Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1075

Risultati da 381 a 390 DI 1075

02/07/2013 18:32:20 Ruolo del Medico di Medicina Generale: da TESEO ad ARIANNA
Cure palliative e terapia del dolore
Nell'ambito di IMPACT (Interdisciplinary Multitask Pain Tutorial), che si è appena tenuto a Firenze, sono stati presentati i risultati di TESEO (TErritorio Supporto e Organizzazione per le reti delle cure palliative e Terapia del Dolore), innovativo progetto formativo destinato agli MMG promosso da SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) con il grant educazionale di Angelini.
TESEO ha sperimentato un nuovo modello formativo, centrato sulla figura del Medico di Medicina Generale “con ... (Continua)
25/06/2013 Quando l’allergia da punture d’insetto colpisce i bambini

I bambini e l'estate, attenti agli insetti!
L’arrivo di un bambino in un ambulatorio medico o al Pronto Soccorso di un centro ospedaliero a seguito di un problema allergico secondario alla puntura di un insetto è, soprattutto in questa stagione, un evento relativamente comune.
In genere, si tratta di situazioni molto semplici che si esauriscono con l’applicazione di una pomata o, al massimo con l’assunzione di un antistaminico per bocca, ma in certi casi può determinarsi un guaio serio con la comparsa di un quadro di anafilassi. ... (Continua)

25/06/2013 Effetti anche sulla fertilità maschile e femminile

La clamidia aumenta il rischio di cancro
Uno studio del Max Planck Institute di Berlino ha evidenziato l'estrema pericolosità delle infezioni da Chlamydia trachomatis, un batterio in grado di provocare mutazioni genetiche e favorire così la comparsa del cancro.
Il microrganismo è la principale causa della patologia batterica sessualmente trasmissibile che colpisce circa 90 milioni di persone ogni anno. Nel 70 per cento dei casi, le donne colpite dal batterio non mostrano alcun sintomo, ma l'infezione è spesso cronica e difficile ... (Continua)

18/06/2013 Diverse ricerche ormai confermano il legame

Lettini solari imputati per il cancro della pelle
Aumentano i casi di carcinoma delle cellule basali a causa della diffusione dei lettini solari. Uno studio pubblicato sul Journal of the American Academy of Dermatology sottolinea l'aumento del rischio per questo tipo di cancro nelle persone sotto i 40 anni che si concedono troppo spesso il “piacere” di una lampada abbronzante.
Si tratta di un tipo di cancro in genere non letale, ma che comunque produce danni evidenti al viso ed è costoso da trattare. Secondo l'analisi effettuata da ... (Continua)

13/06/2013 19:38:05 La spettroscopia Raman utile per ridurre le biopsie del seno
Cancro del seno e diagnosi precoce
La mammografia a raggi X attualmente in uso nella diagnosi precoce del cancro del seno non è in grado di distinguere in presenza di microcalcificazioni se queste sono associate a lesioni benigne o maligne, per cui è spesso necessaria una biopsia, che però presenta un'elevata percentuale di falsi negativi (tra il 15 e il 25%). Per cercare di ovviare a questi problemi, i ricercatori del Massachusetts Institute of Technology di Cambridge hanno messo a punto una nuova tecnica di indagine, la ... (Continua)
13/06/2013 Opzione farmacologica alternativa alla neurochirurgia
Una terapia per i cavernomi cerebrali
Possibile l'adozione di una nuova cura per i cavernomi cerebrali. Si tratta di una malformazione dei vasi cerebrali, familiare o sporadica, caratterizzata dalla formazione di agglomerati di vasi sanguigni abnormemente dilatati e fragili, chiamati “caverne”, che possono manifestarsi con emorragie intracerebrali, deficit neurologici, crisi epilettiche e mal di testa ricorrenti.
Dalla forma simile a un lampone, i cavernomi cerebrali sono costituiti da un fitto agglomerato di bolle gonfie di ... (Continua)
11/06/2013 Disponibili nuovi efficaci trattamenti per i tumori neuroendocrini
I tumori neuroendocrini, le nuove terapie
“Everolimus e Sunitinib sembrano essere i farmaci più promettenti per trattare le forme di tumori neuroendocrini, non guaribili con la chirurgia”, spiega Antongiulio Faggiano, endocrinologo del Policlinico Federico II e dell’Istituto Nazionale dei Tumori G. Pascale, di Napoli.
“Si tratta – aggiunge l’esperto - di farmaci che agiscono su specifiche proteine che il tumore esprime in maniera abnorme per aumentare la sua capacità di crescita e sviluppo. Sono terapie selettive che sono ... (Continua)
10/06/2013 Ora disponibile anche in Italia
Cinryze combatte l'angioedema ereditario
In Italia i pazienti affetti da angioedema ereditario, una malattia genetica rara e potenzialmente fatale,hanno ora accesso a un nuovo medicinale a base di C1 inibitore umano, Cinryze. È il primo trattamento a base di C1 inibitore indicato per la prevenzione pre-procedura e la prevenzione di routine di attacchi di AEE in adulti e adolescenti, con attacchi gravi e ricorrenti, intolleranti o insufficientemente protetti con i trattamenti di prevenzione orali, o in pazienti non adeguatamente ... (Continua)
10/06/2013 Test non invasivo per scoprire la patologia genetica

Nuovo esame del sangue per la sindrome di Down
Dalla ricerca arriva una nuova possibilità per diagnosticare la sindrome di Down, un esame non invasivo basato su una semplice analisi del sangue. Il nuovo test, creato da ricercatori del King's College di Londra e i cui dettagli appaiono su Ultrasound in Obstetrics & Gynecology, sarebbe molto più efficace delle precedenti tecniche di screening.
Il test è stato ideato dal dott. Kypros Nicolaides e dai colleghi dell'Harris Birthright Research Centre for Fetal Medicine, e analizza le cellule ... (Continua)

07/06/2013 Nuovi farmaci con bersagli molecolari molto precisi
Buone notizie per la cura dell’osteoporosi
Per la cura dell'osteoporosi si annunciano a breve passi avanti decisivi sul fronte della ricerca farmacologica.
“L’osteoporosi - racconta Fabio Vescini, dirigente medico di endocrinologia all’Azienda ospedaliero-universitaria di Udine - è una malattia dello scheletro che viene frequentemente complicata da fratture per trauma minimo e che presenta un alto impatto socio-economico. Con l’aumento dell’aspettativa di vita della popolazione, infatti, si è osservato un incremento del numero di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale