Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1075

Risultati da 971 a 980 DI 1075

04/10/2004 
Scoperta nuova malattia genetica ereditaria
Individuata la sindrome di Timothy: troppo calcio fa male al cuore e provoca aritmie fatali Da oggi l’elenco delle malattie genetiche ereditarie è più lungo: si chiama sindrome di Timothy ed è all’origine di vari disturbi tra cui aritmia cardiaca fatale, malformazione delle mani e dei piedi chiamata sindattilia, deficit delle difese immunitarie e ridotti livelli di zucchero nel sangue (ipoglicemia). A commentare la notizia è il sito internet di Telethon,Telethon.it.
La storia è ... (Continua)
01/10/2004 
L'endocardite si guarisce se curata in tempo
L’endocardite infettiva, cioè l’infezione delle valvole cardiache ad opera di batteri, è relativamente frequente e colpisce circa 1-3 persone ogni 100.000 abitanti all’anno. Così nella bergamasca si dovrebbero verificare 20-30 casi e in Italia 1.000-1.500 casi l’anno.
Costantemente mortale prima dell’avvento degli antibiotici, è diventata guaribile a tre condizioni: una diagnosi tempestiva e corretta, una terapia antibiotica con farmaci specifici somministrati per non meno di un mese e, in ... (Continua)
30/09/2004 

Studio iraniano: l'arsenico cura una rara forma di leucemia
L'arsenico potrebbe essere utile come cura per una rara forma di leucemia, la leucemia promielotica acuta. A sostenerlo uno studio iraniano.
Il triossido di arsenico, né più e né meno un veleno, è utilizzato come pesticida ed erbicida, ma nello studio iraniano è servito per curare 63 persone cui recentemente era stata diagnosticata la forma di leucemia e che non avevano ancora ricevuto altre cure. Dopo due cicli di terapia si è avuta la remissione completa della malattia in più ... (Continua)

29/09/2004 
Il monitoraggio fetale per un parto più sicuro
Il travaglio di parto è certamente il momento più impegnativo sia per la madre che per il nascituro, in quanto le contrazioni uterine, che si susseguono in modo ritmico e regolare, mettono a dura prova gli scambi tra il feto e la placenta. Molte metodiche diagnostiche di monitoraggio fetale vengono utilizzate nella moderna ostetricia, con lo scopo di accertare lo stato di salute del feto e di prevenire, mediante taglio cesareo, qualunque condizione di pericolo derivante dalla ... (Continua)
15/09/2004 
La risonanza magnetica per diagnosi del cancro al seno
Le donne con un alto rischio genetico di essere colpite da cancro al seno hanno una probabilità migliore di vederlo diagnosticato con la risonanza magnetica rispetto alla mammografia o altri metodi.
Il tumore al seno è causato dalla mutazione dei geni BRCA1 e BRCA2, ritenuti responsabili del 5 -10 per cento di tutti i casi di tale forma di cancro. Le donne portatrici di tali mutazioni hanno un rischio significativamente elevato di cancro al seno.
A confermare la capacità ... (Continua)
10/09/2004 

Carne rossa accresce rischio diabete in donne più anziane
Le donne in età matura che sono forti consumatrici di carne rossa sembrano avere un rischio più elevato di sviluppare il diabete.
A stabilirlo è stato uno studio pubblicato sulla rivista medica Diabetes Care. E condotto da Simin Liu, del Brigham and Women's Hospital di Boston, negli Usa.
I ricercatori hanno esaminato il legame fra il consumo di carne rossa ed il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, quello che non necessariamente richiede l'insulina.
Sono state ... (Continua)

28/07/2004 
Nuove cure “intelligenti” contro il neuroblastoma infantile
Il Neuroblastoma, nell'età pediatrica è la terza neoplasia per frequenza dopo le leucemie e i tumori cerebrali, mentre è la prima causa di morte per malattia in età prescolare.
Il Neuroblastoma è una forma tumorale che colpisce le cellule nervose dei gangli simpatici. Può colpire soprattutto la ghiandola surrenale e i gangli simpatici paraspinali, potendo comparire in qualsiasi tratto della colonna vertebrale: addominale e toracica. I sintomi più diffusi della malattia sono: ... (Continua)
24/07/2004 
Le cause del cancro gastrico
Il cancro gastrico, anche l’incidenza si è ridotta negli ultimi anni, resta una delle principali cause di morte da cancro in Italia ed è una delle malattie che dimostrano l’importanza dell’alimentazione come fattore di rischio del cancro o, al contrario, come possibile strumento di prevenzione. Le cause di questo tipo di cancro restano tuttora sconosciute, ma l'alimentazione resta fondamentale: le pareti gastriche sono continuamente in contatto con il cibo e sono rivestite di ghiandole che ... (Continua)
21/07/2004 
Nuovo strumento per la diagnosi di malattie della retina
Di semplice esecuzione, rapido e affidabile. Un nuovo strumento ottico di precisione consente di diagnosticare e seguire l’evoluzione di numerose malattie della retina in modo innocuo e non invasivo.
La tomografia ottica a radiazione coerente (OCT) è un apparecchio ottico di precisione che, coadiuvato da un computer, realizza immagini in sezione del tessuto retinico. È stato introdotto nella clinica medica nel 1997 e da allora si è diffuso soprattutto tra gli oculisti che si dedicano ... (Continua)
01/07/2004 
Il Disturbo da Iperattività e Deficit dell’Attenzione
ADHD è la sigla che indica il Disturbo da Deficit d’Attenzione e Iperattività. Una sindrome che in età evolutiva colpisce con inaspettata frequenza, eppure è ancora misconosciuta e, in Italia soprattutto, difficilmente diagnosticata.
Per questo AIFA onlus - Associazione Italiana Famiglie ADHD - ha fortemente voluto un incontro di approfondimento sul tema. L’obiettivo è fare chiarezza su un disturbo la cui incidenza sta assumendo dimensioni preoccupanti. “Si calcola che, solo In Italia, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale