Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 3431 a 3440 DI 3691

10/03/2003 
Glaucoma aggravato da una mutazione genetica
Identificata nei topi una mutazione genetica che aggrava i sintomi del glaucoma. Colpa di un enzima, la tirosinasi, da cui dipende la produzione del neurotrasmettitore L- dopa. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Science', spiega perche', in alcuni pazienti geneticamente predisposti, il glaucoma non si sviluppa, o solo in forma lieve, e suggerisce che i sintomi potrebbero migliorare con una cura a base di L- dopa.
Simon W. M. John, dell'Howard Hughes Medical ... (Continua)
06/03/2003 
Anche una dieta fallita farà bene alla salute
Anche una dieta 'fallimentare' fa bene e allunga la vita. Secondo un nuovo studio americano, infatti, per gli obesi anche solo provare a perdere peso, indipendentemente dal risultato ottenuto, riduce significativamente il rischio di morte prematura. Questi sorprendenti risultati arrivano da uno studio condotto dai ricercatori dei Centers for Didease Control and Prevention di Atlanta, pubblicato nell'ultimo della rivista 'Annals of Internal Medicine'.
Nella loro ricerca gli esperti dei ... (Continua)
04/03/2003 
Radioterapia e iniezioni contro il cancro al cervello
La combinazione di radioterapia e iniezioni di cellule del midollo osseo 'spingono' il sistema immunitario a uccidere le cellule tumorali nel cervello. La nuova tecnica non chirurgica e' in corso di sperimentazione dai ricercatori del Cedars-Sinai Maxine Dunitz Neurosurgical Institute che hanno pubblicato i primi risultati sul Journal of Immunotherapy, annunciando che i test sull'uomo potrebbero iniziare gia' tra un anno. Il nuovo approccio consente di attivare le cellule dendritiche grazie a ... (Continua)
04/03/2003 
La canzone preferita nel cervello accende l'area del piacere
La canzone preferita? Si impara in fretta e si riascolta all'infinito perche' va dritta al cervello, 'accendendo' le aree del piacere.
Si sa infatti che ''un brano musicale capace di darci dei brividi attiva gli stessi circuiti cerebrali sollecitati da tutti i comportamenti che provocano piacere''. Per questo ''tendiamo a riascoltarlo piu' volte, mentre un motivo che non ci piace attiva zone cerebrali diverse e quindi non avremo la necessita' di sentirlo di nuovo''. A ricordare il ... (Continua)
28/02/2003 

Simile profilo psicologico di eroinomani e sportivi estremi
Queste due categorie di persone sono accomunate dalla ricerca di sensazioni forti e dal bisogno di evadere dai normali ritmi di vita. Uno studio francese pubblicato sulla rivista 'Drug and Alcohol Dependence' rivela che chi e' dipendente da eroina, morfina e altra sostanze oppiacee ha un profilo psicologico simile a quello di chi vola con il parapendio, uno fra gli sport ad alto rischio. In entrambi i casi, si tratterebbe di personalita' orientate alla ricerca di 'emozioni forti'. Pascale ... (Continua)

28/02/2003 

I geni del padre influenzano la durata della gravidanza
Secondo uno studio svedese, pubblicato dal British Medical Journal, sarebbero i geni paterni a determinare, incidendo sulla durata della gravidanza, il giorno della nascita del bambino e quindi il suo compleanno.
Annette Wind Olesen, dell'University of Aarhus, ha studiato due gruppi di donne che avevano avuto almeno due figli. Il primo gruppo era composto da quasi 11mila donne in cui la prima gravidanza era stata prolungata (oltre le 42 settimane). Il secondo gruppo da 3.500 donne in ... (Continua)

26/02/2003 
Scoperte cellule che diffondono il tumore in altri organi
E' colpa di alcune rare cellule tumorali se il cancro si moltiplica e si diffonde ad altri organi. Le cellule 'killer', che imitano le staminali nella loro capacita' di differenziarsi, sono state scoperte grazie a uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Proceedings of the National Academy of Sciences'. Cellule di questo tipo erano gia' state identificate nella leucemia, ma e' la prima volta che vengono isolate in un tumore solido, in particolare in quello al seno.
Muhammad ... (Continua)
25/02/2003 
Un nuovo farmaco regolerà l'insulina in base agli zuccheri
Scoperta una proteina su cui e' possibile agire per attivare la secrezione di insulina 'all'occorrenza', cioe' solo quando aumentano gli zuccheri nel sangue. Questo permettera' di creare una nuova classe di farmaci per regolare la produzione di insulina nei pazienti diabetici. La funzione della proteina, chiamata 'recettore associato alle proteine G' (GPR40), e' stata identificata da uno studio giapponese, pubblicato sulla rivista 'Nature'.
Shuji Hinuma e Shoji Wakayama, della Takeda ... (Continua)
24/02/2003 
Scoperto l'ormone che regola l'appetito
Scoperto l'ormone che, agendo su stomaco e cervello, controlla l'appetito. Secondo i ricercatori della Oregon Health & Science University di Portland, negli Stati Uniti, questo ormone, chiamato grelina, attiva particolari neuroni, che segnalano al cervello quando e' ora di mangiare. La ricerca e' pubblicata sull'ultimo numero della rivista 'Neuron'.
Secondo i ricercatori americani, la scoperta potra' essere usata per mettere a punto farmaci per stimolare l'appetito nei pazienti ... (Continua)
24/02/2003 
Scoperto enzima per la risposta immunitaria all'HIV
Ricercatori tedeschi hanno scoperto che un enzima, la tripeptidil peptidasi II (TPPII), e' necessario perche' le cellule infettate dal virus Hiv possano essere riconosciute dal sistema immunitario. L'enzima, infatti, 'spezzetta' le proteine virali e le distribuisce sulla superficie esterna. Questi 'segnali' della presenza dell'Hiv vengono ricevuti dai linfociti 'killer', che eliminano le cellule contenenti il virus. Uno studio tedesco, pubblicato sulla rivista 'Nature Immunology', rivela un ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale