Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 1881 a 1890 DI 3691

11/01/2012 Pochi banali esercizi durante il giorno prevengono alcune cefalee

Combattere il mal di testa in modo semplice e pratico
La cefalea muscolo-tensiva è una delle più frequenti forme di mal di testa, che si può combattere e prevenire attraverso l’applicazione di piccoli esercizi facili da eseguire, purché espletati più volte al giorno. Molti soggetti, infatti tendono a somatizzare le loro tensioni nelle spalle, assumendo per molto tempo posture che finiscono per danneggiare sia la colonna vertebrale, sia i muscoli, sia i tendini. Si tratta di applicare moduli posturali che possono essere eseguiti in qualsiasi ... (Continua)

10/01/2012 14:04:01 La reazione emotiva alla perdita di una persona cara può essere drammatica

Si può reagire al lutto anche con un infarto

Quando muore una persona cara, la reazione di chi resta può raggiungere picchi di grande gravità. La disperazione e le emozioni legate alla perdita possono attivare meccanismi psicofisiologici tali da compromettere alcune funzionalità vitali.
La pressione arteriosa, la frequenza cardiaca possono aumentare fino a slatentizzare scompensi a carico di organi essenziali per la vita, come il cuore.
Classicamente una forte emozione scatena questo tipo di reazioni fisiologiche che seppure ... (Continua)

10/01/2012 TMS ed EEG per misurare il dialogo tra le aree corticali
Una tecnica per misurare il recupero della coscienza
L’esperienza cosciente può essere interamente generata all’interno del cervello come accade, ad esempio, quando sogniamo e siamo completamente disconnessi dall’ambiente esterno. Tuttavia, la nostra valutazione del livello di coscienza di una persona si basa unicamente sulla capacità di quella persona di comunicare con l’ambiente esterno. Questa discrepanza può assumere particolare importanza nel caso di quei pazienti che, dopo essere sopravvissuti a una grave lesione cerebrale, possono ... (Continua)
09/01/2012 15:09:10 I tumori del polmoni dei non fumatori dipenderebbero dal DNA

La mappatura genetica del cancro al polmone
Il cancro al polmone dei soggetti non fumatori potrebbe dipendere da mutazioni e trasformazioni del genoma. I ricercatori del Translational Genomics Research Institute (TGen) affermano quanto segue: "Siamo a un punto di partenza, certamente le forme di alterazione dell'espressione genica sono numerose" ha sottolineato Timothy G. Whitsett, ricercatore presso la TGen's Cancer and Cell Biology Division. Whitsett ha riferito gli esiti dello studio, all'Associazione americana per la Ricerca sul ... (Continua)

09/01/2012 14:01:48 Come i bambini i cani possiedono abilità sociocognitive

Il cane comunica e comprende le intenzioni
Sembra che i cani non solo comprendano molte delle parole che si dicono ma addirittura riescono a cogliere le intenzioni del loro interlocutore. A dimostrarlo scientificamente è uno studio, che utilizzando le tecniche di tracciamento dello sguardo degli amici fedeli dell’uomo, ha reso maggiore chiarezza sui meccanismi che regolano il funzionamento della mente canina.
La capacità di riconoscere l’intenzione di comunicare è tipica anche dei bambini di età compresa fra i sei mesi e i due anni ... (Continua)

09/01/2012 Ricerca della Fondazione Santa Lucia e dell’Università “Tor Vergata”
Scoperto gene associato a paraplegia spastica ereditaria
Identificato il gene responsabile di una forma diparaplegia spastica ereditaria, rara malattia neurodegenerativa di origine genetica: ad annunciarlo è uno studio finanziato da Telethon e pubblicato sulle pagine del Journal of Clinical Investigation da Antonio Orlacchio, responsabile del laboratorio di Neurogenetica dell’IRCCS Fondazione Santa Lucia di Roma e docente di Neurologia presso il dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Roma “Tor Vergata”.
La paraplegia spastica ereditaria ... (Continua)
05/01/2012 La perdita di calcio sarebbe un effetto e non la causa

Nuova teoria sull'osteoporosi
Non è la perdita di calcio la causa dell'osteoporosi. Ne sono convinti alcuni ricercatori spagnoli dell'Università di Castilla-La Mancha che, traendo spunto dallo studio delle corna di cervo, sono giunti alla conclusione che la causa reale sia un deficit di manganese, il quale risulta appunto fondamentale per l'assorbimento del calcio nelle ossa.
Tomás Landete, il coordinatore della ricerca pubblicata su Frontiers of Bioscience, spiega: “precedenti studi sulle corna dimostrano che il ... (Continua)

05/01/2012 Le risposte alla cardio-tossicità dei farmaci

Come ridurre gli effetti della chemio
L'evoluzione dei farmaci e delle terapie antitumorali non conosce sosta e i successi testimoniati dall'allungamento complessivo della vita media dei pazienti ne è la riprova. Tuttavia il conto che l'organismo nel suo complesso deve pagare per questi progressi non è irrilevante.
In molti casi, infatti, i pazienti devono addirittura sospendere i trattamenti per problemi cardiaci, ma gli esperti sottolineano l'importanza dell'ecocardiografia per una valutazione anticipata dei possibili ... (Continua)

05/01/2012 Nel sangue materno la chiave per scoprire il sesso del bambino

Di che sesso è? Nuovi test per soddisfare la curiosità
Stop alle attese per i genitori impazienti. Nuovi test soddisferanno presto la curiosità delle neo-mamme e dei neo-papà. La prima soluzione arriva dalla Corea dove un gruppo di ricercatori ha realizzato un test in grado di individuare il genere del bambino già dopo alcune settimane dal concepimento.
Gli scienziati dell'Università di KwanDong, a Seoul, hanno descritto i dettagli del nuovo test sulle pagine della rivista FASEB Journal. La chiave sta nella combinazione di due enzimi ... (Continua)

04/01/2012 15:55:51 In tribunale si può giungere anche se si tradisce “virtualmente”

I social network e l’infedeltà
La differenza tra persona e personaggio, tra “ipse” e “idem”, Ricoer, filosofo della fenomenologia ermeneutica, nel definire l’identità ha utilizzato questa differenza semantica per concettualizzare l’identità come identità narrativa. Come in un romanzo la persona racconta il suo personaggio, utilizzando quasi le stesse regole del romanzo, costruendo via via, la trama narrativa. L’identità quindi si costruisce all’interno del continuum ipse-idem. La permanenza nel tempo quindi è come mantenere ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale