Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1075

Risultati da 821 a 830 DI 1075

13/10/2008 15:37:11 

La chirurgia della palpebra
È la vera custode dell’occhio: la palpebra protegge lo sguardo e condiziona l’espressione dell’intero volto. La sua forma e la sua struttura sono però il risultato di un perfetto bilanciamento fatto di volumi e distanze che, con il tempo o la malattia, possono modificarsi. Una palpebra troppo alta (ptosi) o troppo bassa (retrazione palpebrale) altera il risultato di uno sguardo. In entrambi i casi, il rimedio è chirurgico: solo le mani esperte di un oculista specializzato in chirurgia plastica ... (Continua)

06/10/2008 14:13:14 
Terapia in famiglia per il disturbo bipolare
Il disordine bipolare, caratterizzato dall'alternarsi anche brusco dell'umore tra euforia e depressione, non colpisce soltanto le persone adulte: è, infatti, in aumento l'incidenza di questa patologia tra i bambini e i ragazzi adolescenti. Inoltre il disturbo bipolare si presenta per la prima volta prima dei 18 anni in oltre la metà dei pazienti e, nel 25% dei casi, compare prima dei 13 anni: l'insorgenza precoce della malattia tende a renderla persistente, con un alternarsi frequente degli ... (Continua)
19/09/2008 

Telbivudina mette ko Epatite B
Ha una elevata potenza e rapidità d’azione, un ottimo profilo di tollerabilità e rappresenta oggi un’opzione di prima scelta nei pazienti affetti da Epatite Cronica B: si tratta di telbivudina, un nuovo trattamento orale,un inibitore specifico della polimerasi di HBV che possiede una maggior capacità nel ridurre la carica virale rispetto ad altri farmaci antivirali.
L’obiettivo di questa terapia è quello di ridurre e di bloccare a tempo indefinito la replicazione virale, allontanando così ... (Continua)

18/09/2008 

Introduzione all'iridologia
Lo studio dell’iride (la parte colorata dell’occhio) si praticava già nell’antichità, tanto che,ai tempi dei faraoni, il sacerdote che aveva una macchia nell’iride,non poteva celebrare le cerimonie.
Comunque l’iridologia arriva a noi,attraverso una figura medica: il dottor Von Peczely, che pubblicò il suo primo libro sull’iridologia, nel 1866.
L’interesse del dottor Von Peczely per l’iride venne suscitato dall’osservazione della comparsa di una linea nera, nell’occhio del suo gufo, ... (Continua)

17/09/2008 

Disponibile terapia per grave deficit della crescita
Un grave deficit primario del fattore di crescita insulino-simile di tipo I (IGF-I) causa un serio e raro problema della crescita a circa 350 bambini in Europa e a un centinaio di piccoli italiani.
Il dott. Francesco Minuto, del Dipartimento di endocrinologia dell'Università di Genova, spiega che queste persone potranno raggiungere al massimo i 140 cm di altezza da adulti.
Per loro da poco è disponibile anche nel nostro Paese la vendita ospedaliera della prima e unica terapia approvata in ... (Continua)

17/09/2008 
Un test per salvarsi dal tumore alla vescica
Per la diagnosi precoce del carcinoma della vescica e il monitoraggio delle recidive è disponibile un analizzatore automatico di immagini, chiamato Ikoniscope. Questo tumore è uno dei big killer, con 200.000 nuovi casi all’anno negli uomini e 60.000 nelle donne, probabilmente in aumento per il fumo di sigaretta e l’esposizione a sostanze chimiche cancerogene (come additivi, diserbanti). Questi tumori sono prevalentemente di tipo papillomatoso, a bassa intensità, ma con un alta frequenza di ... (Continua)
05/09/2008 
Cure innovative per le psicosi e la schizofrenia
Il recupero della dimensioni fisica, emotiva e sociale della persona affetta da psicosi e schizofrenia e’ ora possibile.
Gli antipsicotici atipici di nuova generazione sono in grado di proteggere i neuroni dai danni provocati dalla psicosi e, con tutta probabilità, possono anche favorirne la rigenerazione. È questa la nuova, "importantissima e inattesa" scoperta - come sostiene il Prof. Leonardo Cortese professore associato di Psichiatria e Direttore del Programma "Wellness Program ... (Continua)
18/07/2008 

Rinforzare le ossa del bimbo celiaco, basta la dieta
Chi soffre di celiachia (intolleranza al glutine) va spesso incontro ad alterazioni nel metabolismo del calcio (Ca 2+) che possono causare osteopenia, cioè una riduzione della massa ossea dovuta a squilibri nell’assorbimento di questo minerale, fino a sfociare in osteoporosi (in una percentuale di casi che va dal 35-85%). Il fenomeno interessa soprattutto i casi di celiachia diagnosticati tardivamente in età adulta, ma può manifestarsi anche nei bambini. Per riconoscere le alterazioni del ... (Continua)

03/07/2008 
Kit rivelano virus da zecca e HIV per diagnosi precoce
Non le vediamo, non ci accorgiamo della loro presenza eppure sono ovunque, soprattutto d’estate: sui prati, nelle spiagge, addirittura sui treni che certo non brillano per pulizia. Sono le zecche, molto più che fastidiosi insetti estivi. Veri e propri parassiti che con il loro morso possono provocare malattie gravi come la malattia di Lyme (borreliosi) caratterizzata da disordini reumatici e neurologici con sintomi subdoli che compaiono tardivamente, anche anni dopo il contagio, con conseguenze ... (Continua)
23/06/2008 
La diagnostica per immagini fa un passo avanti
Conclusa positivamente la sperimentazione a Catania, nell’unità operativa di diagnostica per immagini dell’ospedale Vittorio Emanuele, del Sistema digitale DIMAGO-med per l’integrazione delle immagini mediche provenienti da diversi esami diagnostici. Il sistema è frutto della collaborazione tra Infracom, il dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Catania e i radiologi dell’ospedale che hanno testato il sistema per garantirne l’affidabilità ed i risultati sono stati ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale