Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3691

Risultati da 571 a 580 DI 3691

23/04/2015 16:14:39 Una regione cerebrale deputata allo sviluppo di idee alternative

Il piano B del cervello
Di fronte all'impossibilità di attuare l'intenzione originaria o per semplice questione di convenienza, il cervello si mette in moto per produrre un piano B. E per farlo ricorre a una precisa area, la corteccia prefrontale mediale, attivata già alcuni minuti prima che il cambio di piano si riveli necessario.
L'interessante scoperta è frutto del lavoro dei ricercatori dell'Università di Milano-Bicocca in collaborazione con quelli della Princeton University, dell'Humboldt University e del ... (Continua)

23/04/2015 12:26:00 Alcune persone geneticamente predisposte ad essere punte

Le zanzare sono attratte dal Dna
Tante persone dovranno mettersi il cuore in pace, verranno sempre punte dalle zanzare. Lo dice uno studio della London School of Hygiene & Tropical Medicine, secondo cui il fattore genetico sarebbe determinante nell'attirare i fastidiosi insetti.
La ricerca ha reclutato coppie di gemelli identici e non identici, scoprendo fra i primi la stessa capacità di attirare le zanzare. Gli scienziati inglesi hanno inserito alcuni esemplari di Aedies zanzare aegypti – quelle che causano la dengue – in ... (Continua)

21/04/2015 12:34:16 Uno studio del Politecnico di Milano-CNR
Nano-antenne per diagnosi precoci e non invasive
Nano-antenne per la luce potranno in futuro essere applicate alla diagnosi di gravi malattie come il cancro o il diabete di tipo I.
I primi passi verso dispositivi di nuova generazione per diagnosi farmacologiche e mediche precoci e non invasive sono stati pubblicati dai ricercatori del Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano.
Si tratta di dispositivi di nuova generazione che possono essere impiegati come sensori ottici per il rilevamento dei processi chimici e biologici su ... (Continua)
20/04/2015 16:06:00 Stesso numero di incidenti per chi beve poca acqua o troppo alcol

Un automobilista disidratato rischia quanto un ubriaco
L'alcol è indissolubilmente – e giustamente - legato a un'immagine di pericolo quando associato alla guida. Tuttavia, c'è un rischio equivalente e spesso sottovalutato, quello della disidratazione.
A evidenziarlo è uno studio della Loughborough University pubblicato sul Journal of Physiology and Behavior, secondo cui bere poca acqua causa lo stesso numero di incidenti degli alcolici. Il rischio è soprattutto a carico di quei guidatori che consumano solo 25 millilitri di acqua ogni ora. In ... (Continua)

20/04/2015 12:26:00 Stress, ipertensione, insonnia e depressione

I danni alla salute causati dal divorzio
Divorziare non conviene alla salute. Lo dicono ormai diversi studi, l'ultimo dei quali segnala il rischio di infarto per chi si cimenta nella separazione legale dal proprio partner. Lo studio, effettuato dalla Duke University e pubblicato su Circulation, è stato realizzato su oltre 15.800 persone di entrambi i sessi.
I dati indicano che a seguito del divorzio aumentano le probabilità di un attacco cardiaco, in particolare fra quei soggetti che hanno alle spalle più separazioni. Le donne sono ... (Continua)

17/04/2015 14:34:00 Riesce a moltiplicare i CD8 citotossici
Scoperta una proteina che rafforza il sistema immunitario
Una nuova proteina scoperta da un team di ricercatori dell'Imperial College di Londra potrebbe rivelarsi decisiva nella lotta a tumori e infezioni. La proteina decuplica il numero di un particolare tipo di linfociti T, i CD8 citotossici.
Grazie a questa moltiplicazione, i linfociti riescono a proliferare in numero tale da riuscire a eliminare sia le cellule cancerogene che quelle infette da virus.
Ai test ha partecipato anche il ricercatore italiano Claudio Mauro, che lavora presso il ... (Continua)
17/04/2015 09:43:00 Ricercatori italiani osservano dal vivo lo sviluppo della malattia
Una foto all'epatite B
Una tecnica rivoluzionaria di microscopia in vivo definita microscopia intravitale ha consentito, per la prima volta al mondo, di osservare dall’interno e in tempo reale come i linfociti circolanti riescano a fermarsi nei capillari del fegato e da lì a riconoscere e distruggere cellule infettate dal virus dell’epatite B, noto come HBV.
La tecnica è stata sviluppata nei laboratori di Luca G. Guidotti e Matteo Iannacone all’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano.
Per visualizzare le varie ... (Continua)
16/04/2015 12:46:06 Garage Sale Kids, il Festival della Sostenibilità

Per una famiglia «sostenibile»
La famiglia del futuro guarda con interesse alla sostenibilità e al rispetto dell'ambiente. A promuoverne l'ingresso nel terzo millennio ci pensa Garage Sale Kids, il primo Festival per bambini e famiglie dedicato alla sostenibilità e alle sue buone pratiche.
Giunto alla terza edizione, si terrà nel complesso dell’Ex Cartiera Latina, al Parco Regionale Appia Antica. Dopo il successo ottenuto nelle precedenti edizioni, torna l’appuntamento pensato per accompagnare famiglie e bambini nella ... (Continua)

15/04/2015 14:33:28 Identificato da uno studio italiano

Nuovo gene associato alla Sindrome di Aymé-Gripp
Individuate le mutazioni responsabili di una rara malattia dello sviluppo, la sindrome di Aymé-Gripp, precedentemente nota come sindrome di Fine-Lubinsky. Lo studio, condotto da ricercatori dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e dell'Istituto Superiore di Sanità e pubblicato sulla rivista scientifica The American Journal of Human Genetics, ha portato alla scoperta di una nuova classe di mutazioni nel gene MAF, precedentemente associato a rari casi di cataratta congenita isolata. La ricerca, ... (Continua)

14/04/2015 12:30:00 Ipertensione più probabile per chi va al ristorante

Mangiare fuori casa alza la pressione
Concedersi un pranzo o una cena al ristorante anche solo una volta alla settimana rischia di aumentare le probabilità di ipertensione. Lo dice uno studio pubblicato sul Journal of Hypertension da un team di scienziati della Duke-NUS Graduate Medical School di Singapore.
L'aumento del rischio di soffrire di pressione alta è del 6 per cento per chi va a mangiare fuori. I ricercatori hanno seguito 501 studenti universitari di età compresa fra 18 e 40 anni provenienti dal Sud-est ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale