Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1135

Risultati da 451 a 460 DI 1135

29/11/2013 12:25:29 Le donne affette dalla malattia a maggior rischio di complicanze

Il diabete aumenta il rischio di morte fetale
Essere diabetiche aumenta il rischio che si verifichi durante la gravidanza la tanto temuta morte fetale. A dirlo è uno studio della Newcastle University condotto in collaborazione con il South Tees NHS Trust e il Servizio sanitario nazionale inglese.
Secondo i dati pubblicati sulla rivista Diabetologia, una condizione preesistente di diabete pone le donne di fronte a un pericolo di morte del feto fino a 4,56 volte maggiore rispetto alle donne prive di questa condizione. Il diabete, ... (Continua)

26/11/2013 11:47:52 Opzione per i pazienti affetti da sintomatologia severa

Gambe senza riposo, una speranza dagli oppioidi
Dolore, crampi notturni, formicolii, scatti involontari e, soprattutto, un desiderio irrefrenabile di muovere gli arti inferiori. È la “sindrome delle gambe senza riposo”, nota anche come Restless Legs Syndrome (RLS), una malattia neurologica cronica che compare di solito dopo i 40-45 anni e affligge il 5-10% della popolazione adulta, con un rapporto donne/uomini di circa 2:1.
Non esistono ad oggi cure risolutive ma solo farmaci in grado di attenuarne i sintomi; 4 pazienti su 10, tuttavia, ... (Continua)

26/11/2013 Fondamentale la prevenzione attraverso l'attività fisica
Muoversi per scongiurare la diabesità
Sono 2 milioni le persone in Italia affette da una duplice pericolosa condizione, la diabesità, ovvero la contemporanea presenza di obesità e diabete. Nel corso della Diabesity Prevention Conference che si è tenuta a Roma, gli esperti hanno sottolineato l'esigenza assoluta di fare prevenzione servendosi in primo luogo dell'attività fisica.
La sedentarietà è infatti uno dei mali assoluti della nostra epoca, che ha fra le peggiori conseguenze proprio l'insorgenza di obesità e diabete, la cui ... (Continua)
15/11/2013 12:23:54 Disturbi cognitivi ridotti grazie a un'assunzione migliore

Demenza correlata a diabete, meglio singola dose di insulina
Il rapporto intercorrente fra demenza, Alzheimer e diabete di tipo 2 è noto da tempo. Chi è malato ha maggiori possibilità di sviluppare il morbo di Alzheimer in età giovane e più probabilità che insorga la demenza vascolare rispetto alle persone che non hanno il diabete.
Uno studio pubblicato su Diabetes Care da parte degli scienziati del Beth Israel Deaconess Medical Center ha sperimentato l'utilizzo di una singola dose di insulina intranasale allo scopo di ridurre al minimo gli eventuali ... (Continua)

14/11/2013 10:45:01 Alla base del nesso il meccanismo di acidificazione

La carne rossa aumenta il rischio di diabete
Mangiare troppa carne rossa, oltre ad aumentare probabilmente il rischio di cancro, rende più probabile l'insorgenza del diabete di tipo 2. L'associazione è resa possibile dal meccanismo di acidificazione del corpo, alla base peraltro di molte patologie.
A studiare il fenomeno è uno studio dei ricercatori dell'Inserm di Parigi pubblicato sulla rivista Diabetology edita dalla European Association for the Study of Diabetes (EASD).
I coordinatori Guy ... (Continua)

13/11/2013 14:48:29 Studio italiano fa chiarezza sull'impiego dei nuovi farmaci

Diabete, assolte le incretine
Ancora attuale, in Italia, il dibattito sulle incretine, l’innovativa classe di farmaci antidiabetici, che secondo i risultati di alcuni studi sarebbero implicate nell’aumento del rischio di pancreatite, l’infiammazione del pancreas.
Questi risultati sono già stati confutati dalla comunità medica internazionale e, a fine luglio scorso, da una presa di posizione chiarificatrice dell’Agenzia europea del farmaco (EMA), la quale ha terminato la propria indagine, concludendo che non sussiste ... (Continua)

12/11/2013 11:08:14 Ricerca analizza le peculiari capacità di difesa di alcuni soggetti

Cellule “trans”, uno scudo contro il diabete
Una ricerca condotta a quattro mani dai ricercatori del Policlinico Gemelli e del Joslin Diabetes Center dell’Università di Harvard (Boston) ha scoperto la ragione per la quale alcune persone riescono a difendersi dal diabete di tipo 2.
Lo studio è appena stato pubblicato online sulla rivista scientifica Diabetes. Il diabete di tipo 2 ha ormai assunto proporzioni pandemiche e non solo nei paesi industrializzati. Nella sola Italia almeno il 5% della popolazione generale presenta questa ... (Continua)

12/11/2013 10:47:39 Controllare i processi infiammatori per prevenire le malattie cardiovascolari

L'efficacia di estratti vegetali per le patologie del cuore
Lo stile di vita e la dieta sono fattori ambientali che possono determinare nell’organismo situazioni di infiammazione cronica e possono concorrere nell’eziogenesi di numerose patologie degenerative, quali l’aumento della pressione del sangue, l’arteriosclerosi, le malattie cardiocircolatorie, l’obesità, il diabete, l’Alzheimer e il Parkinson, specialmente in soggetti con rischio genetico per tali patologie.
Uno dei punti centrali per prevenire e per contrastare la progressione delle ... (Continua)

11/11/2013 Probabilità di insorgenza ridotte grazie alla frutta a guscio

La frutta secca contro il cancro del pancreas
Il rischio di cancro del pancreas si abbasserebbe consumando frutta secca. Mangiare noci, mandorle e pistacchi avrebbe infatti un effetto protettivo nei confronti di uno dei big killer della nostra epoca, al di là dei potenziali fattori di rischio associati alla malattia.
A dirlo è uno studio del Brigham and Women’s Hospital e della Harvard Medical School di Boston che ha preso in esame il nesso fra consumo di noci e rischio di tumore pancreatico in una popolazione di oltre 75mila donne che ... (Continua)

09/11/2013 12:16:38 Presentata la terapia antidiabetica integrata

Una giornata e una nuova terapia per il diabete
Il prossimo 14 novembre sarà la Giornata mondiale del diabete, ma nelle piazze italiane gli eventi si concentreranno tra oggi e domani. Questa edizione si preoccupa ancora di più di sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi della malattia e sulle reali possibilità preventive legate al proprio stile di vita.
Fondamentale, infatti, è muoversi, fare attività fisica anche in misura limitata ma costante nel tempo. “ANIAD è da anni impegnata ad aiutare i diabetici italiani a gestire al meglio ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale