Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 2431 a 2440 DI 3691

24/12/2009 11:45:24 Un ormone potrebbe costituire la base per nuove tecniche di contraccezione

Anno nuovo, contraccettivo nuovo
Un ormone già identificato anni fa negli uccelli e nelle zebre è presente anche negli esseri umani. Il suo nome è GnIH e nel nostro organismo svolgerebbe la stessa funzione studiata qualche anno fa sugli animali, ovvero quella di inibitore di un altro ormone coinvolto nella riproduzione.
Il GnIH sarebbe in grado di bloccare l'azione della gonadotropina, la quale è preposta al rilascio di GnRH, l'ormone che regola appunto i meccanismi di riproduzione biologica.
Utilizzando il gene appena ... (Continua)

24/12/2009 Scienziati italiani tracciano una nuova via nella cura del glioblastoma
Scoperti i geni responsabili dei tumori al cervello
Il risultato è tanto importante che la famosa rivista Nature ha deciso di pubblicare l'articolo nella sua edizione on line, senza aspettare i tempi più lunghi della stampa. Due ricercatori italiani hanno infatti scoperto le cause alla base del glioblastoma, il tumore che colpisce il cervello.
Con un esperimento su cavie di laboratorio, Antonio Iavarone e Andrea Califano sono riusciti a interrompere la proliferazione delle cellule maligne dovute al cancro.
La parte medico-scientifica ... (Continua)
22/12/2009 Eccezionale intervento di un'equipe italiana per eliminare un aneurisma

Un'ibernazione per salvare la vita a una donna
Congelare un corpo per poterlo operare. È quel che è successo a Siena, presso il Policlinico Universitario delle Scotte, dove un'equipe di medici ha sottoposto una donna di 30 anni della provincia di Grosseto a un intervento volto a rimuovere un aneurisma cerebrale che metteva a rischio la vita della paziente.
Per ridurre i rischi dell'operazione, il dott. Giuseppe Oliveri, insieme ai colleghi dei vari reparti di neurologia e di terapia intensiva, ha optato per un intervento in arresto di ... (Continua)

21/12/2009 10:43:00 La gomma da masticare usata come detective dell'infezione

Un chewing-gum scopre la malaria
Forse non sarà il massimo per i denti, ma la gomma da masticare ora potrà vantare un effetto positivo sulla salute. L'Università della California con sede a Los Angeles ha infatti messo a punto un chewing-gum in grado di stabilire la presenza o meno della malaria nell'organismo.
Il prodotto è stato ribattezzato Maliva, che servirà a raccogliere la saliva da usare come parametro per il test sull'infezione, grazie a una scoperta dello scorso anno per via della quale è possibile rintracciare ... (Continua)

11/12/2009 Scoperta italiana traccia la via per nuovi approcci alla malattia
Un nuovo gene per capire la Neutropenia
Uno studio condotto alle dott.sse Ludovica Volpi e Gaia Roversi e coordinata dalla prof.ssa Lidia Larizza dell’Università di Milano in collaborazione con il Nijmegen Medical Center in Olanda, ha permesso l’identificazione di un nuovo gene, il C16orf57, la cui mutazione è all’origine della Sindrome “Poichiloderma con Neutropenia”.
Benché questa malattia genetica sia molto rara, la scoperta, pubblicata sulla prestigiosa rivista “American Journal of Human Genetics”, apre la via allo studio ... (Continua)
11/12/2009 I dati del primo studio clinico sull'antitumorale
Primi risultati dal farmaco anticancro Danusertib
Presentato uno studio positivo sull’efficacia di Danusertib – farmaco scoperto da Nerviano Medical Sciences – nella cura di leucemie in fase avanzata.
Gli esiti della sperimentazione sono stati illustrati in occasione di uno dei più importanti appuntamenti al mondo dedicati alla medicina, il 51° Congresso della Società di Ematologia (ASH) di New Orleans.
“Danusertib è un composto che inibisce tutte e tre le varianti della chinasi Aurora – afferma il dott. Francesco Colotta, Direttore ... (Continua)
07/12/2009 13:21:04 Come riprogrammare la mente per vincere le emozioni negative

Oggi alleno il cervello
Imparare ad allenare il proprio cervello con il pensiero. Così le esperienze negative possono essere superate e le patologie come la depressione che necessitano dell'uso di psicofarmaci sconfitte in maniera naturale.
Il segreto sarebbe nella plasticità del cervello, che cambia così come mutano nel corso di una vita le esperienze personali, le conoscenze, le condizioni ambientali. La mente, in altre parole, non si cristallizza e non smette di evolvere e di modificarsi in base alle esigenze ... (Continua)

03/12/2009 Equipe italiana presenta i risultati di una protesi rivoluzionaria

Mano bionica comandata dal cervello
Una mano artificiale comandata da impulsi naturali. È ciò che è riuscito a un gruppo di medici e bioingegneri della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa (SSSUP) e dell'Università Campus Bio-Medico di Roma (UCBM), i quali hanno impiantato la mano bionica a un volontario italo-brasiliano di 26 anni.
L'intervento chirurgico è stato eseguito il 20 novembre del 2008, ma ora i risultati verranno pubblicati su una rivista scientifica internazionale e presentati in una conferenza stampa. La mano ... (Continua)

27/11/2009 Un anticorpo è la discriminante fra pancreatite autoimmune e cancro al pancreas
Un marcatore per la pancreatite autoimmune
Potrebbe risultare più facile d'ora in poi eliminare l'ipotesi di tumore al pancreas e concentrarsi sulla pancreatite autoimmune.
Uno studio nato dalla collaborazione tra i ricercatori dell’Università di Verona, l’ateneo di Genova e l’istituto Gaslini della città ligure descrive l'identificazione di un nuovo anticorpo presente nella maggior parte dei pazienti con pancreatite autoimmune e assente in quasi tutti i pazienti con cancro del pancreas.
La ricerca, pubblicata dal “New England ... (Continua)
20/11/2009 Nuovo dispositivo tecnologico monitora la salute dei pazienti a rischio
Un cerotto intelligente come angelo custode
Discreto, poco ingombrante ma altamente tecnologico. Sono le caratteristiche di un nuovo tipo di cerotto, già definito intelligente, che in futuro potrebbe facilitare molto la vita di quelle persone il cui stato di salute ha bisogno di essere continuamente monitorato.
Il cerotto in questione sarebbe in grado di verificare il battito cardiaco, la pressione sanguigna e una serie di altri parametri vitali utili soprattutto per controllare i pazienti con patologie cardiovascolari. L'idea è di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale