Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1135

Risultati da 991 a 1000 DI 1135

27/01/2005 

Il Cnr conferma: ''l'appetito vien mangiando''
Il proverbio ''L'appetito vien mangiando'' ha una sua veridicità, ed è un guaio per chi è obeso, ma cosa ha a che fare la cannabis con questo dato di fatto, confermato dalla ricerca? Beh la cannabis in quanto tale no, ma l'effetto che essa provoca nel nostro organismo sì, perché l’assunzione ripetuta di cibi energetici, ricchi di grassi e calorici, come ad esempio quelli proposti nei Fast Food, ma non solo, ha l'effetto di far crescere l'appetito: insomma un effetto valanga in virtù del ... (Continua)

16/12/2004 

Scoperta nuova malattia genetica da grassi nel sangue
E' stata identificata in Italia una nuova malattia genetica che interessa il metabolismo dei trigliceridi.
La scoperta è stata merito dei ricercatori del Labgen, il laboratorio di genetica molecolare del Dipartimento di Scienze biomediche, coordinati dal professor Sebastiano Calandra, dell'Universita' degli studi di Modena e Reggio Emilia. Lo studio ha meritato la pubblicazione sulle prossime edizioni della rivista Arteriosclerosis Thrombosis and Vascular Biology.
I ricercatori ... (Continua)

16/12/2004 

Sushi e medicine esotiche a rischio allergie
Il sushi e i preparati delle medicine 'naturali' come la medicina omeopatica o fitoterapica e gli integratori dietetici possono causare gravi allergie e in alcuni casi avvelenamento.
Negli Stati Uniti, proprio in questi giorni, la comunità medico-scientifica ha lanciato l'allarme metalli pesanti in alcuni preparati della medicina ayurvedica. Tali prodotti fitoterapici, utilizzati dai medici indiani e venduti negli Stati Uniti, contengono, secondo alcuni ricercatori, livelli pericolosi di ... (Continua)

14/12/2004 
Al via dei test per un vaccino contro il diabete
Un vaccino che potrebbe contribuire ad eliminare il diabete di tipo 1 sarà testato sui pazienti l'anno prossimo.
Due team di scienziati britannici che lavorano alla messa a punto hanno dichiarato che il vaccino è in grado di bloccare la distruzione delle cellule del pancreas che producono l'insulina, l'ormone necessario a metabolizzare lo zucchero nell'organismo.
Secondo Colin Dayan, a capo degli studiosi che lavorano alla messa a punto, il vaccino potrebbe essere utile a chi ha ... (Continua)
09/12/2004 
Prevenzione cardiovascolare: nuova frontiera è la genetica
Le persone predisposte sono a rischio anche in presenza di valori “normali” di colesterolo, ipertensione, diabete. Ma si avvicina la prospettiva di riparare i danni dell’infarto attraverso le cellute staminali embrionali: al convegno partecipa la ricercatrice che ha appena pubblicato su Nature uno studio ritenuto fondamentale. Studiosi italiani e stranieri discutono sui fattori che innescano la malattia aterosclerotica: adesso non si guarda solo ai fattori ambientali ma anche a ... (Continua)
23/11/2004 
L'obesità accresce il rischio di demenza nelle donne
C'è un buon motivo in più per non mettere su troppi chili, soprattutto per le donne. Un nuovo studio è giunto alla conclusione che le donne obese per la maggior parte della loro vita con una maggiore probabilità soffriranno di una perdita di tessuto cerebrale, uno dei primi segnali del rischio di demenza, o della malattia di Alzheimer.
Lo studio, condotto in Svezia e pubblicato sulla rivista Neurology, ha coinvolto 290 donne d'età compresa fra i 46 e i 60 anni e si riferisce ad un ... (Continua)
16/11/2004 

Disturbi dell'umore: un mix di fattori organici e psichici
I disturbi dell'umore (definiti anche disturbi affettivi) sono alterazioni dell'autostima (cioè della percezione del valore di noi stessi) che vanno dalla mania alla depressione.
La prevalenza della depressione varia nei diversi studi e nei diversi Paesi, tra il 5% e il 20%, con una maggiore incidenza tra le femmine, rispetto ai maschi. La depressione ha un'incidenza crescente con l'età, anche se negli ultimi anni sono emersi dati su un'incidenza di depressione del 5% nella ... (Continua)

15/11/2004 
La carbossiterapia per la cura delle ferite difficili
La formazione di una ferita difficile è causata da molteplici fattori, sia locali che generali e richiede un trattamento interdisciplinare. Con il termine di ferite difficili si definiscono lesioni che presento problematiche di trattamento ad alta complessità legate alla patologia, alla localizzazione, alle condizioni generali e a pregressi trattamenti sbagliati. Tale patologia interessa il 15-20% della popolazione e comprende lesioni di origine post-traumatica, lesioni vascolari, diabetiche, ... (Continua)
10/11/2004 

Perdere peso e smettere di fumare con una pillola
Un farmaco sperimentale promette di compiere due miracoli in uno: far perdere peso e far smettere di fumare. La novità è stata presentata nel corso del meeting annuale dell'American Heart Association tenutosi a New Orleans, negli Usa.
Un terzo delle persone che hanno assunto il farmaco in via sperimentale ha perso almeno il 10% del peso corporeo ed è riuscita a mantenere il peso raggiunto per due anni, un periodo più lungo rispetto a quello reso possibile dai farmaci già presenti sul ... (Continua)

09/11/2004 
Nuovo studio su farmaci anti-colesterolo
Studi condotti su diverse tipologie di pazienti confermano l’efficace azione svolta da una molecola sul colesterolo LDL e le alipoproteine.
Nel corso del XV International Symposium on Drugs affecting Lipid Metabolism (DALM) tenutosi recentemente a Venezia, sono stati presentati nuovi dati provenienti da cinque studi che confermano l’efficacia di Rosuvastatina nel contrastare i fattori chiave di rischio cardiovascolare in varie tipologie di pazienti.
Gli studi DISCOVERY, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale