Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 1721 a 1730 DI 3691

14/05/2012 Studio sottolinea le maggiori probabilità di malattia per chi fuma

Bpco, svelati i meccanismi che inguaiano i fumatori
Uno studio italiano condotto da ricercatori del Cnr di Palermo ha messo in luce i meccanismi alla base dell'insorgenza e dello sviluppo della broncopneumopatia, e i motivi per cui la patologia è più diffusa tra i fumatori.
I ricercatori del gruppo di Immunopatologia e farmacologia sperimentale dell’apparato respiratorio dell’Istituto di biomedicina e immunologia molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibim-Cnr) di Palermo hanno identificato infatti nuovi meccanismi molecolari ... (Continua)

10/05/2012 Parlare di sé, raccontarsi stimola aree cerebrali del piacere

L’egocentrismo gratifica e rafforza
Essere al centro dell’attenzione degli altri, raccontare i propri punti di vista, le emozioni fa bene all’”ego”, e per questo alcuni scienziati della Harvard University, hanno tentato di darne una spiegazione biologica.
L’articolo è pubblicato sulla rivista “Proceeding of the National Academy of Sciences”.
Le statistiche affermano che il 30- 40% delle comunicazioni tra individui vertono su argomenti di tipo personale e la percentuale raggiunge l’80% se trattasi di social network.
Diana ... (Continua)

09/05/2012 18:51:00 Riconoscerla e curarla sono due momenti fondamentali per risolvere il problema

La Cleptomania è un disturbo psichico vero e proprio
Si tratta di un mancato controllo dell’impulso, una sorta di dipendenza non da una sostanza concreta tipicamente riconosciuta come da abuso, alcol, fumo di sigaretta, cannabis e altro; piuttosto la dipendenza da quella scarica di adrenalina che il rischio di essere scoperti nell’atto del rubare si può provare. È il rischio di correre un pericolo che determina la sensazione forte di attivazione interna che è quella ad essere la causa di dipendenza.
I sintomi per fare diagnosi di cleptomania ... (Continua)

08/05/2012 20:15:33 Dichiarare liberamente la propria identità sessuale fa bene alla psiche

Fare outing ed esporsi al giudizio per essere accettati
Se legittimati gli individui che svelano la propria identità ed orientamento sessuale si sentono meglio e vivono in modo più armonico il proprio essere diversi. In particolare quando questa legittimazione provenga dai propri familiari. A confermare questa ipotesi è una ricerca eseguita presso la Boston University che ha incluso 5658 adulti di età compresa tra i 18 e i 64 anni. Il 75% dei soggetti coinvolti aveva già dichiarato la propria omosessualità ai genitori intorno ai 25 anni.
La ... (Continua)

08/05/2012 19:53:27 Una relazione possibile gli idrocarburi e la crescita delle cellule ipofisarie

L’inquinamento e i tumori dell’ipofisi
Dati in vitro e in animali di laboratorio sembrerebbero confermare la capacità di alcuni idrocarburi di promuovere la crescita di cellule ipofisarie normali e tumorali. Ne parla a nome della Società Italiana di Endocrinologia lo studioso Salvatore Cannavò che ha avviato un programma di studio in collaborazione con centri di ricerca in campo endocrinologico delle Università di Torino, Milano (Statale e San Raffaele), Padova, Pisa, Ferrara e con il CNR di Roma.
Il professor Cannavò inizia ... (Continua)

08/05/2012 19:45:17 Tre volte superiore per chi ha precedenti in famiglia

Rischio di tumore al fegato
È inoltre di 70 volte più elevato per coloro che oltre alla familiarità per tumore del fegato sono positivi per infezione epatite B o C
Se un vostro parente di primo grado ha avuto un tumore del fegato, il vostro rischio di sviluppare la stessa neoplasia è aumentato di tre volte. E’ quanto emerge da una ricerca italiana pubblicata nel numero di maggio di Hepatology, una rivista scientifica dell’American Association for the Study of Liver Diseases. La ricerca, mostra, inoltre, un rischio di ... (Continua)

08/05/2012 16:00:47 Intervista al prof. Di Rienzo Businco sul loro utilizzo
Sulle cellule staminali in otorinolaringoiatria
Anche in otorinolaringoiatria si fanno passi in avanti riguardo l'utilizzo delle cellule staminali. Proprio qualche settimana fa, il prof. Lino Di Rienzo Businco ha effettuato il primo intervento di ricostruzione di un timpano con cellule staminali.
Prof. Di Rienzo, come si esegue il prelievo delle cellule staminali per il loro utilizzo clinico?
“Sino a pochi anni fa il prelievo avrebbe comportato biopsie ossee molto dolorose ed invasive e soprattutto non ... (Continua)
08/05/2012 Ricercatori italiani mettono a punto una nuova promettente tecnologia

Alla ricerca di nuovi e più efficaci biomarcatori tumorali
Un team di ricerca italiano guidato da Adriana Albini pubblicherà a breve sulla rivista Rapid Communication in Mass Spectrometry i risultati di un lavoro sulla messa a punto di una nuova tecnologia utile alla scoperta dei marcatori tumorali di diagnosi e prognosi.
Oggi, grazie a una nuova tecnologia che permette efficaci studi del metaboloma (ossia del complesso sistema di metaboliti che costituiscono gli intermedi delle reazioni biochimiche che hanno luogo nelle cellule viventi), è ... (Continua)

07/05/2012 Lo smalto potrebbe essere rovinato dall'uso delle bibite

Le bevande energetiche sono un rischio per i denti
Il consumo di bevande energetiche potrebbe compromettere la salute dei nostri denti. A dirlo è una ricerca statunitense firmata da scienziati della Southern Illinois University e pubblicato su Academy of General Dentistry.
Il processo di danneggiamento dello smalto dei denti parte dopo appena cinque giorni di assunzione continuativa delle bevande, fra cui anche gli integratori usati dagli sportivi durante e dopo l'esercizio fisico. Dopo essersi consumato, lo smalto non si riforma più, ... (Continua)

07/05/2012 I processi biologici sottesi allo sviluppo della neoplasia

L'età conta nel cancro al seno
Il cancro al seno nelle donne giovani è legato a processi biologici dell'età, è quanto dimostra un nuovo studio. Poiché è una malattia unica dal punto di vista biologico, ha bisogno di strategie di gestione su misura, hanno affermato i ricercatori alla Conferenza IMPAKT sul cancro al seno che si è tenuta a Bruxelles, in Belgio, dal 3 al 5 maggio.
Le scoperte, presentate sulla rivista Annals of Oncology, potrebbero influenzare i potenziali metodi di cura, soprattutto perché il cancro al ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale