state aggiornate. I ricercatori dell’Unità di Neuroimaging quantitativo dell’IRCCS Ospedale San Raffaele hanno coordinato un gruppo internazionale di esperti clinici e di imaging nella definizione dei nuovi criteri d’uso della risonanza magnetica nella diagnosi e nella gestione dei pazienti affetti dalla malattia autoimmune. Le linee guida aggiornate sono state pubblicate sulla ... (Continua)

18/03/2016 17:10:00 Una carenza in gravidanza ne rende più probabile l'insorgenza

Sclerosi, l'importanza della vitamina D
Che la vitamina D svolgesse un ruolo protettivo fondamentale nei confronti della sclerosi multipla era già noto. Ora uno studio pubblicato su Jama Neurology rivela che i bambini nati da madri con carenza di vitamina D all'inizio della gravidanza rischiano più di altri l'insorgenza della malattia autoimmune.
Cassandra Munger, ricercatrice presso l'Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston, spiega: «Sebbene elevati livelli di vitamina D siano stati associati a una diminuzione del ... (Continua)

18/03/2016 14:50:09 I disturbi del sonno possono pregiudicare le performance cerebrali

Il cervello e il sonno
“Il nostro giocattolo più grande è il cervello”. Così affermava Charlie Chaplin, che il proprio, di cervello, lo ha certamente sfruttato a dovere. In occasione della Settimana Mondiale del Cervello, gli esperti della Società Italiana di Neurologia (SIN) richiamano l’attenzione sui numerosi studi scientifici che dimostrano come il cervello, a differenza di altri organi, migliori il proprio funzionamento in proporzione al lavoro effettuato e non risenta, quindi, di un particolare processo di ... (Continua)

17/03/2016 17:32:13 Una ragazza inglese e i danni prodotti dalla luce Hev

I selfie e i danni alla pelle
La pelle rischia di subire danni anche gravi a causa dei selfie. Proprio così, l'abitudine ormai generalizzata a scattarsi foto può stimolare l'invecchiamento precoce del volto. È ciò che è successo a Mehreen Baig, una blogger londinese di 26 anni che si scattava fino a 50 selfie al giorno.
Con il passare del tempo, però, la ragazza si è accorta che sul suo volto erano comparse nuove lentiggini, i pori sembravano più dilatati e le occhiaie più evidenti. Per questo motivo faceva sempre più ... (Continua)

17/03/2016 16:22:00 C'è il rischio concreto di diabete gestazionale

In gravidanza meglio mangiare poche patate
Uno studio apparso sul British Medical Journal segnala il rischio di un consumo eccessivo di patate durante la gravidanza. Sebbene rappresentino un alimento ricco di nutrienti e gustoso, le patate possono aumentare il rischio di insorgenza del diabete gestazionale, una possibile grave complicazione per le donne in gravidanza.
Lo studio è stato portato avanti dai ricercatori dello Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development, che hanno analizzato i dati ... (Continua)

17/03/2016 14:16:00 La Settimana Mondiale del Cervello segnala l'importanza della diagnosi precoce
Il tempo è cervello
Quando si tratta di malattie neurologiche il tempo è determinante. La Settimana Mondiale del Cervello, promossa in Italia dalla Società italiana di neurologia, lo ricorda attraverso incontri ed eventi che vertono proprio sul rapporto fra il tempo e le malattie neurologiche, con riferimento non solo all'urgenza, ma anche all’esigenza di diagnosi tempestive e di soluzioni anticipatorie nelle malattie croniche.
“Il fattore tempo – sostiene il Prof. Leandro Provinciali, Presidente della SIN – è ... (Continua)
16/03/2016 10:21:52 Aumenterebbe il rischio di insorgenza della malattia

Sucralosio, il dolcificante associato alla leucemia
Il sucralosio sarebbe associato all'aumento del rischio di insorgenza della leucemia. A svelare il potenziale effetto del dolcificante ipocalorico è una ricerca dell'Istituto Ramazzini di Bologna.
Gli scienziati italiani hanno alimentato 457 topi maschi e 396 femmine con quantità variabili di sucralosio, verificando un aumento dell'incidenza di tumori, in particolare leucemia.
"Questo studio non supporta precedenti dati secondo i quali il sucralosio è biologicamente inerte", affermano i ... (Continua)

15/03/2016 15:15:36 Il recupero è più veloce con un apporto nutritivo inferiore

Bambini in terapia intensiva, meglio che non mangino
I bambini gravemente malati che si trovano in terapia intensiva vengono alimentati in maniera artificiale. La pratica comune è basata sul convincimento che ciò li aiuterà a riprendersi più velocemente.
Uno studio internazionale coordinato dalla Katholieke Universiteit di Leuven, in Belgio, smentisce questo assunto. La ricerca dimostra che ricevere poca o nessun tipo di alimentazione nel corso della prima settimana di cure intensive ha l'effetto di velocizzare il recupero.
I bambini in ... (Continua)

15/03/2016 12:24:03 Studio internazionale analizza le caratteristiche della neoplasia

Cancro al seno lobulare invasivo, i geni coinvolti
Ci sono alcune alterazioni genetiche coinvolte in maniera determinante nell'insorgenza del cancro al seno lobulare invasivo (Ilbc). Ad analizzarle sono stati i ricercatori del Breast Cancer Translational Research Laboratory presso l'Institut Jules
Bordet di Bruxelles.
Lo studio, svolto in collaborazione con altri istituti di ricerca europei fra cui l'Ieo di Milano, è stato pubblicato sul Journal of Clinical Oncology. I principali bersagli terapeutici riconosciuti dal team sono le ... (Continua)

15/03/2016 10:39:00 Le cellule immunitarie sono responsabili di un pericoloso stato infiammatorio

I macrofagi nella malattia coronarica
Nell'insorgenza della malattia coronarica svolgono un ruolo fondamentale anche i macrofagi. Si tratta di cellule immunitarie che consumano grandi quantità di glucosio e sono responsabili di uno stato infiammatorio.
A studiarne l'effetto sono stati alcuni ricercatori della Stanford University School of Medicine, che hanno pubblicato gli esiti dell'analisi sul Journal of Experimental Medicine. Cornelia Weyand, immunologa e coordinatrice dello studio, spiega: «Queste cellule infiammatorie a ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale