Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1135

Risultati da 1091 a 1100 DI 1135

03/01/2003 
Per il diabete nuovi esami sostituiscono esame sangue
Due nuove tecniche, la misurazione della temperatura della membrana del timpano e le immagini ad alta risoluzione del derma, potranno in futuro essere utilizzate dai diabetici per controllare il livello di zucchero nel sangue. Due nuovi studi pubblicati sulla rivista 'Diabetes care' suggeriscono che questi nuovi test, non invasivi e piu' graditi ai pazienti, potranno sostituire con la stessa precisione il tradizionale esame del sangue. I ricercatori dello Health Center dell'Universita' ... (Continua)
31/12/2002 

Effetti dell'alimentazione dei nonni sulla salute dei nipoti
Mette in discussione addirittura Darwin la conclusione di uno studio svedese, secondo il quale l'abbondanza di cibo durante l'infanzia dei nonni e' direttamente correlata al rischio, per i nipoti, di sviluppare patologie cardiovascolari o diabete. I risultati della ricerca ''sarebbero una dimostrazione che l'ambiente agisce sul metabolismo dell'individuo e influenza anche la discendenza e le generazioni future''. Viene cosi' a riproporsi attuale, spiegano i ricercatori dell'universita' di Umea, ... (Continua)

29/11/2002 
Diabete pericoloso per la gravidanza
Aborto, malformazioni, morte neonatale e prenatale. Questi i rischi corsi se il diabete è mal controllato. Le donne con un diabete mal controllato durante le prime fasi della gravidanza hanno infatti un rischio quattro volte maggiore di aborto spontaneo e nove volte di malformazioni congenite del neonato. Questa la conclusione di uno studio pubblicato sulla rivista British Medical Journal condotto da ricercatori britannici del Norfolk and Norwich University Hospital NHS Trust di Norwich. ... (Continua)
21/11/2002 
L'obesità colpa di una proteina
Fra i fattori responsabili dell'obesità ci sarebbe una proteina che in seguito a ricerche è risultata ''particolarmente attiva'' nei topi obesi o nutriti con una dieta ricca di grassi. Secondo ricercatori della Harvard School of Public Health di Boston ''questi animali hanno naturalmente, a livello del fegato, del muscolo e della massa grassa, un'alta attivita' della proteina JNK1''.
Gli specialisti sottolineano che il coinvolgimento della JNK1 nell'obesita' sembra confermato dal fatto ... (Continua)
08/11/2002 

Nuove speranze per le coronarie con la Rosuvastatina
Per il controllo del livello di colesterolo si aprono nuove prospettive. La malattia coronaria (CHD) è una delle maggiori cause di morbilità e mortalità nel mondo occidentale. Il colesterolo LDL è il fattore di rischio che più contribuisce all’aterosclerosi, la comune causa di CHD, ed elevati livelli di colesterolo sono uno dei fattori di rischio più importanti nella predizione del rischio CHD nella popolazione.
AstraZeneca è licenziataria a livello mondiale di rosuvastatina da Shionogi ... (Continua)

04/10/2002 
Calibrare insulina su dieta migliora qualità vita
Insegnare ai pazienti colpiti da diabete a calibrare la propria dose di insulina in funzione delle loro scelte dietetiche migliora il controllo della malattia e la qualita' della vita. E' quanto dimostrato da uno studio pubblicato sulla rivista British Medical Journal da ricercatori britannici. Gli specialisti del Northern General Hospital di Sheffield nel Regno Unito hanno studiato 169 pazienti con diabete di tipo 1. Tutti i soggetti hanno seguito un corso di cinque giorni, quindi sono stati ... (Continua)
09/09/2002 

Rischio diabete bevendo acqua a ph acido
Ci sarebbe un legame tra il diabete di tipo 1 e l'abitudine di bere acqua 'acida'. La scoperta, che attende però conferme, è di alcuni ricercatori norvegesi dell'ospedale universitario di Oslo che hanno pubblicato i risultati dello studio su 'Diabetes Care'. I bambini che bevono un'acqua con pH tra 6,2 e 6,9 corrono un rischio piu' che triplicato (3,7), di vedersi diagnosticare il diabete di tipo 1, rispetto ai coetanei che scelgono acqua neutra (pH7).
''L'acqua acida non e' la causa ... (Continua)

25/07/2002 

Eubiotica: la vita nutre la vita
E' un tipo di alimentazione che privilegia innanzi tutto la naturalità e l'integrità dei cibi. Ossia i cibi naturali che contengono microorganismi e fattori probiotici vivi, mantengono alte le difese immunitarie del corpo ed in piena energia lo spirito.
Lo scopo di questo tipo di alimentazione non è il dimagrimento (anche se mangiando meglio si dimagrisce in ogni caso) come quello di altre diete, bensì il miglioramento della salute della persona in senso globale, ossia ... (Continua)

24/07/2002 
Cristalli di insulina a rilascio graduale
Creati cristalli di insulina che si sciolgono in modo estremamente graduale e controllato. Questa nuova formulazione, sperimentate in cani diabetici, si è dimostrata in grado di mantenere costanti, durante le 24 ore, i livelli di glucosio nel sangue. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Nature Biotechnology', suggerisce che i nuovi cristalli di insulina potranno migliorare le condizioni di salute dei pazienti diabetici.
Mark Brader e Sharon R. Myers, dei Laboratori di ... (Continua)
23/07/2002 
Acido nicotinico contro diabete di tipo 2
L'acido nicotinico (niacina), in una nuova formulazione a rilascio prolungato (1000-1500 mg/die) può essere utilizzato in maniera efficace e sicura contro le dislipidemia associate al diabete di tipo 2, e non presenta gli effetti negativi sulla regolazione della glicemia. Questa la conclusione di ricercatori dell'University of Texas Southwestern Medical Center di Dallas.
Precedenti studi avevano rivelato che la niacina, un potente anti-colesterolo, altera il metabolismo del glucosio, e ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale