Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 1591 a 1600 DI 3691

05/11/2012 11:37:29 L'esame aiuta a distinguere le lesioni precancerose da quelle innocue
Un test genetico per il cancro all'intestino
Un team di ricerca australiano sta mettendo a punto un nuovo test di impronta genetica per la diagnosi precoce dei tumori di natura intestinale. I medici dell'Ente nazionale di ricerca Csiro, presso l'Università di Adelaide, insieme ai colleghi della Clinical Genomics hanno scoperto l'esistenza di un gruppo di geni legati allo sviluppo del cancro intestinale, ma anche di lesioni precancerose, associandoli con determinati cambiamenti di alcuni valori sanguigni.
La ricerca che ne è seguita ha ... (Continua)
05/11/2012 10:40:44 Per superare la paura si può adottare una metodica ipnotica innovativa

L'ipnosi ti aiuta dal dentista
Andare dal dentista non è un piacere per nessuno. L’idea di soffrire, il fastidio al pensiero di mettersi nelle mani di un altro, il contatto con gli strumenti, il rumore del trapano e gli odori dello studio, infatti, provocano a molti una sensazione davvero spiacevole.
Il 75% dei pazienti sono spaventati, il 20% riporta sintomi somatici e il 15% ha l’ansia. Grazie all’ipnosi l’approccio con l’odontoiatra può cambiare in modo significativo e il paziente può essere molto più collaborativi e ... (Continua)

02/11/2012 I pesci grassi associati a una riduzione del rischio cardiovascolare

Lo sgombro fa bene al cuore
Il rischio cardiovascolare si riduce grazie al consumo di due porzioni di pesci grassi alla settimana. Lo rivela una ricerca della Cambridge University pubblicata sul British Medical Journal, secondo cui non solo è importante mangiare pesce, ma meglio sarebbe privilegiare quelli grassi come lo sgombro o le sardine. Lo stesso effetto protettivo non si avrebbe con i supplementi di olio di pesce.
La meta-analisi condotta dal team dell'Università di Cambridge ha preso in esame 38 studi ... (Continua)

02/11/2012 Confermati i dubbi sulla cancerogenicità del carburante

Il diesel aumenta il rischio di cancro ai polmoni
Arriva direttamente dall'Oms la condanna sul diesel. L'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro ha infatti deciso il passaggio del diesel all'interno della tabella delle sostanze cancerogene dalla categoria B alla A. Un passaggio che comporta una piccola ma sostanziale modifica lessicale, da sostanza “potenzialmente” cancerogena a “sicuramente” cancerogena.
Secondo l'Agenzia e il suo portavoce Cristopher Portier, l'esposizione umana ai fumi del diesel dovrebbe essere ridotta fin da ... (Continua)

31/10/2012 12:26:13 Trattamento sperimentale su 15 pazienti mostra risultati positivi

Parkinson, prove di terapia genica
Quindici malati colpiti da una forma avanzata di morbo di Parkinson sono stati trattati in Francia con una terapia genica dall'équipe del prof. Stéphane Palfi, neurochirurgo dell'ospedale Henri-Mondor di Créteil e ricercatore presso l'Inserm.
I risultati preliminari del trattamento sono stati presentati a Parigi nel corso del congresso europeo sulle terapie geniche e cellulari che si è appena concluso. Anche se l'insieme dei dati relativi alla sperimentazione sarà svelato soltanto fra tre ... (Continua)

30/10/2012 09:52:46 Individuato un punto debole grazie all'analisi del lievito

Studio sul lievito di birra per capire la Sla
I segreti della Sla, la temibile patologia neurodegenerativa, sembrano più accessibili grazie allo studio del lievito di birra. Un gruppo di ricerca della Stanford University School of Medicine si è servito infatti del lievito di birra per analizzare il comportamento della patologia e i suoi effetti sull'organismo umano.
Come ricorda l'autore principale dello studio Aaron Gitle, infatti, “sebbene lieviti e umani siano separati da miliardi di anni di evoluzione, abbiamo usato il potere della ... (Continua)

29/10/2012 Nuovi percorsi di diagnosi e trattamento per la neoplasia
Il test EGFR per il tumore del polmone
Il tumore del polmone è uno dei cosiddetti “big killers”, prima causa di morte per tumore fra gli uomini e seconda fra le donne. La forma più comune, quella non a piccole cellule (NSCLC), colpisce nell'85 per cento dei casi, che si attestano sui 37 mila ogni anno.
Un test di laboratorio consente di rilevare l'esistenza di alterazioni specifiche del gene EGFR (Epidermal Growth Factor Receptor: recettore del fattore di crescita epidermico), fondamentale per l'insorgenza del tumore al polmone ... (Continua)
26/10/2012 Compresenza di Osas e forame ovale aumenta il pericolo
L'ictus ha un nuovo fattore di rischio
Una ricerca condotta in collaborazione fra 13 diverse Stroke Unit ha rivelato la presenza di un nuovo fattore di rischio per l'ictus. Lo studio, a cui ha partecipato anche l'Azienda ospedaliera Carlo Poma di Mantova, ha mostrato come la compresenza di apnee notturne e forame ovale costituisca una possibile causa di ictus.
L'Osas – Sindrome delle apnee ostruttive nel sonno – colpisce circa il 4 per cento della popolazione di età media, mentre la sua incidenza si innalza molto nei soggetti con ... (Continua)
26/10/2012 La trombocitopenia immunologica ora può essere curata

Un farmaco per le “bambole di cristallo”
Una condizione di fragilità estrema caratterizza i pazienti affetti da trombocitopenia immunologica (Itp), nota anche come piastrinopenia. La malattia, che colpisce in prevalenza donne, costituisce una condizione cronica grave che causa un livello di piastrine nel sangue molto basso, esponendo quindi chi ne è affetto al rischio continuo di ecchimosi, sanguinamenti e a volte anche emorragie molto gravi se non fatali.
Un individuo sano mostra un numero di piastrine che varia fra le 150 mila e ... (Continua)

22/10/2012 Studio associa la malattia alla presenza di funghi e muffa
Rischio sarcoidosi a causa della muffa
Chi è esposto alla presenza di muffa o funghi domestici corre più degli altri il rischio di sviluppare la sarcoidosi, patologia cronica infiammatoria dei polmoni. A dirlo è un team di ricercatori svedesi e sloveni che ha analizzato 62 pazienti non fumatori affetti da sarcoidosi, 34 dei quali mostravano manifestazioni extrapolmonari della patologia. Lo studio è stato presentato nel corso di CHEST 2012, convegno annuale dell'American College of Chest Physicians.
I medici hanno testato i ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale