Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 2421 a 2430 DI 3691

25/01/2010 11:14:29 I cambiamenti climatici possono scatenare l'emicrania, conferma studio americano

Quando la pioggia fa scoppiare il mal di testa
È uno dei casi in cui la scienza conferma il senso comune. Molte persone che soffrono di mal di testa cronico additano i cambiamenti climatici come responsabili del loro malessere, e una ricerca medica statunitense sembra ora dargli ragione.
Lo studio in questione è stato condotto da un'équipe del Children's Mercy Hospitals and Clinics di Kansas City, in Missouri, guidata dal professor Mark Connelly, il quale ha preso in esame un gruppo di bambini e adolescenti che soffrivano di emicranie in ... (Continua)

20/01/2010 Nuova tecnica elimina il ricorso al tanto temuto trapano da dentista

Carie, dal dentista senza paura
D'ora in poi andare dal dentista farà un po' meno paura. È stata ideata da un'équipe medica tedesca una tecnica rivoluzionaria in grado di eliminare i batteri patogeni presenti in una carie e il tessuto infetto senza creare danni alla struttura del dente.
La soluzione si basa su lampi di gas plasma freddo che in pochi secondi riducono di 10 mila volte la percentuale dei batteri presenti nella dentatura, come riferiscono sul Journal of Medical Microbiology i ricercatori guidati da Stefan ... (Continua)

15/01/2010 La seconda versione della pillcam rende ancora più facile le diagnosi
Videocapsula per il colon, in arrivo la seconda generazione
Promette miglioramenti notevoli la versione riveduta e corretta della pillcam, la videocapsula utilizzata per la colonscopia già da alcuni anni.
Maggiore precisione nella diagnosi delle patologie dell’intestino garantita da una copertura della visualizzazione della mucosa intestinale di quasi 360°; migliore sensibilità nella diagnosi dei polipi del colon, che apre la strada a un utilizzo della “pillcam”, tecnologia di produzione israeliana assolutamente non invasiva, che si ingerisce con ... (Continua)
15/01/2010 Un nuovo biomarcatore può facilitare la decisione di adottare o meno la chemio

La proteina P53 svela le possibilità della chemioterapia
È uno studio italiano a puntare sulla P53, una proteina in grado di stabilire, in caso di cancro, se la chemioterapia potrà avere successo in un paziente. A dare risalto alla ricerca ci ha pensato l'editoriale di inizio anno del Journal of Clinical Oncology, una delle riviste più apprezzate nel settore.
Considerata la complessità del rapporto costi-benefici della terapia chemioterapica, sarebbe davvero importante riuscire a selezionare i pazienti in base alla loro buona o cattiva ... (Continua)

13/01/2010 10:26:25 L'emicrania favorita dall'esposizione alla luce

Troppa luce e scoppia il mal di testa
Tra i motivi che scatenano il mal di testa c'è anche la luce. È la conclusione cui giunge un gruppo di ricerca americano, in uno studio che mette in relazione le cellule degli occhi e una famiglia di neuroni che svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo dell'emicrania.
La ricerca, pubblicata sulla rivista Nature Neuroscience, è a firma di Rami Burstein e della sua équipe del Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston.
Una delle cause scatenanti l'emicrania potrebbe quindi essere la ... (Continua)

11/01/2010 Ricercatori americani scoprono un sistema per eliminare il Dna danneggiato

Un enzima distrugge il Dna malato
Si chiama APOBEC3A ed è una sorta di killer genetico. Un gruppo di ricercatori statunitensi dell'Università del Minnesota ha scoperto questo enzima dalle caratteristiche particolari, che potrebbero essere utilizzate per proteggere le cellule dal Dna danneggiato o comunque non compatibile con l'organismo del soggetto.
La scoperta è a firma di Ruben Harris e della sua equipe del College of Biological Sciences, e lo studio è stato pubblicato sulla rivista Nature Structural and Molecular ... (Continua)

08/01/2010 Ricercatori italiani scoprono nuovo meccanismo nello sviluppo dei tumori mammari
Nelle staminali l'origine del cancro al seno
Sono le cellule staminali del cancro le vere responsabili dell’insorgenza e del mantenimento dei tumori mammari, e il differente numero di cellule staminali in essi contenuto rappresenta l’elemento determinante per spiegare la diversa aggressività dei differenti tipi di cancro del seno.
La scoperta è il frutto di una ricerca diretta dai Prof. Pier Paolo Di Fiore e Pier Giuseppe Pelicci e condotta al Campus IFOM-IEO di Milano da scienziati dell'IFOM (IFOM Fondazione Istituto FIRC di ... (Continua)
05/01/2010 Sono migliaia gli additivi utilizzati nei prodotti alimentari

Un esercito di conservanti minaccia il nostro organismo
Sono tante, probabilmente troppe. Parliamo delle sostanze contenute nei prodotti che compriamo abitualmente al supermercato, di solito alimenti, ma anche saponi, igienizzanti e dentifrici. Il numero preciso non si conosce, ma si parla di circa 10mila fra coloranti, conservanti, antiossidanti e aromatizzanti vari.
Si riconoscono perché la sigla che li accompagna inizia sempre con la E, la lettera che indica l'approvazione da parte dell'Unione Europea e che dovrebbe rassicurarci sulla loro ... (Continua)

04/01/2010 Mezza Europa tenta di disfarsi di milioni di dosi inutilizzate

H1N1, vaccini in svendita
All'inizio fu il panico. Sotto la spinta di un'ondata di terrore mediatico, in Europa i paesi più importanti avevano richiesto alle aziende produttrici della profilassi per l'influenza A una quantità considerevole di dosi allo scopo di immunizzare la quasi totalità dei propri cittadini.
La prima sorpresa è che per sconfiggere il tanto temuto virus basta una sola dose di vaccino, come ha comunicato a novembre l'Organizzazione mondiale della sanità, il che ha determinato subito un surplus ... (Continua)

31/12/2009 10:40:16 I cibi da fast food aumentano in maniera considerevole il pericolo del diabete

Più mangi veloce, più rischi il diabete
Mangiare “fast” fa male, non è una novità. Ora però uno studio si concentra sugli effetti a lungo termine dell'abitudine di consumare pasti veloci e squilibrati, con riferimento in particolare al pericolo di diabete.
Il lavoro è a firma di Julie Palmer, ricercatrice presso la Boston University del Massachusetts, la quale ha pubblicato le proprie conclusioni sull'American Journal of Clinical Nutrition.
La ricerca ha preso in esame oltre 40.000 donne per un periodo di 10 anni, seguendo il ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale