Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 321 a 330 DI 3691

17/11/2015 15:10:00 Eccezionale intervento eseguito negli Stati Uniti

Una faccia tutta nuova grazie a un trapianto
Per tentare di salvare una donna da un incendio era rimasto sfigurato. Così Patrick Hardison, un pompiere americano di 41 anni, è stato sottoposto a un trapianto di faccia da un'équipe del centro medico Langone presso la New York University.
A condurre l'intervento è stato il chirurgo plastico Eduardo Rodriguez. Nel corso degli anni il pompiere è stato sottoposto a 71 diversi interventi chirurgici e ha sviluppato una dipendenza dagli antidolorifici. Per oltre un anno è rimasto in attesa di ... (Continua)

17/11/2015 11:05:00 Studio rivela il ruolo positivo del sole in epoca adolescenziale

L'esposizione al sole ritarda la sclerosi multipla
Esporsi ai raggi solari con maggiore frequenza durante l'età adolescenziale comporta un rischio minore di insorgenza di sclerosi multipla in età adulta. Lo rivela uno studio pubblicato su Neurology da un team dell'Ospedale universitario di Copenaghen coordinato da Julie Hejgaard Laursen.
La docente danese spiega: «I fattori che portano a sviluppare la sclerosi multipla sono complessi e stiamo ancora lavorando per comprenderli tutti, ma diversi studi hanno dimostrato che la vitamina D e ... (Continua)

17/11/2015 09:32:00 Identificata nuova famiglia di cellule
Le staminali che riparano i muscoli
Un team di ricercatori italiani ha scoperto l'esistenza di una nuova classe di cellule staminali in grado di riparare i danni prodotti da gravi lesioni o ferite. La scoperta è opera degli scienziati del Dipartimento di Medicina Sperimentale (Dimes) dell’Università presso l’Ospedale San Martino-Ist di Genova guidati dal prof. Ranieri Cancedda.
Le nuove cellule staminali sono state osservate su modello murino. Avrebbero la capacità di crescere all'interno del tessuto connettivo, in particolare ... (Continua)
16/11/2015 17:17:42 Messo a punto da un'azienda americana

Nuovo strumento per individuare la setticemia
Scoprire la setticemia in poche ore invece di giorni. È la possibilità offerta da un nuovo dispositivo messo a punto dalla T2 Biosystems per individuare i casi di sepsi causati dal fungo della Candida.
Dopo l'approvazione da parte della Food and Drug Administration, lo strumento è stato adottato già da diversi ospedali negli Stati Uniti.
La setticemia è una condizione dovuta alla degenerazione prodotta da un agente infettivo. Se non affrontata in maniera adeguata, la sepsi provoca il ... (Continua)

16/11/2015 09:54:17 Resta attivo fino a 90 giorni per controllare la glicemia

Diabete, in arrivo il sensore “highlander”
Smart e mini, ma con una durata maxi. Sarà presentato all'inizio del 2016 il primo sensore per il monitoraggio continuo della glicemia completamente impiantabile. Grazie a un trasmettitore indossabile e ad una App per smartphone è in grado di dare risposte accurate e in tempo reale per 90 giorni consecutivi senza essere mai sostituito.
Due caratteristiche che promettono di dare un aiuto concreto a chi ha il diabete di tipo 1, 300mila persone in Italia, e vuole avere una vita attiva e ... (Continua)

16/11/2015 09:47:00 L'infezione può avvenire anche settimane dopo

Ebola pericoloso anche dopo la guarigione
Anche una volta sconfitto, il virus Ebola può tornare ad essere pericoloso. È il senso di uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine da Gibrilla Deen del Ministero della Salute e Igiene in Sierra Leone, che spiega: «I nuovi casi di malattia da virus Ebola (Evd) in Africa occidentale sono scesi dai 1.063 osservati nella settimana del 9 ottobre 2014, a meno di 10 casi settimanali in ottobre 2015».
Tuttavia, il virus si mostra in grado di persistere nei liquidi organici dei ... (Continua)

13/11/2015 11:09:07 Nuove prospettive di cura per celiachia, diabete di tipo 2 e danno epatico

Scoperto il meccanismo che controlla i batteri
Un team di ricercatori italiani ha scoperto una nuova struttura anatomica studiando l'origine delle malattie del tratto gastro-intestinale. Lo studio, apparso su Science, è firmato da un gruppo di ricercatori dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano e dell’Università Statale di Milano, guidati da Maria Rescigno - Direttore del Programma di Immunoterapia allo IEO e professore del Dipartimento di Oncologia e Emato-Oncologia (DIPO) alla Statale.
Gli italiani hanno identificato una ... (Continua)

13/11/2015 09:28:00 Dagli interventi mutuabili alla scelta del medico

Le 5 cose da sapere sulla chirurgia estetica
Interventi a scopo estetico eseguiti in modo fraudolento in ospedale, medici senza specializzazione che rifanno nasi e seni. Il mondo della chirurgia estetica ha poche regole ed è bene fare chiarezza per aiutare i pazienti a orientarsi.
«Da tempo la nostra associazione si batte per ottenere più regole in questo settore. Intanto vogliamo dare alcune indicazioni per aiutare chi decide di approcciarsi alla chirurgia estetica a comportarsi nel modo opportuno», affermano gli specialisti ... (Continua)

11/11/2015 Ricercatori scoprono la presenza di segnali di coscienza in alcuni pazienti

Quando lo stato vegetativo non è permanente
La vita di Giorgio Grena si era fermata il 15 maggio del 2010. Vittima di un terribile incidente stradale, il ragazzo era entrato in coma, in quella condizione tristemente nota con l'espressione “stato vegetativo permanente”.
Eppure nel caso di Giorgio questa condizione non si è rivelata permanente. Trasferito a casa dopo qualche mese, il ragazzo pian piano ha ricominciato a dare segni evidenti di un ritorno della propria coscienza.
L'affetto dei familiari insieme alle terapie di ... (Continua)

10/11/2015 12:48:43 You aiuta i piccoli a regolare il loro rapporto con il cibo

Un robot aiuta i bambini a non ingrassare
Si chiama You ed è un robot giocattolo realizzato da un gruppo di studenti della Seconda Università di Napoli. Il dispositivo è stato ideato per aiutare i bambini a combattere l'obesità.
Li aiuterà infatti a riconoscere il senso di sazietà e a correggere le abitudini alimentari errate. You è supportato da un bracciale che analizza i parametri metabolici e l'attività fisica svolta dai bambini, che vengono stimolati a praticare sport in maniera regolare.
Tra le altre funzioni, il bracciale ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale