Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 1841 a 1850 DI 3691

10/02/2012 11:24:41 Maggiori opportunità di guarigione nei centri di eccellenza

Cancro del pancreas in fase avanzata
Aumentano del 20% le chance di guarigione per i pazienti colpiti da cancro del pancreas anche in stadio avanzato grazie a tecniche chirurgiche d’avanguardia, che possono e devono essere eseguite solo in poli di eccellenza per questo tipo di gravi patologie. Tra i centri di riferimento adatti a gestire queste situazioni di elevata complessità si segnalano quelli di Roma, Pisa, Bologna, Verona e Milano.
È quanto è emerso nel corso del Congresso “Tumore del Pancreas localmente avanzato” ... (Continua)

10/02/2012 Scoperta l’origine delle cellule staminali adipose

La fabbrica del grasso
Il grasso si rifornisce grazie alla cellula endoteliale. Lo hanno scoperto alcuni ricercatori dell’Università Politecnica delle Marche guidati da Saverio Cinti alla fine di una caccia al tesoro durata anni e intrapresa da molti gruppi di ricerca in tutto il mondo.
dentificato la cellula che dà origine agli adipociti, mentre ... (Continua)

09/02/2012 13:53:02 Descritte le possibili cause

Le forme di TBC multiresistenti in Europa
La cattiva gestione dei casi di tubercolosi in Europa potrebbe essere tra le cause dell’aumento dei casi di Tbc multi resistente (MDR-TB) ed estensivamente resistente (XDR-TB) nei Paesi Europei. Quattro i comportamenti errati: mancata prescrizione dei quattro farmaci attivi contro la Tbc; errori nelle dosi somministrate; gestione non adeguata di oltre il 34% dei pazienti affetti anche da HIV; dimissioni senza un report finale sul quadro clinico per il 32% dei pazienti. È quanto emerge da uno ... (Continua)

09/02/2012 13:32:58 Scoperto un collegamento tra il gene HDAC9 e l’ictus dei ‘grossi vasi’

Identificato un nuovo gene ‘sentinella’ dell’ictus cerebrale
Nel mondo ogni 40 secondi un individuo viene colpito da ictus, patologia che rappresenta tutt’ora la terza causa di morte e la prima di invalidità permanente. Il numero d’infarti cerebrali, in futuro, però, potrebbe essere ridotto grazie ai risultati, pubblicati on line su Nature Genetics *, di un grande studio internazionale focalizzato sulla ricerca delle cause genetiche dell’ictus cerebrale ischemico.
Lo studio, promosso da un gruppo internazionale di scienziati appartenenti al The ... (Continua)

03/02/2012 Sulle protesi al seno difettose il parere dei chirurghi dell'Aicpe
Protesi Pip, le linee guida dei chirurghi estetici
Dall'Associazione dei chirurghi plastici estetici (Aicpe) arriva un contributo di chiarezza sulla questione delle protesi Pip, per tranquillizzare le pazienti e ridurre gli inutili allarmismi. L'Aicpe, che peraltro ha depositato presso il Tribunale di Roma una querela contro il fabbricante delle protesi Pip e contro chi avrebbe dovuto controllarle, ha studiato a fondo la questione ed è giunta ad alcune conclusioni che sono le più coerenti in base alle ... (Continua)
02/02/2012 Nuove tecniche chirurgiche per risolvere i problemi urinari femminili
Il lifting urogenitale per il prolasso e l'incontinenza
Gli esperti dell'Ospedale San Carlo di Nancy – Idi – di Roma descrivono le nuove tecniche chirurgiche di lifting urogenitale per la soluzione dei problemi relativi al prolasso e all'incontinenza. Si tratta di un problema che affligge circa 5 milioni di donne italiane oltre i 40 anni.
''Gravidanze, parti e menopausa - spiega il professor Mauro Cervigni, responsabile dell'Unità Operativa di Urologia ginecologica dell'ospedale San Carlo di Nancy - Idi - Roma - sono momenti chiave nella vita ... (Continua)
01/02/2012 09:23:46 
Rianimazione cardiopolmonare
Rianimazione cardiopolmonare

Se il paziente non risponde e non respira effettuate due insufflazioni.
Se non vi è segno di ostruzione e tuttavia il paziente non riprende conoscenza e non respira:

- verificate la presenza del polso brachiale nel neonato, e del polso carotideo nel bambino;

- comprimete lo sterno, un dito sotto la linea immaginaria tracciata tra i capezzoli nel neonato, utilizzando due dita della stessa mano o Bentrambi i pollici. Nel bambino il sito ... (Continua)
01/02/2012 Da uno studio italiano l'analisi di un aspetto fondamentale per la crescita
Identificati i fattori che controllano l’imprinting genomico
Il complesso meccanismo che conduce all'imprinting genetico, influenzando così la crescita di ogni essere umano, è un po' più chiaro grazie a una ricerca italo-svizzera. Fino a non molto tempo fa si riteneva che la genetica avrebbe svelato i segreti della vita, poi è arrivata l’epigenetica, che alla decifrazione e interpretazione del codice genetico ha aggiunto le scoperte relative alle modificazioni scritte sulla sequenza del Dna e delle proteine su cui questo è avvolto che possono ... (Continua)
31/01/2012 14:52:36 Aree cerebrali dell’apprendimento più ampie grazie alle cure materne adeguate

Mamme presenti e sicure per una crescita armonica
È noto già da tempo che una mamma sicura in grado di essere una base altrettanto sicura per il figlio, rappresenta un momento fondamentale nello sviluppo neuro-psicologico del bambino.
In particolare aree cerebrali, quali l’ippocampo, di bambini in età prescolare risentono nello sviluppo delle cure materne.
A evidenziarlo uno studio della Washington University School of Medicine di St. Louis, il cui autore della ricerca Joan Luby, docente di psichiatria ha dichiarato: ''Si tratta del ... (Continua)

31/01/2012 12:23:34 
Intossicazione da farmaci
Intossicazione da farmaci

Il sintomi da sovradosaggio da farmaci possono essere vari, ma quasi sempre sono a danno dell'apparato intestinale e del sistema nervoso. Possono variare a seconda del tipo di farmaco. In generale, l'intossicazione da farmaci provoca: rallentamento dell'attenzione e dello stato di coscienza, insorgenza di uno stato di torpore e sonnolenza, riduzione progressiva dell'attività respiratoria.
Vista poi la varietà dei farmaci esistenti è utile soffermarsi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale