Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1075

Risultati da 811 a 820 DI 1075

05/12/2008 11:25:08 
Con anastrozolo meno recidive di tumore al seno
Gli 8 anni di follow up dello studio internazionale ATAC100 dimostrano che l’inibitore dell'aromatasi anastrozolo aumenta il tempo di sopravvivenza libera dal carcinoma della mammella.
“Con oltre 4.000 nuovi casi all'anno, il 10% del totale dei casi registrati nella Penisola, il Lazio è al secondo posto tra le Regioni del Centro-Sud per incidenza dei tumori al seno” - afferma il Prof. Giuseppe Naso, professore associato di Oncologia dell’Università "La Sapienza" di Roma.
Il carcinoma ... (Continua)
04/12/2008 11:35:16 
Basta una cellula per sviluppare un tumore
La notizia arriva dagli Stati Uniti: è sufficiente una sola cellula tumorale maligna per sviluppare un intero nuovo tumore.
Una ricerca svolta dagli scienziati dell' Howard Hughes Medical Institute e della University of Michigan, e pubblicata sulla rivista “Nature”, ha evidenziato come una singola cellula di cancro della pelle fosse in grado di far proliferare un'intera massa tumorale all'interno del corpo delle cavie usate nell'esperimento.
Fino ad oggi la comunità scientifica riteneva ... (Continua)
28/11/2008 16:45:05 

Gli anziani depressi rischiano l’ictus
Gli anziani che soffrono di depressione rischiano l’ictus. Sono queste le conclusioni alle quali è giunto lo studio condotto dai geriatri dell’Università di Palermo su 15 pazienti di età compresa fra i 66 e gli 80 anni. I dati ottenuti mostrano che si è registrato un tasso di incidenza maggiore di eventi cerebrovascolari acuti in pazienti con depressione severa, con lieve compromissione cognitiva e declino funzionale.
Lo studio ha evidenziato come una grave situazione depressiva in pazienti ... (Continua)

28/11/2008 10:32:59 

Cura prenatale per la sindrome di Down
Si accendono nuove speranze per contrastare, almeno in parte, gli effetti della sindrome di Down con una terapia che inizi prima della nascita e somministrata alla mamma.
Questo auspicabile traguardo viene indicato da una ricerca scientifica condotta su topolini da laboratorio e pubblicata sulle riviste “New Scientist” e “Obstetrics and Gynecology”.
L'esperimento, effettuato presso il National Institute of Child Health and Human Development (NICHD) di Bethesda, nel Maryland (USA), ha ... (Continua)

25/11/2008 16:56:12 

Pazienti più sicuri con la simulazione medica avanzata
Un simulatore per imparare a fare l’ecografia e gestire ‘casi’ urgenti. Si chiama SonoSim ed è il risultato dell’impiego combinato di due tecnologie già esistenti: a un manichino, capace di riprodurre le principali patologie più frequenti in situazioni di emergenza, si è aggiunta una nuova e inedita tecnologia che permette di eseguire un esame ecografico di diversi distretti corporei, ottenendo le relative immagini in tempo reale.
È il primo al mondo con queste caratteristiche integrate e ... (Continua)

14/11/2008 

Dilaga tra le quarantenni il papillomavirus
Comportamenti sessuali sconsiderati e disinformati hanno portato a un aumento notevolissimo dell'HPV, il paillomavirus umano, nelle donne italiane che hanno superato i 40 anni.
Sono deluse dalla routine coniugale, umiliate dal tradimento, ferite da una separazione o da un divorzio. E in cerca di emozioni tornano ragazzine: si concedono nuovi amori, si lanciano nella passione e fanno sesso senza usare precauzioni, sprezzanti dei possibili rischi per la salute. Tra le over 40 italiane ... (Continua)

10/11/2008 

Nata prima bimba con diagnosi pre-concepimento “etica”
Finalmente etica e scienza trovano un punto d'incontro. Le tecniche di procreazione assistita, finora criticate sotto il profilo etico per la manipolazione eugenetica degli embrioni, hanno fatto un deciso passo avanti per rispettare i principi morali d'intangibilità di qualsiasi vita umana, seppure ancora allo stadio embrionale.
È nata a Rieti, infatti, la prima bimba concepita con una rivoluzionaria tecnica di diagnosi pre-concepimento che è stata messa a punto da un gruppo di ricercatori ... (Continua)

03/11/2008 
Nuovo anticorpo monoclonale per artrite reumatoide
Alla luce dei risultati, presentati per la prima volta a Parigi, in relazione a un nuovo studio clinico di fase 3, randomizzato, in doppio cieco e controllato con placebo, i pazienti con artrite reumatoide (AR) da moderatamente a intensamente attiva, già trattati in precedenza con farmaci contro il fattore di necrosi tumorale alfa (TNF-alfa), hanno manifestato miglioramenti significativi dei segni e sintomi della malattia, nonché della funzione fisica dopo essere stati sottoposti, ogni quattro ... (Continua)
22/10/2008 13:56:50 
“Ernia degli sportivi”: cos'è e come si cura
Un forte dolore nella zona pubica viene sempre più di frequente identificato con la nuova sindrome denominata “ernia degli sportivi”. In realtà essa è una pubalgia e non un'ernia vera e propria: è necessario dunque porre molta attenzione nella diagnosi per evitare inutili interventi chirurgici.
Questa sindrome colpisce sempre di più chi svolge una vita attiva, con intensa attività fisica, non necessariamente legata alla pratica sportiva.
Ce ne parla Giampiero Campanelli, Professore ... (Continua)
14/10/2008 10:12:27 

Introduzione alla semeiotica biofisica quantistica
All’inizio del terzo millennio, la Medicina Occidentale rivela aspetti contrastanti, talvolta decisamente contraddittori, propri di una situazione paradossale: il progresso tecnologico-scientifico ha favorito enormemente, rendendola più agevole, sia la diagnosi sia la terapia di molte malattie, ma d’altra parte, come conseguenza dei numerosi e determinanti aiuti esterni, le capacità diagnostiche del medico si sono inaridite. Sorge così l’attuale crisi del rapporto medico-paziente, sulle cui ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale