Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1135

Risultati da 61 a 70 DI 1135

23/03/2016 17:45:00 Il suo consumo riduce le pericolose oscillazioni nei diabetici

L'olio d'oliva tiene la glicemia sotto controllo
Chi è diabetico lo sa bene. Il controllo costante dei livelli glicemici è un punto imprescindibile per ogni terapia. Per questo, la scoperta di un team di ricercatori della Società italiana di diabetologia è tanto importante. Gli scienziati, che hanno pubblicato su Diabetes Care i dettagli dell'analisi, hanno evidenziato la capacità dell'olio di oliva di mantenere costanti i livelli di glicemia dopo i pasti nei soggetti colpiti da diabete di tipo 1.
Lo studio ha coinvolto 13 pazienti affetti ... (Continua)

23/03/2016 09:14:00 Miglioramenti duraturi se ci si sottopone a una dieta controllata

Il diabete di tipo 2 è reversibile
Molti pensano alla diagnosi del diabete di tipo 2 come a una sorta di condanna a vita. Non è così, stando alle conclusioni di uno studio pubblicato su Diabetes Care da ricercatori dell'Università di Newcastle.
In molti casi, infatti, la malattia può essere reversibile anche se la diagnosi risale a molti anni prima. L'aspetto fondamentale è il regime alimentare da seguire con costanza affinché il peso rimanga sotto stretto controllo.
La ricerca firmata dal dott. Roy Taylor dimostra che il ... (Continua)

22/03/2016 09:25:00 Le sbronze sistematiche annullano le difese dell'organismo

Il binge drinking distrugge il sistema immunitario
Secondo le statistiche, la percentuale di coloro che consumano alcol al di fuori dei pasti è aumentata significativamente negli ultimi dieci anni, in particolare a causa del binge drinking.
Stando ai dati, il binge drinking, ovvero il fenomeno del consumo incontrollato di alcol al preciso scopo di ubriacarsi, riguarderebbe più del 20 per cento dei ragazzi fra i 18 e i 24 anni e il 17,4 fra i 25 e i 44 anni. Fra le ragazze, la percentuale complessiva è del 7,9, ma nella fascia d’età fra gli ... (Continua)

17/03/2016 16:22:00 C'è il rischio concreto di diabete gestazionale

In gravidanza meglio mangiare poche patate
Uno studio apparso sul British Medical Journal segnala il rischio di un consumo eccessivo di patate durante la gravidanza. Sebbene rappresentino un alimento ricco di nutrienti e gustoso, le patate possono aumentare il rischio di insorgenza del diabete gestazionale, una possibile grave complicazione per le donne in gravidanza.
Lo studio è stato portato avanti dai ricercatori dello Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development, che hanno analizzato i dati ... (Continua)

16/03/2016 16:15:00 Studio italiano rivela i benefici sul Dna

Il miele contrasta i danni indotti dai pesticidi
Si riteneva di sapere tutto sull'importanza delle api, vere e proprie sentinelle dell'ecosistema, e sulle molteplici qualità e benefici del miele, antico alimento nutraceutico.
E invece questo straordinario prodotto non finisce di stupire: infatti, i polifenoli in esso contenuti riducono il danno al DNA indotto da pesticidi. È questo l'importante risultato emerso dallo studio coordinato da Renata Alleva e supportato da Conapi, il Consorzio che riunisce oltre 600 apicoltori in tutta ... (Continua)

16/03/2016 14:25:54 Nel Medioevo la loro speranza di vita era notevolmente superiore alla media

La longevità spiegata dai Templari
Durante il Medioevo conveniva appartenere all'ordine dei Templari. Secondo una ricerca del Policlinico Gemelli di Roma, i celebri Cavalieri Templari vivevano 40 anni in più rispetto alla media dei coetanei di quel tempo. Ciò, oltre che all'attenzione nei confronti dell'igiene, era dovuto anche ad alcune precise scelte alimentari, vale a dire il consumo di poca carne e la predilezione per le proteine nobili provenienti da legumi e pesce. La dieta templare, inoltre, faceva ampio ricorso a frutta ... (Continua)

14/03/2016 16:00:00 Le tre ore successive alla crisi sono fondamentali

Ictus, i primi sintomi non vanno trascurati
Tre ore per salvare la propria vita, per mantenere una certa qualità di vita. Una ricerca del Ronald Reagan UCLA Medical Center di Los Angeles mostra l'importanza di intervenire subito dopo l'insorgenza dei primi sintomi riconducibili a un ictus.
Secondo gli scienziati americani, i più giovani danno poco peso ai sintomi avvertiti e rinviano di solito la richiesta di soccorso, aggravando così la loro condizione.
David Liebeskind, neurologo dell'ateneo americano, spiega: «Il trattamento ... (Continua)

10/03/2016 12:35:00 I cibi che li contengono aiutano a mantenere il peso forma

I flavonoidi fanno dimagrire
Frutta e verdura fanno bene, si sa. Alcuni tipi in particolare sembrano avere effetti davvero benefici per l'organismo. Sono i frutti e le verdure con maggiori concentrazioni di flavonoidi, che aiutano a mantenere il peso forma e a prevenire l'obesità e le malattie collegate: ipertensione, diabete, malattie cardiovascolari e alcuni tipi di cancro.
Uno studio pubblicato sul British Medical Journal ha preso in esame proprio l'influenza degli alimenti ricchi di flavonoidi sul peso. Nella frutta ... (Continua)

10/03/2016 09:09:53 Team di ricercatori italiani ha analizzato il ruolo di alcune infezioni

Sclerosi e diabete, l'origine potrebbe essere infettiva
Alcune infezioni possono contribuire all'insorgenza di patologie autoimmuni quali la sclerosi multipla e il diabete di tipo 1, sia in età adulta che in età pediatrica.
Lo confermano due nuovi studi di un'équipe di ricerca di Microbiologia del Dipartimento di Scienze Biomediche dell'Università di Sassari, guidata dal prof. Leonardo Sechi, approdati sulle pagine della rivista Scientific Reports.
Il Mycobacterium avium subspecies paratubercolosis (Map), ossia il batterio che causa la ... (Continua)

09/03/2016 14:31:00 Fare sport da bambini riduce notevolmente il rischio

Il diabete si previene fin da piccoli
Per escludere la possibilità del diabete dalla propria vita è bene fare sport fin da piccoli. Lo dice uno studio pubblicato su Annals of Internal Medicine da un team della Stanford University.
Il diabete di tipo 2 colpisce circa 300 milioni di persone in tutto il mondo e rappresenta quasi una forma di epidemia nei paesi industrializzati, dove l'eccesso di alimentazione crea i maggiori danni. Nella persona diabetica, l'organismo non produce la corretta quantità di insulina, e quella prodotta ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale