Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 3571 a 3580 DI 3691

10/04/2002 

Retinite pigmentosa: scoperta proteina responsabile
E' stato identificato il meccanismo responsabile della retinite pigmentosa: una proteina mutata della retina provoca la degenerazione di alcune cellule fino alla loro morte.
Per rinite pigmentosa si intende un gruppo di malattie ereditarie caratterizzate da una degenerazione progressiva della retina che interessa entrambi gli occhi, fino ad arrivare alla cecità.
I ricercatori autori della scoperta, dell'Howard Hughes Medical Institute di Seattle, precisano che ''in questa patologia, ... (Continua)

09/04/2002 Rischi dello sport

Atleti a rischio artrosi
L'artrosi ”colpisce anche i giovani atleti, impegnati in attivita' sportive pesanti, che usurano le articolazioni. Possono ammalarsi gia' a 30-40 anni''.
La notizia, che potrà far piacere a molti sedentari, è stata diffusa dagli esperti riuniti a Roma per presentare il Convegno al via giovedi' a Siena. L'identikit tradizionale del malato di artrosi va corretto, spiega Alessandro Ciocci, presidente dell'Anmar, Associazione nazionale malati reumatici. Anche per chi eccede nel mettere a ... (Continua)

04/04/2002 

Shampoo alla placenta: pubertà precoce
La moda di usare shampoo arricchiti alla placenta e agli ormoni sarebbe la causa di pubertà precoci. La colpa è degli ormoni, presenti, beninteso in piccola quantità, nei prodotti per la cura e la bellezza dei capelli, che sono sempre di più reclamizzati per le loro proprietà miracolose per i nostri capelli.
Siccome la notizia proviene dagli Stati Uniti, proviene infatti dagli esperti della Food and Drug Administration, si è anche scoperto che soprattutto alcuni prodotti usati più di ... (Continua)

22/03/2002 

Sindrome di Down: in 20 anni raddoppiata la speranza di vita
Trisomia 21, è questo il nome con cui gli esperti definiscono l'alterazione cromosomica responsabile della sindrome di Down che colpisce un bambino ogni 800 nati vivi.
Oltre al fatto che e' causa frequente di ritardo mentale, per quanto riguarda le cause di morte e di malattia dovute alla sindrome di Down esse sono poco conosciute: sembra comunque che ci sia un maggior rischio di difetti cardiaci congeniti, di demenza, di ipotiroidismo e leucemia.
Sono due le novità emerse da uno ... (Continua)

20/03/2002 

Tumori al seno: diagnosi precoce con micro-endoscopio
Endoscopio sottile quanto un capello: forse da qui una rivoluzione per la cura del tumore al seno grazie alla diagnosi precoce. A mettere a punto questo prodigioso mini-endoscopio sono i ricercatori del Guy's Hospital di Londra. Grazie allo spessore così piccolo, appunto come un capello, è in grado di passare attraverso il capezzolo e di esplorare il seno attraverso una piccola telecamera alla ricerca dei segni precoci della presenza di un cancro alla mammella.
Una volta penetrato nel ... (Continua)

20/03/2002 

Svelato in Italia il segreto del batticuore
Cos'è che scatena il batticuore? Qual è il meccanismo per cui uno spavento, un'emozione provocata da uno sguardo intenso portano a quelle contrazioni del cuore così rapide ed intense ma di cui finora rimaneva segreto il motivo?
La ricerca, pubblicata su Science, è un successo del "Progetto carriere Renato Dulbecco" e di Telethon. Appartiene infatti al gruppo di giovani "Telethon Scientist" la ricercatrice Manuela Zazzolo, dell'Università di Padova, selezionata per il progetto dedicato a ... (Continua)

14/03/2002 

Nuovo farmaco anti-Aids
La novità a esso legata è che allontana il timore della resistenza (quindi il fallimento della cura) per almeno due anni.
Gli esperti dichiarano infatti che ''l'associazione lopinavir/ritonavir (presente nel Kaletra della Abbott), un inibitore della proteasi di seconda generazione, garantisce ai pazienti mai trattati benefici duraturi capaci di sconfiggere il 'trasformismo' dell'Hiv, mantenendosi per 96 settimane''. Ma in alcuni casi anche oltre, fino a tre anni: un traguardo ''senza ... (Continua)

08/03/2002 

Bere caffè previene la carie
Si verificherà l'incremento spasmodico di consumo in bar e locali pubblici? Useremo, come se fosse uno spazzolino alimentare, la bevanda cara ai brasiliani?
Probabilmente no. Ma è tuttavia certo che il caffè agisce per la tutela e la salute dei nostri denti. Ciò grazie a particolari proprietà anti-batteriche secondo quanto rivelato da ricercatori delle università di Pavia e Ancona. I grani di caffè torrefatto, secondo gli studiosi che hanno realizzato test 'in vitro', hanno la capacità ... (Continua)

04/03/2002 
Non vedenti: bastone ispirato ai pipistrelli
Per aiutare i non vedenti a muoversi con più facilità, lo strumento sarà un bastone messo a punto da ricercatori britannici che hanno preso ispirazione dal pipistrello. L'animale (caro a Batman!) infatti si serve di una sorta di radar interno: fa rimbalzare suoni acuti sugli oggetti vicini per rilevarne la presenza.
L'Università di Leeds hanno dichiarato di aver usato questo sistema per mettere a punto il 'Bat-bastone', che emette onde sonore non percepite dall'orecchio umano per ... (Continua)
25/02/2002 

Cataratta: combatterla con vitamina C
Prendere un po' di vitamina C, tutti i giorni, aiuta a prevenire opacità oculari e cataratta. Lo ha scoperto uno studio statunitense ospitato sulla rivista 'American Journal of Clinical Nutrition'.
In particolare, la vitamina C diminuirebbe il rischio di cataratta nelle donne sotto i 60 anni che ne hanno fatto uso regolare per i precedenti 13-15 e tale effetto preventivo non è da mettere in relazione con il fatto che la vitamina C sia contenuta nei cibi mangiati oppure venga assunta ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale