Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 3291 a 3300 DI 3691

27/01/2004 

Pesci transgenici nati da spermatozoi coltivati in vitro
Un nuovo studio apre nuove possibilità di studio per la ricerca biologica e medica. Un team di ricercatori giapponese-statunitense oggi ha fatto sapere di essere riuscito nell’impresa di mettere al mondo degli animali usando lo sperma geneticamente modificato e sviluppato in laboratorio.
Si tratta di un importante successo scientifico avendo l’esperimento implicazioni per una vasta gamma di ricerche inerenti le terapia genetiche. Nel loro studio, che sarà pubblicato nell'edizione ... (Continua)

26/01/2004 

Pancia piatta e pelle elastica dipendono da un gene
Tra i “must” estetici attualmente più in voga c’è il “ventre piatto”. Spesso la vendita e la reclamizzazione dei prodotti presenti in commercio per tale scopo non tiene conto dell'estrema variabilità della risposta individuale a qualunque tipo di trattamento, ed è già noto che essa dipende da molteplici fattori, e tra questi, oltre all'età, lo stato di salute, la costituzione c’è soprattutto la predisposizione genetica.
La capacità di mantenere una 'pancia piatta' dipende molto dalla ... (Continua)

23/01/2004 
Forse una spiegazione genetica dell'attacco di panico
L’attacco di panico è il modo in cui, senza altri segni premonitori, può manifestarsi l’ansia.
L’attacco di panico è un problema che affligge il 2% della popolazione mondiale. E’ caratterizzato da un improvviso senso di terrore acuto e violento, angoscia e timore di perdere il controllo, talvolta accompagnate da paura di morire, palpitazioni, affanno, tremori, sudorazione, senso di soffocamento, dolori al torace o all’addome, bisogno disperato di aiuto.
Pur durando pochi ... (Continua)
21/01/2004 
Certi farmaci rendono più tossiche le otturazioni dentarie
La nicotina e l'uso di certi farmaci usati contro gli stati infiammatori potrebbero far sì che la saliva più facilimente consenta il rilascio dei metalli pesanti contenuti negli amalgami dentali.
In un articolo apparso sul periodico LAB il Prof. Luigi Campanella, del Dipartimento di Chimica Analitica presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma, espone i risultati di uno studio sulla tossicità degli amalgami, le leghe metalliche usate per le otturazioni dentarie.
Lo ... (Continua)
21/01/2004 

Diabetici: dovrebbero controllare la pressione alla caviglia
Una notizia preoccupante per i diabetici americani, e indirettamente per quelli di tutto il mondo. Circa i due terzi dei diabetici in Usa loro non controllano correttamente il loro livello di zuccheri nel sangue e un diabetico su tre, se è di mezza età, ha probabilmente un serio problema agli arti inferiori, molto rischioso anche per la sua vita.
Quest’anno, negli Usa gli esperti per la prima volta stanno invitando tutti i diabetici di età superiore ai 50 anni a verificare che non abbiano ... (Continua)

20/01/2004 
Dislessia: un disturbo ancora poco riconosciuto
1.DEFINIZIONE DEL PROBLEMA
Difficoltà significativa nell’apprendimento della lettura in presenza di un livello cognitivo e di un’istruzione adeguati e in assenza di problemi neurologici e sensoriali. I bambini con dislessia sono intelligenti, non hanno problemi visivi o uditivi ma non apprendono a leggere in modo sufficientemente corretto e fluido: le loro prestazioni nella lettura risultano nel complesso molto al di sotto del livello che ci si aspetterebbe in base all’età, alla classe ... (Continua)
20/01/2004 
Le vitamine E e C riducono il rischio Alzheimer
Negli anziani che assumono una combinazione di integratori di vitamine E e C l'incidenza del morbo di Alzheimer si riduce del 78%.
E’ quanto emerge da uno studio coordinato da Peter Zandi, della Johns Hopkins University in Baltimore.
I ricercatori hanno anche osservato che se le vitamine vengono assunte da sole e non insieme, oppure inserite in un complesso multivitaminico, l’effetto protettivo nei confronti dell’Alzheimer non è invece apprezzabile.Secondo Zandi, pare che quando le due ... (Continua)
18/01/2004 
La salute di chi soffre di ansia è più a rischio
Secondo uno studio condotto da ricercatori tedeschi e statunitensi, l’ansia non ha solo conseguenze a livello psicologico ma anche sull’organismo.
Dallo studio, coordinato da Martin C. Härter del Centro Medico Universitario di Friburgo in collaborazione con il National Institute on Drug Abuse e il National Institute of Mental Health (NIH, Bethesda), emerge che l'ansia porta con sé una serie di conseguenze per l'organismo: oltre alle malattie del sistema cardiocircolatorio, anche ... (Continua)
08/01/2004 
Il fumo aumenta del 30% il rischio di cancro al seno
Secondo una ricerca americana, il rischio del cancro di seno per le donne fumatrici è più alto del 30 per cento, ma una ricercatrice britannica invita a considerare che l’alcol assunto dalle donne esaminate potrebbe falsare la ricerca.
Lo rivela uno studio condotto da ricercatori statunitensi su 16.544 donne pubblicato su Journal of the National Cancer Institute.
Ricerche precedenti avevano fornito risultati più contraddittori. In alcune risultava persino che il fumo potesse ... (Continua)
08/01/2004 
Test italiano per diagnosi precoce del tumore al fegato
Per la messa a punto del primo test al mondo per la diagnosi precoce del tumore del fegato l’Italia è in prima linea. Una ricerca, condotta nel dipartimento di Medicina clinica e sperimentale dell'universita' di Padova e pubblicata sul British Journal of Cancer, potrebbe portare ad un primo risultato gia' entro quest'anno. Il lavoro, condotto in collaborazione con l'azienda specializzata in biotecnologie Xeptagen, si basa sulla scoperta di una molecola-spia prodotta in grandi quantita' ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale