Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 3421 a 3430 DI 3691

24/03/2003 
Attenzione alle vernici sintetiche, provocano l'asma
Sono a rischio di asma cronica le persone che lavorano con vernici o resine. Il diisocianato di un toluene (TDI), un induritore ampiamente diffuso, impiegato nelle resine e nelle vernici sintetiche, e' infatti responsabile malattia con effetti cronici. L'allarme viene da uno studio italiano, pubblicato sulla rivista 'European Respiratory Journal', i cui dati dimostrano come i lavoratori che avevano sviluppato asma, in seguito all'esposizione al TDI, presentano difficolta' respiratorie anche ... (Continua)
24/03/2003 
Nuova strategia terapeutica per le crisi asmatiche
Una cura 'shock' con l'idrocortisone (cortisolo) potrebbe aiutare i bambini che soffrono di crisi notturne di asma. La terapia si basa sulla somministrazione continua, per 24 ore, di cortisolo e permette di 'ripulire' i polmoni dalla presenza di cellule immunitarie che stimolano i processi infiammatori. Uno studio olandese, pubblicato sulla rivista 'European Respiratory Journal', indica che la terapia potrebbe essere utile per aumentare la funzionalità polmonare e diminuire lo stato di ... (Continua)
21/03/2003 
Mancini e ambidestri meno soggetti a glioma
Il tumore cerebrale piu' diffuso, il glioma, e' meno frequente in chi e' mancino o ambidestro. Un fenomeno che potrebbe essere legato a fattori, attivi durante lo sviluppo fetale, che determinano la divisione dei compiti tra i due emisferi cerebrali. Lo rivela un articolo statunitense, pubblicato sulla rivista 'Cancer Epidemiology Biomarkers & Prevention'. Peter D. Inskip, del National Cancer Institute (Bethesda), in collaborazione con il Brigham and Women's Hospital (Harvard University, ... (Continua)
21/03/2003 
Fame compulsiva forse dovuta a difetto genetico
Sarebbe un difetto genetico, e non la mancanza di autocontrollo, che spinge i mangiatori complusivi ad aprire il frigorifero e riempirsi fino a scoppiare. E' questa la novita' che arriva da uno studio condotto da ricercatori svizzeri, inglesi e americani, pubblicato sulla rivista New England Journal of Medicine. Secondo gli esperti si potra' arrivare, grazie a questa scoperta, a mettere un punto una 'pillola' per controllare il loro appetito 'senza fine'.
''La forza di volonta' non ... (Continua)
20/03/2003 
Test per identificare i geni responsabili dell'obesità
Sperimentato nei topi un test genetico che permette di identificare le cause dell'obesita'. Ricercatori statunitensi hanno utilizzato una nuova tecnica di indagine per individuare i geni responsabili dell'accumularsi del grasso corporeo. I geni sono poi stati identificati grazie al confronto con la mappa, ormai quasi completa, del genoma di topo. Il metodo, descritto in uno studio pubblicato sulla rivista 'Nature', potra' essere utilizzato anche con altre malattie a base genetica, come il ... (Continua)
17/03/2003 

Donne parlano meglio degli uomini. Questione di neuroni
Le donne parlano meglio degli uomini. Questione di cervello, perche' pare che la donna attivi ''molto piu' precocemente e piu' finemente dell'uomo'' le aree neurologiche del linguaggio, fino a diventare maestra nella velocita' e nella fluidita' con cui articola le parole, piu' abile nel sceglierle, piu' padrona della grammatica e piu' sciolta nello spelling. Nessun luogo comune, dunque, ma verita' scientifica.
Almeno secondo gli esperti del Centro di eccellenza delle malattie ... (Continua)

13/03/2003 

Fumo passivo rende più vulnerabili i denti dei bambini
Respirare il fumo passivo mette in pericolo non solo la gola e i polmoni di adulti e bambini, ma fa aumentare per i piu' piccoli anche il rischio di carie. E' questo il risultato di uno studio del Center for Child Health Resarch dell' Universita' di Rochester, nello Stato di New York, pubblicato sulla rivista 'Journal of the American Medical Association'.
I ricercatori, studiando, tra l'88 e il 94, 3500 bambini dai 4 agli 11 anni, sono giunti alla conclusione che almeno un quarto di ... (Continua)

13/03/2003 

Un test dirà ai miopi se evitare il laser
Dopo un intervento di laserchirurgia agli occhi puo' capitare di ''vederci doppio''. Per evitare questo pericolo, basterebbe fare semplici test preventivi sulle persone piu' a rischio di sviluppare una simile complicanza, come hanno scoperto i ricercatori dell'Universita' del Wisconsin (Madison) e di Melbourne sugli Archives of Ophthalmology. Si tratta di un problema non comune, ma possibile nel caso di interventi con la tecnica Lasik (Laser in situ keratomileusis), la piu' usata al mondo per ... (Continua)

12/03/2003 
Caffè ostacola ormoni nel proteggere le donne da Parkinson
Il rischio di sviluppare il morbo di Parkinson e' piu' basso nelle donne in menopausa che bevono poco o per nulla il caffe' e sono in terapia ormonale sostitutiva (Hrt). Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Neurology' allerta infatti su un aumentato rischio per le donne che bevono molto caffe', e suggerisce che l'effetto neuroprotettivo degli estrogeni potrebbe essere il motivo della minore incidenza del Parkinson nelle donne. Inoltre, rivela, per la prima volta, che l'effetto ... (Continua)
11/03/2003 
Ricina utile non solo al bioterrorismo ma anche ai linfomi
Un'arma bioterroristica potrebbe rivelarsi utile nelle terapie anticancro. Ricercatori americani hanno infatti scoperto un metodo per 'modificare' la ricina (tossina usata nelle chemioterapie ma anche come arma) in modo da limitare gli effetti collaterali. Gli esperti sperano di estendere i risultati della ricerca, eseguita sui topi, ad altre tossine naturali attive contro il cancro: nella maggior parte hanno un'azione fortemente debilitante, che ne limita l'utilizzo. Lo studio pubblicato sulla ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale