Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 2861 a 2870 DI 3691

05/10/2007 
Nuova scoperta sul tumore al fegato
È “made in Italy” la scoperta di un nuovo gene che potenzia l’effetto della chemioterapia nel tumore del fegato: un risultato che fa sperare in un miglior trattamento di questa patologia. Protagonista è il Centro di Ricerche Biomediche Applicate (CRBA) del Policlinico S.Orsola Malpighi di Bologna, guidato dal prof. Luigi Bolondi.
"Negli ultimi anni la conoscenza di alcuni meccanismi molecolari dell'epatocarcinogenesi ha permesso di individuare "target" terapeutici per nuovi farmaci. Nel ... (Continua)
02/10/2007 

Nuove cure, prevenzione e scoperte sull'emicrania
DIAGNOSI DELLE CEFALEE
“La prima cosa da fare” afferma il professor Pinessi, Presidente SISC, ” è quella di accertare che si tratti realmente di cefalea primaria, e che il dolore non sia conseguente a una patologia organica (cefalea secondaria). La storia clinica (anamnesi) che fornisce gia una precisa formulazione diagnostica seguita da un esame neurologico per valutare tutte le funzioni neurologiche (dal fondo dell’occhio ai riflessi, alle prove di coordinazione dei movimenti), e ... (Continua)

01/10/2007 
Nuovo esame per la diagnosi neurologica
La combinazione di elettromiografia, un esame diagnostico basato sulla conduzione elettrica, e di ecografia, un esame basato sugli ultrasuoni, rende la diagnosi più precisa ed efficace.
Talvolta le idee nuove nascono semplicemente imparando ad adoperare meglio quelle vecchie. È stato così che Luca Padua, ricercatore di neurologia dell'Università Cattolica di Roma, si è conquistato la copertina di un recente numero di Clinical Neurophysiology con un lavoro giudicato dalla rivista ... (Continua)
20/09/2007 
Alzheimer, test italiano permette diagnosi più precisa
Un test non invasivo, che combina stimolazione elettrica di un nervo periferico e stimolazione magnetica del cervello, contribuisce alla diagnosi di alcune importanti demenze tipo malattia di Alzheimer. Si chiama inibizione afferente, ed è un test neurofisiologico messo a punto dal gruppo di Vincenzo Di Lazzaro, professore associato dell’Istituto di Neurologia dell’Università Cattolica di Roma, che consente di diagnosticare in vivo e in maniera non invasiva alcune forme di demenza senile.
i ... (Continua)
19/09/2007 
Laser per denti bianchi
Un sorriso sano e splendente è uno dei principali fattori nel determinare la bellezza e l’armonia di un volto. Ma, con il passare degli anni, i denti perdono progressivamente il loro splendore. Come fare allora a proteggere il proprio sorriso e renderlo più bianco, senza rovinare lo smalto?
Oggi è possibile grazie al nuovo metodo di sbiancamento laser dei denti, in grado di migliorare e velocizzare la pratica quotidiana con innegabili vantaggi clinici. Il dottor Monda propone infatti di ... (Continua)
14/09/2007 
La cura dentale comincia prima della dentizione
Una vecchia credenza legava l'età della nascita del primo dentino allo sviluppo mentale del bambino. Stando a questa leggenda , un bambino che già a 5 mesi vede nascere il suo primo dente dovrebbe diventare un nuovo Einstein. In realtà lo sviluppo mentale non ha un legame con la comparsa della dentizione, per cui i genitori non devono preoccuparsi se il loro bambino non ha ancora l'ombra di un dente dopo il primo anno di vita. L'età della prima dentizione può cominciare dai 3 mesi e continuare ... (Continua)
12/09/2007 
Per il diabete una pillola da prendere per bocca
Il diabete, secondo gli ultimi dati dell'Oms, e' in forte espansione, anche in Italia, ma la ricerca scientifica sta fornendo nuove opportunità di cura. Il dabete colpisce il 5% della popolazione mondiale.
In Italia si e' passati da una percentuale del 2,5% relativa agli anni '70 all'attuale 4,5%.
''Oggi - dicono il dottor Gerardo Corigliano, presidente del Meeting e Francesco Galeone, consigliere nazionale dell'Associazione medici diabetologi - disponiamo di terapie di facile ... (Continua)
12/09/2007 

Come gestire la rabbia ed evitarne gli effetti negativi
La rabbia è un’emozione tipica, considerata fondamentale da tutte le teorie psicologiche, insieme alla gioia e al dolore, è una tra le emozioni più precoci; il bambino che non è coccolato dalla mamma ha come reazione il pianto che equivale allo sfogo della rabbia. Moltissimi risultano essere i termini linguistici che si riferiscono a questa reazione emotiva: collera, esasperazione, furore ed ira rappresentano lo stato emotivo intenso della rabbia; altri invece esprimono lo stesso sentimento ma ... (Continua)

03/09/2007 
Il gene dell'altezza
E' il gene HMGA2 che regala centimetri in più. Ad identificarlo sono stati ricercatori inglesi e statunitensi, il cui lavoro è stato pubblicato su “Nature Genetics”.
In realtà, la differenza tra chi ha due copie dell’HMGA2 e chi non ne possiede affatto è soltanto di un centimetro. Tuttavia, è il primo gene legato all’altezza identificato e che può quindi aprire la strada a nuovi studi.
La ricerca ha studiato le varianti dell’HMGA2 e la loro associazione con l’altezza in 5 mila ... (Continua)
02/09/2007 

Cannabis: è una tossicodipendenza
Fumare cannabis vuol dire essere tossicodipendenti e la banalizzazione dell'uso di questa sostanza è dannosa per i giovani che, spesso, ne ignorano gli effetti negativi. L'Accademia di medicina francese insorge contro la superficialità con la quale si affronta l'argomento 'canne'. Gli esperti francesi chiedono un più deciso impulso alla ricerca in questo settore soprattutto sui danni a lungo termine. L'Accademia di medicina sta preparando un rapporto sulla cannabis. ''I giovani, spiegano gli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale