Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1075

Risultati da 911 a 920 DI 1075

11/07/2006 
Cambiare abitudini per motivi di salute
Il fumatore con la tosse incessante o la persona diabetica che conclude ogni pranzo con un dessert zuccherato costituiscono il classico esempio di persone che non si curano della propria salute. È particolarmente doloroso osservare un nostro caro che rifiuta di modificare le proprie abitudini e tenere alla propria salute. Il cercare di aiutare può essere alcune volte controproducente, in particolare quando il destinatario sembra poco disposto ad accettare consigli, ma vale la pena farlo ... (Continua)
07/07/2006 
Colica renale: TAC a basso dosaggio miglior esame
Un protocollo basato sulla TAC addominale a basso dosaggio (LDCT) dovrebbe sostituire l'APF (abdominal plain film) iniziale nei pazienti con sospetta colica renale. La semplice TAC è oggi riconosciuta quale tecnica maggiormente accurata per il rilevamento dei calcoli ureterali, con una sensibilità del 95-100 percento.
Alcuni studiosi hanno recentemente riportato che la TAC con fattori di esposizione ridotti, rispetto a quella standard, mantiene un'elevata accuratezza diagnostica per ... (Continua)
26/06/2006 

La leucemia mieloide cronica
La leucemia mieloide cronica (LMC) è una neoplasia maligna, causata da una alterazione acquisita della cellula staminale totipotente del midollo osseo, quella cioè dalla quale si originano tutte le altre cellule. Questa alterazione, permanente, causa una proliferazione incontrollata del midollo osseo stesso con produzione di un numero elevato di globuli bianchi. I globuli bianchi in eccesso escono dal midollo osseo e vanno a colonizzare il sangue periferico e la milza. Il termine “cronica” ... (Continua)

15/06/2006 
Una compressa al mese contro l’osteoporosi
Osteoporosi, basta una pillola al mese per non pensarci più. E il sesso debole non sarà più sesso fragile. La “terapia una volta al mese”, ibandronato, è una buona notizia per quattro milioni di italiane in menopausa che, entrate nel tunnel dell’osteoporosi, ogni giorno rischiano una frattura. Una terapia comoda, che non complica la vita, bastano 12 compresse l’anno; sicura nel senso di ben tollerabile; ed efficace perché riduce in maniera significativa, del 62 per cento, il rischio di nuove ... (Continua)
09/06/2006 
Nuovi dati confermano efficacia del bevacizumab
4.000 pazienti dimostrano che con bevacizumab i soggetti affetti da tumore del colon-retto in stadio avanzato sono in grado di prolungare la loro sopravvivenza senza progressione della malattia.(1) I risultati confermano inoltre l'alto livello di tollerabilità di bevacizumab(2) e supportano le conclusioni dei precedenti trial in cui è stata dimostrata una maggiore e migliore sopravvivenza dei pazienti trattati con bevacizumab in aggiunta alla chemioterapia standard.
Questi dati, che ... (Continua)
08/06/2006 
Rischio-rene: come prevenirlo
Quasi 30 milioni di italiani obesi o in sovrappeso, diagnosticati o meno. Circa 15 milioni con la pressione arteriosa più elevata di quanto stabiliscano le linee guida internazionali. E 5 milioni di persone che soffrono di diabete o sono comunque a rischio, spesso senza neppure saperlo.
Le statistiche dimostrano quanto sia diffusa la condizione patologica che associa obesità, ipertensione arteriosa e insulino-resistenza (detta sindrome metabolica), divenuta ormai una vera e propria ... (Continua)
06/06/2006 
Progressi nella cura al tumore della tiroide
Nell'International Congress on Thyroid Cancer Management, organizzato dalla Sezione di Endocrinologia dell'Università di Siena diretta dal professor Furio Pacini è emerso il dato che il cancro della tiroide sta aumentando progressivamente nella popolazione, in tutte le fasce di età, a fronte della riduzione dell'incidenza della maggior parte degli altri tumori umani. Il riscontro della crescente presenza di questa patologia ha richiamato l'attenzione degli studiosi ... (Continua)
05/06/2006 
Coronarografia e angioplastica con insufficienza renale
Esiste una quota non trascurabile di pazienti a cui non viene effettuata l’angioplastica per timore di complicazioni. “E’ il caso dei pazienti affetti da insufficienza renale, per i quali si ritiene che i rischi di questi interventi superino i benefici che ne trarrebbero, soprattutto a causa della cosiddetta nefropatia da mezzo di contrasto”. Così spiega il dottor Giancarlo Marenzi, responsabile dell’Unità di Terapia Intensiva Cardiologica dell’IRCCS Centro Cardiologico Monzino di Milano. ... (Continua)
30/05/2006 
Rischio di danni ipofisari in caso di trauma cranico
Si stima che circa il 25-30% dei soggetti che hanno subito traumi cranio-encefalici, pertanto più di un traumatizzato su 4, può incorrere in rischi di danni ipofisari e, se in età pediatrica, di deficit di crescita.
Il trauma cranio-encefalico (TCE) è da tempo considerato come una delle possibili cause di ipopituitarismo in generale e di deficit di ormone della crescita in particolare; la reale prevalenza e le caratteristiche del problema sono peraltro assai più rilevanti di quanto ... (Continua)
22/05/2006 

Clamorosa svolta, fermate le ricadute
La guarigione non è più solo una speranza. Una bella notizia anche per il milione e mezzo di italiani che soffrono della malattia. Uno studio rivela che la depressione ricorrente va trattata come una malattia cronica e cioè va curata tutti i giorni con la venlafaxina a rilascio prolungato, è il nome chimico della molecola, già disponibile in Italia.
A mille pazienti, per due anni, in tutto il mondo, Italia compresa, è stata data la venlafaxina a rilascio prolungato. E si è visto - - che i ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale