Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 1941 a 1950 DI 3691

23/11/2011 13:16:33 Lo stile di pensiero è collegato alla prevalenza degli emisferi cerebrali

Pensare destro o sinistro?
Lo stile di pensiero rappresenta il modo con cui ciascuna persona affronta la realtà che la circonda. Ciascun individuo preferisce adottare certe strategie piuttosto che altre per agire nella propria vita quotidiana.
Riconoscere e capire queste differenze è utile ad una migliore comprensione ed accettazione della diversità.
La ricerca oggi sta cercando di individuare e descrivere tali stili che potrebbero essere predittivi di eventuali risultati ed esiti di compiti cognitivi complessi, ... (Continua)

21/11/2011 Scoperta nuova classe di analgesici

Nuove armi contro il dolore
È stata individuata una nuova classe di analgesici per il controllo del dolore e delle infiammazioni. Il risultato è frutto di uno studio italo-americano condotto dall'Istituto italiano di tecnologia e dall'Università della California Irvine.
Lo studio, firmato dal prof. Daniele Piomelli, descrive un fondamentale, ulteriore, passo avanti nella comprensione del meccanismo d’azione dell’anandamide, sostanza della categoria degli endocannabinoidi, prodotta naturalmente dal corpo umano, che ... (Continua)

18/11/2011 E’ possibile individuare i soggetti resistenti alle terapie

Scoperti nuovi tipi di recettori e petidi nell’alcolismo
La difficoltà riscontrata nel recupero dall’alcolismo in alcuni soggetti, sembrerebbe essere legata alla presenza di una maggiore espressione di una particolare variante genetica del recettore D2 del sistema neurotrasmettitoriale dopaminergico da anni considerato dalla comunità scientifica responsabile delle sensazioni di piacere e benessere. Lo studio, che è stato promosso dal Dipartimento di Psicologia dell'Universita' di Gothenburg, in Svezia, ha dimostrato che la variante del gene del ... (Continua)

11/11/2011 Meno lesioni e traumi per le adolescenti

Stretching per limitare danni a ginocchia, caviglie e mani.
Le ginocchia, le mani e le caviglie nel corso di attività fisica spesso riportano danni o lesioni. Questo è quanto emerge da un quadro tracciato dai 1.140 medici e fisioterapisti del Pronto Soccorso mobile messo a disposizione dei 47.500 sportivi, agonisti e dilettanti, che hanno partecipato all'edizione 2000 dell' “Adidas Streetball”, torneo sportivo “on the road”, che ha toccato, durante la scorsa estate, Torino, Riccione, Viareggio, Napoli e Catania.
Il calcio, il basket e la pallavolo ... (Continua)

10/11/2011 16:14:26 il tallone d'achille della malattia

Italia, scoperto gene malaria
Un gene che funge da 'scudo' contro la malaria: alla base di tale strategia una mutazione genetica capace di tenere lontana la malattia. La scoperta - giunta dopo un lungo lavoro nel Paese africano del Burkina Faso - è merito dei ricercatori dell'Università La Sapienza di Roma, coordinati da David Modiano e dal professor Mario Coluzzi del dipartimento di Scienze di Sanità pubblica, centro collaboratore dell'OMS. Le persone che hanno ereditato, da uno o da tutti e due i genitori, una copia della ... (Continua)

07/11/2011 15:07:31 Si chiama LRP1 ed è fortemente correlato con questa patologia

L’aneurisma dell’aorta addominale ha un suo gene specifico
Alcuni centri di ricerca europei che hanno visto coinvolti l’Università di Leicester, enti della Nuova Zelanda, Danimarca, Islanda, Paesi Bassi, Svezia e USA sono stati protagonisti di un’importante ricerca sulle possibili cause dell’Aneurisma dell’Aorta Addominale (AAA). A condurre la ricerca è stato Matt Brown, chirurgo vascolare che ha individuato un gene LRP1 che sarebbe responsabile dello sviluppo dell’AAA in modo specifico, infatti, non sarebbe presente nelle altre malattie ... (Continua)

07/11/2011 13:27:24 Cellule nervose staminali mutanti ne costituiscono l’origine

Un modello sperimentale per la Sclerosi Tuberosa
La sclerosi tuberosa (ST) è una malattia genetica molto frequente nei bambini, con un’incidenza di 1 su 6000 nati, che coinvolge in modo particolarmente grave già dai primi anni di vita il sistema nervoso centrale in cui si riscontrano lesioni focali responsabili di epilessia, ritardo mentale e di lesioni neurologiche potenzialmente invalidanti (noduli sub ependimali, tumori gliali).
La ST è determinata dalla mutazione in uno dei due geni, chiamati TSC1 e TSC2, la cui assenza porta ... (Continua)

03/11/2011 13:24:52 il big Killer sottovalutato da molti

Colesterolo pericoloso per il cuore
In Italia ogni ora 26 persone vengono ricoverate per un problema di aterosclerosi coronarica e per malattie ischemiche del cuore, 14 persone hanno un infarto e 25 persone muoiono per un problema cardiaco. Molti di questi ricoveri e di questi decessi si sarebbero potuti evitare se solo i livelli di colesterolo fossero stati tenuti adeguatamente sotto controllo in modo efficace. Perché ridurre il colesterolo non basta, occorre anche mantenerlo a livelli adeguati. Il colesterolo è il big killer ... (Continua)

02/11/2011 13:19:52 La psiconeuroendocrinoimmunologia spiega gli effetti dello stress

La circolarità è nel cervello, mente e corpo
Nell’ultimo 20ennio le diagnosi di disturbi mentali dovuti allo stress sono cresciute di 2,5 volte. Per i bambini di ben 35 volte! Le malattie mentali sono diventate la principale causa di disabilità nei bambini soppiantando il Down e la paralisi cerebrale. Ci troviamo di fronte a un eccesso di diagnosi e, al tempo stesso, a un eccesso di trattamento farmacologico. Oggi più di 500.000 bambini assumono antipsicotici e il 10% dei bambini di 10 anni assumono farmaci per il Disordine da deficit di ... (Continua)

31/10/2011 Il danno tissutale polmonare può così essere riparato

Scoperte cellule staminali polmonari
C'è una nuova speranza per i fumatori, le persone con asma e per tutti i malati affetti da patologie polmonari croniche. Sono state scoperte cellule staminali che rapidamente ricostruiscono gli alveoli, una scoperta che potrebbe preludere a nuovi trattamenti per le persone che hanno i polmoni danneggiati da malattie respiratorie. Le cellule staminali, finora sconosciute, sono state identificate dopo che alcuni ricercatori avevano infettato i topi con una variante del virus H1N1, quasi identico ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale