Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 3611 a 3620 DI 3691

28/11/2001 

Rugby: pallone causa di fratture
L'invito a tenere d'occhio il pallone ovale, segno e simbolo della disciplina più "cavalleresca" del mondo nonostante l'alto tasso di agonismo che produce, viene da uno studio condotto da ricercatori del Queen's Medical Centre di Nottingham (GB).
Nei giovani giocatori, l'uso di una palla ovale 'per adulti' aumenta dunque il rischio di fratture. Questa la conclusione della ricerca che è stata svolta nella patria del rugby (2,25 milioni di giocatori e una vastissima schiera di amatori) ... (Continua)

27/11/2001 
Seno: ecco il linfonodo sentinella
La biopsia del linfonodo sentinella - se ne è parlato al "Vannini" di Roma durante il Congresso sul tumore della mammella - è stata recentemente introdotta nella terapia chirurgica delle pazienti con cancro della mammella come alternativa alla rimozione routinaria di tutti i linfonodi ascellari.
Ad approfondire la questione è il dott. Lucio Fortunato, Dirigente medico I livello presso l'Ospedale "Madre G. Vannini". Sull'argomento Fortunato precisa che "Lo svuotamento linfonodale ... (Continua)
26/11/2001 

Fungo killer in tabacco, lino, cotone
Le proprietà di questo distruttore che causa infezioni sono micidiali: uccide in soli tre giorni dopo essersi annidato in posti impensabili come il lino, il cotone, la polvere sollevata dai cantieri a cielo aperto, la marijuana e perfino nel tabacco di pipe e sigarette.
Si tratta dell'Aspergillus, che attacca silenzioso bronchi e polmoni di una vasta schiera di soggetti indifesi (sieropositivi, trapiantati invalidi), ai quali si aggiungono inoltre diabetici, malati di fegato, di ... (Continua)

23/11/2001 
Schizofrenia, melatonina ok
La melatonina risulta molto efficace nel trattamento degli effetti collaterali apportati dai farmaci contro la schizofrenia. A testare l'efficacia di questo ormone, che in genere è definito 'amico del sonno' per le sue specificità contro i disturbi causati dagli anti-psicotici, sono stati i ricercatori israeliani dell'Abarbanel Mental Health Center (Tel Aviv), che riferiscono i risultati del loro studio pubblicato sulla rivista anglosassone "Archives of General Psychiatry".
La ... (Continua)
22/11/2001 

Iridologia
Se gli occhi sono lo specchio dell'anima, possono essere anche un'opportunità per scovare malattie che si annodano all'interno del nostro organismo. L'iride è così paragonata a una cartina del corpo umano: a ogni zona corrisponde un organo o una funzione precisa, perché il disco irideo si comporta come un ricevitore che raccoglie dalle zone corrispondenti le informazioni provenienti dalla periferia. La si sfrutta per ricavarne un metodo di indagine in caso di malattie croniche con sintomi che ... (Continua)

20/11/2001 
Cervello: proteina rallenta degenerazione
Un vero e proprio lavoro in team quello di ricercatori tedeschi, italiani e britannici i quali hanno scoperto una proteina che rallenta la degenerazione delle cellule nervose.
Identificata nei topi, la proteina è costruita su altre due proteine note, il frammento N-terminale del fattore E4B (Ube4b) e il nicotinamide mononucleotide adenililtransferasi (Nmnat). Gli autori fanno presente che il segmento distale di un nervo leso, in generale, va incontro ad involuzione entro 24-48 ore ... (Continua)
20/11/2001 

Spiagge infette da ospedali a Rio
Addio spiagge, tramonti, mare, palme, atmosfera rilassata e colori divenuti mito. Anche le suadenti immagini della località brasiliana di Rio de Janeiro sembrano essere a rischio di impraticabilità.
Nella cosmopolita metropoli sudamericana, infatti, i 101 ospedali si stanno rivelando veicolo di inquinamento non solo per le spiagge ma - purtroppo - per l'intera baia di Guanabara, a causa degli scarichi che portano direttamente sul litorale (e poi in mare) escrementi dei malati e sangue ... (Continua)

16/11/2001 
Incubi anticipano voglia di uccidersi?
Fare sogni brutti e ricorrenti sarebbe un preoccupante campanello d'allarme di propensione al suicidio. Questo sostiene uno studio finlandese, pubblicato sulla rivista scientifica 'Sleep', che ha dimostrato come il rischio di togliersi la vita sia proporzionalmente tanto maggiore quanto più sono frequenti i sonni agitati. E che non ci siano dubbi appare lampante dalle parole finali di Antti Tanskanen, coordinatore dello studio: "Non c'è dubbio alcuno che esista una relazione diretta e ... (Continua)
16/11/2001 

Nevralgia compromette la memoria
Non solo dolore, irritabilità e fastidio, ma anche rischi di perdita di memoria: effetto collaterale - e assolutamente indesiderato - che può colpire fino a tre persone su cinque. Le cefalee dal 2 al 56% dei casi infatti, informa una nota dell'ADN Kronos, si accompagnano a distrazioni e dimenticanze. Il dato stabilisce inoltre che a soffrirne maggiormente sono le donne.
Per verificare se i disturbi della memoria sono aggravati dalla lunga durata della patologia, sono stati studiati ... (Continua)

15/11/2001 

L'elettro-agopuntura
Rivolgendoci a questa "terapia" di origine orientale, possiamo trarre giovamento sia contro il dolore che contro la nausea, quest'ultima tipica delle donne che si sottopongono ad un intervento per asportare il tumore al seno. Lo hanno dimostrato alcuni ricercatori del Centro medico della Duke University (USA) nella Carolina del Nord, impegnatisi nella ulteriore sperimentazione e applicazione dell'elettro-agopuntura.
L’uso dell’agopuntura si è rivelato molto utile nel combattere i conati ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale