Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 1551 a 1560 DI 3691

13/12/2012 Nuovo progetto di ricerca su vasta scala per la produzione di medicinali

Osteoporosi, farmaci dagli organismi marini
Al via un nuovo progetto per arrivare a terapie innovative contro l'osteoporosi. Il progetto, che prende il nome di BlueGenics ed è finanziato dall'Unione Europea, mira a trovare negli organismi marini i progetti genetici per nuovi farmaci che potrebbero aiutare a prevenire e curare gravi malattie umane come l'osteoporosi.
Grazie a un team internazionale di ricerca, coordinato dal professor Werner E.G. Müller dell'Istituto di chimica fisiologica del Centro medico dell'Università di Magonza, ... (Continua)

13/12/2012 Primi risultati di una sperimentazione inglese

Un vaccino contro la leucemia
Un team di ricerca inglese sta studiando la possibilità di utilizzare un vaccino contro la leucemia. I primi risultati su WT1 DNA (gene Wilms' Tumor 1, acido deossiribonucleico) sembrano essere positivi.
Dall'analisi emerge che le risposte degli anticorpi specifici del vaccino nei pazienti vaccinati nell'ambito dell'esperimento sono significative. I primi risultati fanno parte della seconda fase di un esperimento in cui saranno selezionati 31 soggetti per lo studio sulla leucemia mieloide ... (Continua)

13/12/2012 Effetti sul cervello prima che sulla pancia

Il junk food ci mette di malumore e ci rende stupidi
Il cosiddetto cibo spazzatura può soddisfare qualche voglia improvvisa, ma di certo non ci rende felici oltre che poco intelligenti e grassi. Secondo una ricerca dell'Università di Montreal pubblicata sull'International Journal of Obesity, il junk food può produrre modificazioni di tipo cerebrale che possono a loro volta causare depressione.
Uno dei ricercatori che hanno partecipato alla ricerca, Stephanie Fulton, spiega: “lavorando sui topi abbiamo scoperto che la neurochimica degli animali ... (Continua)

11/12/2012 Una speranza contro il tumore cerebrale più maligno e incurabile
Una proteina contro il glioblastoma umano
Scoperto un meccanismo molecolare alla base della crescita esplosiva del tumore cerebrale più frequente nell’uomo, il Glioblastoma Multiforme (GBM), una forma tumorale inevitabilmente letale e incurabile, la cui incidenza è in continuo e preoccupante aumento.
Il risultato è frutto del lavoro di un gruppo di ricercatori della StemGen SpA, società di biotecnologie di Milano, in collaborazione con l’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRRCS) Casa Sollievo della Sofferenza di ... (Continua)
10/12/2012 15:56:32 Nuova scoperta italiana in campo ematologico
Una mutazione causa la leucemia mieloide cronica atipica
È un team italiano a firmare l'ultima scoperta in fatto di leucemia. I ricercatori del dipartimento di Scienze della Salute dell'Università di Milano-Bicocca hanno infatti individuato un'alterazione genetica responsabile della leucemia mieloide cronica atipica (aLMC), patologia rara che colpisce circa 200 soggetti ogni anno nel nostro paese e che è al momento senza cura.
La ricerca, apparsa su Nature Genetics, è a firma di un gruppo coordinato dal professor Carlo Gambacorti Passerini, ... (Continua)
10/12/2012 09:46:50 Metter su famiglia allunga la speranza di vita

I figli, un elisir di lunga vita
Andate e moltiplicatevi, e vivrete di più. Un gruppo di ricercatori danesi ha aggiunto una postilla al celebre suggerimento biblico. Pare infatti che chi si dedica a una vita familiare e progetta di avere almeno un discendente benefici di una speranza di vita maggiore rispetto ai single più accaniti.
La ricerca, pubblicata sul Journal of Epidemiology and Community Health, si è basata sull'analisi di oltre 21 mila coppie che stavano tentando di avere un figlio utilizzando la fecondazione ... (Continua)

07/12/2012 Prolong TM, nuova opzione per curare la patologia

Nuovo trattamento per l'eiaculazione precoce
Si affaccia sul mercato un nuovo trattamento per la cura dell'eiaculazione precoce (EP) basato sulla stimolazione del pene atta ad abbassare la soglia della sensibilità. Si tratta di Prolong TM, sottoposto a una valutazione specializzata e presentato oggi durante la conferenza annuale della European Society for Sexual Medicine (ESSM, Società europea per la medicina sessuale) ad Amsterdam, in cui è stato raccomandato come miglior trattamento di prima linea per questo disturbo.
Durante alcuni ... (Continua)

05/12/2012 Il parassita utilizza un trucco per ingannare il sistema immunitario

La malaria ha un asso nella manica
Nella sua forma più letale, il parassita che causa la malaria si avvale di una sorta di trucco per mettere fuori gioco il sistema immunitario e sopravvivere alla reazione dell'organismo. A scoprirlo è una ricerca condotta dalla Hebrew University di Gerusalemme e pubblicata su Pnas.
Il Plasmodium utilizza i globuli rossi per riprodursi e per trasportare le proteine in superficie, ma nelle sue forme meno gravi viene eliminato dal sistema immunitario. La forma più pericolosa, il Plasmodium ... (Continua)

05/12/2012 Tendenza ad ubriacarsi spiegata su base genetica

Lo sballo alcolico legato a un gene
I ragazzi che cercano la sbornia ad ogni costo potrebbero essere influenzati anche dai geni. Una ricerca degli scienziati del King's College di Londra ha scoperto il motivo per cui molti giovani ingeriscono grandi quantità di alcool nel giro di poche ore all'unico scopo di ubriacarsi.
Secondo i risultati dello studio pubblicato su Pnas, una delle cause scatenanti è legata all'azione del gene Rasgrf-2, un gene già collegato alla dipendenza da alcool che sembra moltiplicare i livelli di una ... (Continua)

04/12/2012 Incidenza in aumento a causa dell'acqua di rubinetto

Acqua come possibile causa di allergie
Una possibile spiegazione dell'aumento spropositato di allergie nella popolazione potrebbe essere costituita dall'acqua di rubinetto che beviamo. A sostenerlo è un'équipe di ricercatori americani che punta il dito contro il cloro presente all'interno dell'acqua, oltre che nei pesticidi.
La colpa del maggior numero di allergie sarebbe quindi della sostanza utilizzata per trattare l'acqua potabile, un'associazione resa nota da una ricerca pubblicata su Annals of Allergy, Asthma and Immunology ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale