Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1075

Risultati da 511 a 520 DI 1075

23/03/2012 Un acceleratore di particelle abbatte i tempi della diagnosi

Nuovo test per il cancro all'esofago
Un team di scienziati europei sta lavorando alla messa a punto di un nuovo test per l'individuazione del cancro esofageo. I ricercatori dell'Università di Liverpool diretti dal prof. Weightman si sono serviti dell'acceleratore di particelle ALICE, che si trova all'interno del Centro per la scienza e la tecnologia (STFC) di Daresbury.
Il test si basa sull'analisi di campioni di tessuto provenienti da pazienti affetti da Esofago di Barrett, uno dei principali fattori di rischio per il cancro ... (Continua)

22/03/2012 12:17:01 Patologia spesso sottodiagnosticata fra i più piccoli
Tubercolosi nei bambini, epidemia silenziosa
Nei bambini da 0 a 15 anni, spesso la tubercolosi va incontro a difficoltà di diagnosi, sia per la mancanza di accesso ai servizi sanitari da parte dei più piccoli in molte parti del mondo, sia per l'impreparazione del personale sanitario nel riconoscimento dei sintomi in questa fascia d'età.
Grazie a una preparazione migliore e a una razionalizzazione dei diversi programmi che forniscono servizi sanitari ai bambini, si potrebbero prevenire le conseguenze più gravi della malattia in migliaia ... (Continua)
19/03/2012 17:15:32 Dai pochi superstiti ancora molte informazioni sulle funzioni superiori
La callosotomia, una pratica obsoleta
La callosotomia consiste nella separazione chirurgica dei due emisferi cerebrali per sezionamento del corpo calloso solitamente eseguita con scopi terapeutici nella cura dell'epilessia.
Una persona che subisce questo tipo d’intervento si definisce in una condizione di Split-brain nella quale l'emisfero destro e sinistro non comunicano pienamente
Il tessuto calloso del cervello dopo la callosotomia si raggrinzisce ritraendosi e l’encefalo messo in queste condizioni
può essere ... (Continua)
09/03/2012 A Roma l’unico Centro italiano per la Brachiterapia in età pediatrica
Retinoblastoma, nuovo protocollo terapeutico
Un team di esperti coordinato dall'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù ha messo a punto un nuovo protocollo terapeutico per la cura del tumore dell'occhio più frequente in età pediatrica, il retinoblastoma.
Obiettivo prioritario del nuovo percorso è riconoscere tempestivamente il più aggressivo tumore dell’occhio nei bambini, identificando correttamente i pazienti che possono essere avviati a una cura conservativa. Attraverso una innovativa integrazione di trattamenti - chemioterapia, laser, ... (Continua)
07/03/2012 Ricerca inglese studia l'influenza esercitata dal cromosoma Y

Un legame genetico per le malattie del cuore
C'è un legame genetico alla base della malattia cardiaca coronarica. Lo dice uno studio dell'Università di Leicester, nel Regno Unito, che ha pubblicato sulla rivista Lancet i risultati di una ricerca sull'ereditarietà delle coronaropatie fra padri e figli.
I ricercatori, finanziati dall'Unione Europea, hanno scoperto che il cromosoma Y, presente solo negli uomini, influenza il modo in cui un uomo trasmette la malattia cardiaca coronarica al figlio. La malattia comporta il restringimento ... (Continua)

05/03/2012 12:14:57 Medici di riferimento in sovrappeso e amici non ne favoriscono la consapevolezza

Nell’obesità vale il detto “mal comune mezzo gaudio”
Non rappresentare un modello di riferimento per uno stile alimentare adeguato può indurre in chi è già in sovrappeso una sorta di legittimazione ad esserlo. È ciò che sostengono alcuni studiosi del Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora (USA), in una recentissima ricerca effettuata nei confronti di circa 500 medici generici e pubblicata su Obesity.
Il fine ultimo dell’indagine svolta è stato quello di verificare quanto il peso corporeo dei medici con il loro Indice di ... (Continua)

28/02/2012 Impatto di un’eccessiva esposizione negli ambienti di vita e nei posti di lavoro

L'insidia del rumore
Ipoacusia, danni al timpano, vertigini. O ancora: aumento della pressione e del battito cardiaco, disturbi del sonno, interferenza con la comunicazione verbale, questi i danni più comuni che può causare una sovraesposizione al rumore.
Ma se la differenza tra suono e rumore è soggettiva e un impianto hi-fi a tutto volume può essere melodia per un soggetto e rumore assordante per un altro, la normativa vigente e gli strumenti di misurazione che definiscono i livelli di rischio legati a ... (Continua)

27/02/2012 Le possibilità di fecondazione si riducono per la presenza del virus
Il ruolo dell'Hpv nella riduzione della fertilità
Il Papillomavirus crea problemi anche nell'uomo, in particolare per il suo grado di fertilità. A rivelarlo è una ricerca condotta da scienziati del Servizio per la patologia della riproduzione umana dell'Azienda ospedaliera universitaria di Padova diretti da Carlo Foresta.
Nel corso dell'ultimo anno, i medici padovani hanno riscontrato la presenza del virus negli spermatozoi nel 20 per cento dei pazienti a cui è stata diagnosticata l'infertilità. Il virus pregiudica le capacità funzionali ... (Continua)
27/02/2012 Cambia l'approccio alla BPCO per una diagnosi più precisa
Nuove linee guida per la bronchite cronica
Si tratta della quarta causa di morte al mondo anche se viene spesso sottovalutata. Parliamo della broncopneumopatia cronica ostruttiva o BPCO, che porta a un'insufficienza respiratoria grave e a un peggioramento sensibile della qualità di vita del paziente.
Ora sono state approvate le nuove linee guida internazionali che saranno presto presentate nel corso in un convegno sulle malattie respiratorie che si terrà a Modena. Se prima ci si affidava esclusivamente al test per la funzionalità ... (Continua)
24/02/2012 14:01:14 Individuati almeno 3 fattori di rischio

Aumenta l’incidenza del tumore alla tiroide
Il tumore della tiroide ha fatto registrare, tra il 1991 e il 2005, in Italia e nel resto dei Paesi industrializzati, il maggior incremento di nuovi casi.
Il Centro di Riferimento Oncologico di Aviano (CRO) ha indagato a fondo – utilizzando i dati più recenti dell’Associazione Italiana dei Registri Rumori italiani (AIRTUM) – le possibili cause di questo aumento. Un aumento che ha coinvolto tutte le classi di età, con un picco nella fascia 45 – 49 anni per le donne e 65 – 69 anni per gli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale