Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1135

Risultati da 1061 a 1070 DI 1135

17/07/2003 

Crolla un mito. L'andropausa non esiste
L'andropausa é un mito: è una malattia che non esiste. Le vampate e i cali di libido negli uomini di mezza età spesso sono dovute ad altri fattori che nulla hanno a che fare con una sindrome paragonabile alla menopausa femminile. Semplicemente si tratta di uomini in sovrappeso o depressi che per questi motivi sperimentano sintomi legati al calo del testosterone. Il professor John McKinlay, autore di uno studio sul tema, è categorico: la malattia non esiste.
I risultati dello studio, ... (Continua)

09/07/2003 
Le femmine nate premature crescono più dei maschi
Le bambine nate premature crescono in altezza e peso molto piu' velocemente dei maschietti nati pre-termine. Questo recupero accelerato rispetto ai maschi rischia però di farle ammalare di diabete di tipo 2 o di farle diventare obese. Sono le conclusioni cui e' giunto uno studio, durato 20 anni, e pubblicato sulla rivista Pediatrics. La ricerca ha coinvolto 103 maschi e 92 femmine nate prematuramente e ''fortemente sottopeso'' e ne ha seguito la crescita fino ai vent'anni. ''I bambini di sesso ... (Continua)
25/06/2003 
Nuovo studio sull'insufficienza cardiaca
Parte lo studio internazionale per valutare l'efficacia delle statine nell’insufficienza cardiaca.

Lo studio Corona rappresenta un’ulteriore sfida per rosuvastatina, la nuova statina di AstraZeneca.

AstraZeneca annuncia oggi che ad agosto avrà inizio lo studio CORONA, lo studio internazionale per stabilire l’impatto del trattamento con rosuvastatina sull’insufficienza cardiaca, una malattia che colpisce quattro milioni di persone in Europa.1 Lo studio CORONA, parte del ... (Continua)
12/06/2003 

Vino e birra prevengono il diabete mellito nelle donne
Per le donne bere birra o vino significa avere meno rischi di sviluppare il diabete di tipo 2 (diabete mellito). Questo però non vuol dire che tutti gli alcolici hanno un'azione protettiva verso il diabete mellito, anzi il risultato è esattamente opposto per le donne che assumono superalcolici: il rischio di sviluppare il diabete mellito è infatti doppio rispetto alle altre donne. Due ricercatori, dell'University College Medical School di Londra e dell'Harvard School of Public Health di ... (Continua)

11/06/2003 

Nuove speranze per chi soffre di malattie renali
AURORA è il primo studio su larga scala ad esaminare il ruolo della terapia con statine nei pazienti con insufficienza renale terminale
AURORA (A study to evaluate the Use of Rosuvastatin in subjects On Regular haemodialysis: an Assessment of survival and cardiovascular events ), un innovativo studio di AstraZeneca sulle statine, è stato presentato oggi in occasione del Congresso mondiale di Nefrologia, in corso a Berlino dall’8 al 12 giugno. Lo studio AURORA, parte dell’estensivo ... (Continua)

20/05/2003 
Scoperte due proteine chiave per il diabete
Scoperto il ruolo di due proteine che stimolano la produzione di glucosio da parte del fegato.
Si tratta della 'FOXO1' (anche conosciuta come 'forkhead transcription factor' o FKHR) e della 'PGC-1a' (o 'peroxisome proliferative activated receptor-g co-activator 1', abbreviato anche in PPARGC1). Secondo uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Nature', molecole che interferiscano con il legame tra FOXO1 e PGC-1a potrebbero costituire una nuova classe di farmaci per il controllo ... (Continua)
19/05/2003 
Per il diabete scoperto il ruolo dei mitocondri
Negli anziani la resistenza all'insulina e la minore capacita' di metabolizzare gli zuccheri sono associate all'invecchiamento dei mitocondri, gli organelli da cui dipende la respirazione e la produzione di energia cellulare. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista Science, suggerisce che il diabete di tipo 2, tipica malattia della terza eta', puo' derivare dalla minore capacita' dei mitocondri di trasformare lo zucchero in energia.
Gerald I. Shulman e Kitt Falk Petersen, ... (Continua)
19/05/2003 
Magrezza o obesità sono anche una questione di neuroni
E' nel cervello il segreto di una linea perfetta. A scoprire che essere magri e' anche una 'questione di testa' sono stati alcuni ricercatori statunitensi: in uno studio sui ratti, pubblicato su 'Nature Medicine', rivelano che quando nei neuroni aumenta un particolare tipo di grassi (quelli a catena lunga: 'long-chain fatty acid'), nel cervello 'scatta' un interruttore che innesca i processi 'brucia-grassi'. Inoltre, le osservazioni indicano che i livelli di grassi nei neuroni possono essere ... (Continua)
15/05/2003 

Fitness dopo i 65 anni rende le donne più longeve
Non e' mai troppo tardi per iscriversi in palestra. Uno studio americano condotto dai ricercatori dei celebri Cdc (Centers for Disease Control and Prevention) di Atlanta svela, infatti, che iniziare a fare attivita' fisica dopo i 65 anni aiuta le donne a vivere piu' a lungo. Gia' si conoscevano i benefici dell'esercizio sulle malattie del cuore, il diabete e alcuni tumori, ma fino a oggi non si sapeva se anche gli anziani potevano guadagnare anni di vita grazie al fitness. Ora la ricerca, ... (Continua)

13/05/2003 
Per l'impotenza arriva la pillola arancione
Dopo la pillola blu e quella gialla, ecco la 'pillola arancione'. Il nuovo farmaco per la cura dell'impotenza maschile o disfunzione erettile, che nel nostro Paese interessa circa 3 milioni di uomini, arrivera' lunedi' nelle farmacie italiane, commercializzata da Bayer e GlaxoSmithKline sotto i diversi nomi di Levitra* e Vivanza*.
La molecola, sviluppata nei laboratori della tedesca Bayer e presentata oggi a Milano, e' un inibitore dell'enzima fosfodiesterasi-5 (PDE-5), quindi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale