Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 2411 a 2420 DI 3691

12/02/2010 Ricerca sostiene un collegamento fra emicrania e attacchi di cuore

Mal di testa e infarto, possibile nesso
Il mal di testa come sintomo di qualcosa che non va al cuore. A sostenerlo è una ricerca statunitense dell'Albert Einstein College of Medicine di New York, secondo cui chi soffre di frequenti emicranie corre un rischio doppio di problemi cardiaci rispetto a chi non ne è soggetto.
Secondo gli scienziati americani, c'è un problema di sottovalutazione per quanto riguarda il mal di testa, considerato come un elemento che influenza in maniera negativa la qualità della vita della persona che ne ... (Continua)

11/02/2010 10:38:12 Studio italiano sulle basi neurali dell'auto-trascendenza

Anche la spiritualità ha ragioni scientifiche
A volte gli opposti si attraggono. La spiritualità intesa come frutto di particolari condizioni neurologiche. È questo il senso della ricerca di un'équipe italiana pubblicata sulla prestigiosa rivista Neuron.
La tendenza a trascendere i confini spazio-temporali della propria presenza fisica e proiettare la rappresentazione di se stessi in una realtà spirituale è un'esigenza fondamentale dell'essere umano. Tuttavia, la tendenza alla spiritualità varia nei diversi individui non solo in ... (Continua)

06/02/2010 

Quali check up fare e quando
Una buona abitudine è quella del controllo annuale, un po’ come il tagliando della macchina. Attenzione però perché dagli USA giunge una ricerca che mette i puntini sulle i a questo controllo.
Una ricerca pubblicata sugli 'Archives of Internal Medicine' giunge alle conclusioni che spesso è una pratica mal utilizzata ed alcune volte pure inutile. Addirittura i pazienti sono, un po' stoltamente, influenzati e che molti medici lo considerano importante anche se non da i risultati sperati ... (Continua)

05/02/2010 L’educazione al concetto di diversità nella scuola di base

Io… il piccolo principe
Nella scuola elementare, la conoscenza dei processi di costruzione dell’identità e dell’evoluzione psicocorporea nelle diverse fasi dello sviluppo, con particolare attenzione al concetto di “diversità”, come ad esempio diversità culturale, razziale, religiosa e fisica nel senso di handicap prevede un lavoro a scuola che metta in evidenza l’eventuale disagio e diversità presente nella classe, che metta a confronto e approfondisca le varie esperienze al fine di promuovere, in un’ottica di ... (Continua)

03/02/2010 Tecnica innovativa sperimentata a Napoli su una donna di 47 anni
Un tumore al polmone asportato in 20 minuti
Fino ad oggi, assicurano i medici dell'Istituto Tumori Pascale di Napoli, l'intervento effettuato era senza precedenti. Si tratta dell'asportazione di un tumore al polmone di una donna di 47 anni, Giuseppina Martino, la quale è stata sottoposta a intervento chirurgico con una innovativa tecnica non invasiva realizzata senza bisogno di anestesia generale e con un solo piccolo taglio di due centimetri.
L'intervento è stato reso possibile dall'équipe del dott. Gaetano Rocco, del dipartimento ... (Continua)
02/02/2010 Studio italiano individua un difetto nel gene SPG11
SLA, scoperto un nuovo gene responsabile
Identificato il gene responsabile di una forma ereditaria di sclerosi laterale amiotrofica (Sla). Ad annunciarlo è uno studio finanziato da Telethon e pubblicato sulle pagine della rivista Brain da Antonio Orlacchio, responsabile del laboratorio di Neurogenetica dell’Irccs Fondazione Santa Lucia di Roma e docente di Neurologia presso il dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Roma “Tor Vergata”.
La Sla è una malattia neurodegenerativa letale che colpisce progressivamente i ... (Continua)
02/02/2010 Esperimento genetico americano sul ringiovanimento delle cellule

Dal sangue dei topi un elisir di lunga vita
Viene dagli Stati Uniti l'ultimo tentativo di allungare la vita puntando sulla genetica. Un'équipe di ricercatori dell'Harvard Stem Cell Institute di Boston, nel Massachusetts, ha realizzato un esperimento su topi da laboratorio con il quale si è riusciti a ringiovanire gli esemplari più anziani utilizzando il sangue di quelli più giovani.
La ricerca, pubblicata su Nature, ha dimostrato che unendo il sangue di due topi separati da una significativa differenza d'età, le cellule staminali ... (Continua)

01/02/2010 Lo studio Noah ribadisce la validità della terapia contro il cancro al seno
Trastuzumab e chemio, binomio efficace
È giunto a conclusione lo studio Noah sugli effetti dell'anticorpo trastuzumab associato alla chemioterapia nei casi di tumore mammario. L'aumento delle probabilità di sopravvivenza appare incontestabile. Il 71 per cento delle donne colpite da tumore al seno Her2 positivo sopravvive senza recidive se curate con trastuzumab e chemioterapia, contro il 56 per cento delle donne curate soltanto con chemioterapia.
"I risultati di questo studio - spiega Luca Gianni, dell’Istituto Nazionale Tumori ... (Continua)
01/02/2010 Ricercatori francesi replicano a un precedente studio inglese

Sul punto G è scontro
Non c'è pace per il povero dott. Gräfenberg. Dopo che alcuni ricercatori inglesi avevano affermato infatti che il famoso punto G, chiamato così proprio in onore del ginecologo tedesco che per primo ne dichiarò l'esistenza, in realtà sarebbe un'invenzione, ecco arrivare in suo soccorso uno specialista francese, il dott. Sylvain Mimoun.
Secondo il medico francese, infatti, lo studio inglese ha basato le proprie conclusioni su presupposti sbagliati: “Ci sono tre idee false sul punto G: ... (Continua)

29/01/2010 Cripto e Tbx1 coinvolte nello sviluppo delle cellule staminali cardiache

Due proteine per riparare il cuore
Grazie a un meccanismo naturale che consente di espandere e prevenire il differenziamento prematuro delle cellule staminali cardiache, è possibile riparare i danni al cuore. La cardiopatia ischemica è la principale causa di morte nei paesi industrializzati. Nonostante i recenti progressi nel trattamento dello scompenso cardiaco, le terapie farmacologiche risultano ancora inadeguate.
Due studi indipendenti, condotti da Antonio Baldini e Gabriella Minchiotti, rispettivamente direttore e ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale