Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1135

Risultati da 261 a 270 DI 1135

24/12/2014 12:23:51 Efficace la deferoxamina rilasciata in maniera controllata
Un cerotto per le ulcere da diabete
Un nuovo cerotto per la cura delle ulcere causate dal diabete è stato messo a punto dai ricercatori della Stanford University School of Medicine, che ne hanno pubblicato i dettagli sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.
Le ulcere colpiscono circa il 15 per cento dei pazienti affetti da diabete di tipo 2. Il motivo è legato probabilmente alla sopravvenuta incapacità del tessuto di formare nuovi vasi essenziali per la guarigione delle ferite. Infatti un livello elevato ... (Continua)
23/12/2014 11:45:19 Studio rivela il rischio per i più piccoli

L'obesità danneggia la vista
Uno studio del Bambino Gesù di Roma ha evidenziato il rischio per la vista insito in una condizione di obesità infantile. La ricerca, pubblicata sul Journal of Gastroenterology, dimostra per la prima volta a livello pediatrico l'esistenza di un nesso fra l'eccesso di peso e i danni prodotti alla retina.
Il prof. Valerio Nobili, responsabile di malattie epato-metaboliche del Bambino Gesù, spiega: “l’obesità pediatrica negli ultimi anni ha raggiunto proporzioni epidemiche. Purtroppo oggi, già ... (Continua)

23/12/2014 11:23:00 Probabilità di sviluppare il tumore inferiori alla media
Farmaco per l'osteoporosi previene il cancro dell'endometrio
Assumere bisfosfonati per il trattamento dell'osteoporosi è associato un effetto collaterale positivo, ovvero una probabilità inferiore di sviluppare il cancro dell'endometrio. A stabilirlo è una ricerca dell'Henry Ford Health System di Detroit condotta dalla prof.ssa Sharon Hensley Alford e pubblicata su Cancer.
Lo studio ha analizzato i dati relativi a quasi 30mila donne, indagando in particolare l'effetto antitumorale dei bisfosfonati. È emerso che chi utilizza questi farmaci ha la metà ... (Continua)
17/12/2014 10:46:06 Possibilità prefigurata da uno studio italiano

Un farmaco molecolare contro l'autismo
L'autismo potrebbe essere curato grazie a un farmaco molecolare. È questo il risultato di uno studio italiano apparso sulla prestigiosa rivista Nature Genetics. La ricerca, coordinata da Giuseppe Testa, apre la strada all’uso di farmaci molecolari non solo per la cura dell’autismo, ma più in generale delle malattie mentali del neurosviluppo.
Il Gruppo di ricerca IEO (Istituto Europeo di Oncologia), guidato da Giuseppe Testa - Responsabile del Laboratorio di Epigenetica delle Cellule ... (Continua)

11/12/2014 15:49:57 Approvato dalla Commissione Europea
Dulaglutide per il diabete di tipo 2
È stato approvato dalla Commissione Europea un nuovo farmaco per il trattamento del diabete di tipo 2. Si tratta di Dulaglutide, un agonista del recettore del GLP-1 sviluppato e prodotto da Eli Lilly & Company, soluzione per iniezione in monosomministrazione settimanale per il controllo glicemico negli adulti con questa forma della malattia.
Il farmaco si presenta come una penna pronta all’uso e con ago preinserito, non visibile. Lo scorso 25 settembre, dulaglutide ha ricevuto parere ... (Continua)
11/12/2014 15:00:36 Nuovi dati dimostrano l’elevato valore prognostico del test del sangue Elecsys

Un test efficace per la preeclampsia
Il test Elecsys per l'individuazione delle donne affette da preeclampsia funziona. A confermarlo sono i risultati dello studio PROGNOSIS presentati durante il ventesimo “World Congress on Controversies in Obstetrics, Gynecology & Infertility”, tenutosi a Parigi, che hanno dimostrato l’elevato valore clinico del test Roche per la preeclampsia Elecsys nel predire l’assenza della patologia durante la settimana successiva al test nonché il suo eventuale sviluppo nelle quattro settimane seguenti. ... (Continua)

09/12/2014 16:17:00 La sua disattivazione migliora il metabolismo e aumenta il dispendio energetico

Scoperta la proteina chiave per l'obesità
Nell'intestino ci sarebbe l'arma segreta per combattere il sovrappeso e il diabete di tipo 2. A dirlo è uno studio pubblicato su Nature Communication dai ricercatori dell'Università Cattolica di Louvain, in Belgio.
Dallo studio è emersa l'efficacia della disattivazione della proteina MyD88, che produce un miglioramento del metabolismo e un aumento del dispendio energetico basale. Gli scienziati hanno effettuato una sperimentazione inducendo una condizione di obesità su un gruppo di topi ... (Continua)

04/12/2014 15:30:00 Componente ereditaria determina la durata complessiva del sonno

L'insonnia è legata ai geni
I geni che abbiamo ereditato dai nostri genitori possono influenzare il modo in cui dormiamo. Lo dice uno studio pubblicato su Molecular Psychiatry da un team della Harvard Medical School guidato da Daniel Gottlieb.
Stando ai risultati dell'analisi, il sonno sarebbe disturbato non solo da motivi di tipo alimentare, dall'eventuale presenza di apnee notturne e dall'attività fisica, ma anche dal nostro Dna.
I ricercatori hanno individuato due varianti genetiche responsabili di una riduzione ... (Continua)

04/12/2014 11:31:00 Prevenire il Fuoco di Sant’Antonio è possibile

Un vaccino per l'Herpes Zoster
Circa 1 persona su 4 in Europa è destinata a soffrire di Herpes Zoster o Fuoco di Sant’Antonio nel corso della propria vita, in 2 casi su 3 dopo i 50 anni. Una malattia che colpisce ogni anno oltre 1,7 milioni di persone in Europa, circa 157.000 in Italia, con un’incidenza che è destinata a crescere nei prossimi anni a causa del progressivo invecchiamento della popolazione, con ricadute significative in termini economici e sociali.
Molti non sanno che ammalarsi di Varicella da bambini è ... (Continua)

04/12/2014 09:32:00 Dispositivo medico consente il controllo a distanza

La telemedicina per l'ipertensione
È stato avviato uno studio sui possibili vantaggi legati a un monitoraggio a distanza dell'ipertensione arteriosa. La sperimentazione è in corso presso il Dipartimento di Scienze Mediche dell’Università Cattolica, Policlinico Agostino Gemelli, ed è condotto dal Direttore del Centro di ipertensione del Policlinico Gemelli, dott. Marco Mettimano.
Lo studio, in collaborazione con la società GESI (Gestione Sistemi per l’Informatica di Roma) e iHealth, la linea di dispositivi medici ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale