Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1135

Risultati da 481 a 490 DI 1135

10/10/2013 16:41:13 Ipertensione e diabete gli imputati principali

Nefropatia, un rischio concreto per molti
Soffrire di una malattia renale cronica può pregiudicare notevolmente la qualità della vita, in particolare se la patologia degenera rivelando la necessità della dialisi. Secondo le ultime stime tratte dallo studio Carhes, condotto nell'ambito del progetto Cuore, ben il 7 per cento della popolazione italiana in età adulta rischia l'insorgenza di una nefropatia.
“Stiamo parlando dunque di circa 3 milioni di potenziali pazienti affetti da malattia renale cronica”, afferma Loreto Gesualdo, ... (Continua)

03/10/2013 10:15:11 Migliore organizzazione dei pasti per scongiurare l'iperinsulinemia

Una buona colazione aumenta la fertilità
L'insulino-resistenza è uno dei maggiori fattori di rischio per la sindrome dell'ovaio policistico, condizione che scompagina il sistema ormonale femminile e l'ovulazione, riducendo di conseguenza anche la fertilità.
L'iperinsulinemia, infatti, provoca una produzione esagerata di androgeni che causano uno squilibrio degli ormoni correlati all'ovulazione e una crescita smodata dell'endometrio. Secondo uno studio israeliano, tuttavia, si può intervenire modificando questa situazione attraverso ... (Continua)

03/10/2013 L'esercizio fisico ha effetti paragonabili a quelli dei medicinali

Lo sport come farmaco
Un'attività sportiva svolta con costanza ha effetti sull'organismo e su molte malattie paragonabili a quelli prodotti dai farmaci. Ad affermarlo è uno studio pubblicato sul British Medical Journal, una metanalisi che ha preso in esame la letteratura scientifica prodotta sull'argomento dalla London School of Economics, dall'Harvard Pilgrim Health Care Institute at Harvard Medical School e dalla Stanford University School of Medicine.
La ricerca si basa su un campione di 340mila pazienti e sul ... (Continua)

02/10/2013 Annunciato studio clinico per valutare efficacia antirigetto del Repaxarin
Trapianto di isole pancreatiche autologhe
Gli inibitori dei recettori per chemiochine (proteine in grado di governare il movimento delle cellule nel nostro corpo) si sono dimostrati utili nel favorire l’attecchimento e la sopravvivenza delle isole di Langerhans dopo il trapianto in pazienti con diabete di tipo 1.
In particolare i farmaci anti-recettore CXCR1/2 riducono la risposta autoimmune, cioè la migrazione dei leucociti nella sede di impianto, e aumentano la funzionalità e la sopravvivenza del tessuto che produce insulina dopo ... (Continua)
30/09/2013 Un decalogo per la cura della salute orale

Le 10 regole d’oro per la prevenzione delle patologie orali
Italiani e salute orale sono due mondi ancora troppo distanti. Gli Attivi, coloro cioè che si danno molto da fare per avere denti sani e belli attraverso prevenzione, igiene orale e corrette abitudini, si fermano appena al 15,8% della popolazione. All’opposto i Poco Attenti sono il gruppo più numeroso con il 37,1%. In posizione intermedia troviamo il gruppo dei Deleganti (21%) – coloro che si affidano ai professionisti per cure e prevenzione, ma non dedicano adeguata attenzione all’igiene ... (Continua)

27/09/2013 09:58:52 Il numero di cellule del sistema immune ha anche una base genetica

Scoperta l’ereditarietà del sistema immunitario
Il sistema immunitario è un complesso network di cellule, tessuti e organi che lavorano insieme per combattere gli agenti patogeni. Il numero delle cellule immuni è particolarmente importante per il corretto funzionamento del sistema immunitario e per il nostro stato di salute, ma non era chiaro se esso dipendesse semplicemente dalla reazione rispetto alle infezioni o se fosse anche soggetto a fattori genetici. Il gruppo di ricerca guidato da Francesco Cucca, direttore dell’Istituto di ricerca ... (Continua)

25/09/2013 Una farmaco per la psoriasi risulta utile in caso di diabete
Alefacept per il diabete di tipo 1
Per il trattamento del diabete di tipo1 potrebbe essere utilizzato Alefacept, un farmaco già in uso per la psoriasi. A dirlo è uno studio della Indiana University e del Riley Hospital for Children di Indianapolis, i cui ricercatori hanno studiato l’effetto del medicinale su questa forma di diabete.
Il diabete di tipo 1 è una patologia auto-immune. L’organismo aggredisce per errore le cellule pancreatiche che producono insulina determinando un deficit dell’ormone e il conseguente aumento del ... (Continua)
24/09/2013 Studio indaga sulla reale efficacia della supplementazione

Gli antiossidanti non servono a ridurre la mortalità
Un gruppo di ricercatori ha realizzato per la Cochrane Library una revisione sistematica di 78 studi clinici sugli effetti degli antiossidanti nella prevenzione della mortalità per ogni causa. Il tema è dibattuto a vario titolo da molti anni, ma ancora non si è giunti a conclusioni univoche riguardo il reale effetto di tali sostanze sul nostro organismo.
Il gruppo di lavoro formato da Goran Bjelakovic, Dimitrinka Nikolova e Christian Gluud del Copenhagen University Hospital ha setacciato fra ... (Continua)

19/09/2013 18:58:44  La stevia potrebbe essere il nuovo zucchero del XXI secolo?
Dolcificanti naturali
In occasione ventesimo Congresso Annuale Internazionale sulla Nutrizione (ICN 2013), che ha riunito in questi giorni a Granada 5000 studiosi, il Global Stevia Institute (GSI) ha ospitato “Share the Science about Stevia”. Si è trattato di un dibattito sulla stevia, il dolcificante naturale a zero calorie, a cui ha partecipato un gruppo di nutrizionisti e professionisti del settore internazionale della salute,. La stevia si usa da secoli come sostituto naturale dello zucchero e oggi l’estratto ... (Continua)
18/09/2013 Possibile l'utilizzo di un metabolite

Un nuovo marcatore per il diabete di tipo 2
Il diabete di tipo 2 potrebbe essere individuato attraverso un nuovo marcatore specifico. A dirlo è uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Investigation da un team di ricercatori del Massachusetts General Hospital diretto dal prof. Robert Gerszten.
Il diabete di tipo 2 è un nemico silenzioso che si manifesta quando spesso è troppo tardi per contrastarlo attraverso la modifica del proprio stile di vita e della propria alimentazione. Gli scienziati americani hanno studiato l'efficacia ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale