Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 2841 a 2850 DI 3691

24/10/2007 
Quando l'arto amputato si sente ancora
Le persone cui viene amputato un arto continuano, anche per molti anni, a percepire la presenza di quella parte di corpo che non c’è più: ciò sembra dipendere dalla “sopravvivenza” della sua rappresentazione nella corteccia cerebrale. Il fenomeno, definito arto fantasma, ha un forte impatto psicologico e sulla coordinazione dei normali movimenti. Fino ad oggi la scienza aveva indagato le modificazioni della corteccia motoria in pazienti reduci da amputazione di una mano e/o un braccio; ora una ... (Continua)
23/10/2007 
Una compressa al giorno per il trattamento dell'HIV
ATRIPLA è il primo farmaco per la terapia dell’HIV/AIDS che raggruppa tre farmaci già disponibili (efavirenz 600mg/emtricitabina 200 mg/tenofovir disoproxil 300 mg) con evidenti vantaggi per i pazienti. Il CHMP, Commissione per la valutazione dei Medicinali per Uso Umano dell’EMEA, ha espresso parere favorevole verso di esso.
"Ognuno dei componenti di Atripla si è rivelato efficace e ben tollerato dai pazienti sieropositivi - ha affermato Brian Gazzard, direttore del centro di Ricerca ... (Continua)
22/10/2007 
Scoperta una nuova polmonite
Si chiama HCAP (Health Care Associated Pneumonia) la nuova polmonite scoperta di recente. E’ generalmente più grave della polmonite normale e colpisce soprattutto le persone che frequentano con regolarità i luoghi dell’assistenza sanitaria. Sono questi i primi risultati dello studio indipendente SIMI pubblicato nel settembre 2007 sulla rivista scientifica internazionale “Archives of Internal Medicines”. 59 Unità Operative di Medicina Interna distribuite in tutta Italia hanno rilevato la ... (Continua)
19/10/2007 
Il caldo favorisce obesità e diabete
Il caldo può favorire lo sviluppo dell’obesità e il diabete e questo dimostra il ruolo fondamentale che può avere la temperatura esterna nella lotta a queste malattie.
Questa teoria innovativa, che deriva da tanti anni di studi e pubblicati sulle più importanti riviste scientifiche, è stata messa a punto dal prof. Saverio Cinti e dalla sua equipe dell’Istituto di Anatomia Umana della Facoltà di Medicina dell’Università di Ancona.
Secondo questi studi nel corpo umano esistono due ... (Continua)
19/10/2007 
Malattia antichissima continua a colpire
Una malattia molto rara nel mondo e in Italia sembra colpire in particolare modo gli abitanti dello Stretto.
Si tratta della Febbre Mediterranea Familiare. La FMF è una malattia molto rara, che fa parte di un gruppo di una decina di febbri periodiche ereditarie che recentemente sono state chiamate anche Sindromi Autoinfiammatorie familiari. In Italia attualmente sono stati diagnosticati meno di 300 casi, di cui quasi la metà in Calabria e Sicilia (od originari di quelle zone) ed in ... (Continua)
18/10/2007 
Esami più semplici per la terapia del dolore
Gli oltre 15 milioni di italiani che oggi soffrono di dolore cronico potranno usufruire di un nuovo test di laboratorio semplice ed efficace.
"Il test - ha affermato il prof. Paolo Poli, direttore dell' Unità di Terapia Antalgica all' Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana (Aoup) – consiste in un normale esame di sangue che consente di identificare la risposta genetica personalizzata alla terapia farmacologia. Un risultato che emerge dopo tre anni di studi e ricerche su 300 pazienti ( ... (Continua)
18/10/2007 

Tutto il cervello implicato nella coscienza di sé
Alla nostra coscienza, cioè quel complesso di funzioni cerebrali con le quali ci identifichiamo e che ci dicono chi siamo, non corrisponde una specifica area del cervello, ma sembra costituita da un intreccio di relazioni tra varie strutture cerebrali dal comportamento statistico imprevedibile. Può essere definita un sistema naturale sano, dal funzionamento analogo a quello del tempo atmosferico.
I ricercatori del Reparto R.A.I. (Riabilitazione ad Alta Intensità) del San Raffaele ... (Continua)

18/10/2007 
Geni fuori posto causa di gravi patologie
L’IGB-CNR ha identificato il primo caso di difetto nella posizione e nella distanza tra i geni nei malati di ICF, grave immunodeficienza che provoca infezioni, ritardo psicomotorio e mentale e morte. Ma l’osservazione del malposizionamento potrebbe spiegare i meccanismi di altre patologie genetiche e del cancro, offrendo nuovi spunti terapeutici poiché non solo l’alterazione del singolo gene, ma anche lo spostamento dei geni può determinare gravi malattie.
E’ quanto confermato da una ... (Continua)
16/10/2007 
Fisioterapia fondamentale nel mal di schiena
Mai fermarsi quando il mal di schiena non è forte. Anche se è abbastanza doloroso da rendere la vita difficile, è cosa importante non bloccarsi ma effettuare del movimento, possibilmente facendosi guidare da un fisioterapista esperto. Sulla rivista Annals of Internal Medicine uno studio esplora quanto sia efficace la fisioterapia ai fini della qualità della vita di questi pazienti.
Il mal di schiena si definisce “sub-acuto” quando dura da più di sei settimane, ma da meno di tre mesi. Un ... (Continua)
16/10/2007 

Malattie del fegato silenziose ma mortali
Ogni ora, 2 persone muoiono, in Italia, a causa di una malattia cronica del fegato, come cirrosi ed epatocarcinoma. Il 10% di queste persone era affetto da epatite C, spesso senza nemmeno saperlo, perchè queste malattie non danno, in genere, sintomi se non nelle fasi più avanzate. Pertanto, meno del 20% delle persone colpite conosce la propria condizione prima che sia troppo tardi. Un recente studio coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità in 79 ospedali italiani mostra, per esempio, che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale