Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 611

Risultati da 151 a 160 DI 611

19/06/2014 14:55:00 Studio a lungo termine conferma il profilo di sicurezza e l'efficacia
Tossina botulinica sicura nell'utilizzo estetico
Più di 5mila sessioni di trattamenti con OnabotulinumtoxinA su oltre 200 pazienti per un periodo medio di circa 10 anni. È stato presentato a Milano, nell'ambito dell'incontro "Aiteb ospita la scienza", il primo studio al mondo di lungo periodo sull'utilizzo di OnabotulinumtoxinA in medicina estetica.
"Tra gli oltre 2.800 articoli pubblicati su riviste scientifiche e i quasi 80 trial clinici condotti, mancava uno studio di questo tipo che prendesse in considerazione il lungo termine. I ... (Continua)
18/06/2014 12:24:00 Attenzione agli sforzi eccessivi per i nostri occhi davanti al pc

Occhio al computer!
L'evoluzione della tecnologia ci facilita la vita, ma rappresenta una vera e propria minaccia per la salute dei nostri occhi. Passiamo ormai molte ore della giornata non solo davanti al pc per motivi di lavoro, ma anche con gli occhi fissi sui nostri nuovi “giocattoli” tecnologici, smartphone e tablet in primis, e su vecchie fiamme come la TV.
Uno studio dell'Università Keio di Tokyo pubblicato su Jama Ophthalmology, ha studiato gli effetti di un'esposizione prolungata agli schermi dei ... (Continua)

16/06/2014 Abusi e prepotenze causano un invecchiamento precoce

Il bullismo intacca la speranza di vita
La vita delle vittime di bullismo è più breve. Lo dice una revisione di una serie di studi sull’argomento presentata nel corso del Congresso italiano di Pediatria che si è svolto a Palermo.
Secondo i dati presentati, gli atti di bullismo, le prevaricazioni e le violenze subite provocherebbero un accorciamento della vita fino a 7-10 anni. A determinare questa riduzione è l’aumento di malattie correlate alle violenze, ad esempio obesità, cefalea, asma, tumori, malattie cardiovascolari.
Il ... (Continua)

13/06/2014 12:09:39 I consigli degli esperti del Bambino Gesù per le vacanze dei bambini

Il vademecum del piccolo viaggiatore
Finita la scuola, parte la stagione delle vacanze. Qualsiasi sia la destinazione, le famiglie possono rendere più sicuro e sereno questo periodo adottando una serie di accorgimenti. I consigli pratici e sanitari per consentire ai più piccoli un'estate in salute, prima, durante e dopo la partenza per la meta prescelta, sono raccolti in un vademecum a cura degli esperti dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Tante indicazioni utili dal mal d'auto alle vaccinazioni, dalla sana alimentazione ai ... (Continua)

13/06/2014 Indagine dell'Arpa sui campi elettromagnetici emessi dai portatili

La tecnologia riduce l'esposizione ai telefoni cellulari
L'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente (Arpa) del Piemonte ha realizzato un nuovo studio sull'esposizione alle onde elettromagnetiche generate dai telefoni cellulari.
Grazie a questa indagine, che Arpa ha realizzato mettendo a punto uno specifico sistema di misura della potenza trasmessa dai telefoni mobili, è stato possibile quantificare le emissioni elettromagnetiche dei telefonini in funzione del tipo di rete utilizzata (2G o 3G) e delle condizioni di ricezione del ... (Continua)

12/06/2014 12:27:18 Effetti migliori e riduzione del consumo di oppioidi
Analgesia loco regionale in caso di artroplastica
Quando si interviene con un'artroplastica totale del ginocchio il principale problema successivo all'operazione è la gestione del dolore. Secondo una ricerca condotta dai medici dell'Ospedale Virginia Mason di Seattle e pubblicata su Anesthesia & Analgesia, la scelta migliore sarebbe il blocco continuo del nervo femorale all'interno del canale degli adduttori. Ciò permette di ridurre il consumo di oppioidi rispetto al placebo nelle prime 48 ore dopo l'intervento.
L'analgesia loco regionale ... (Continua)
11/06/2014 12:00:00 Il trattamento per l'anemia migliora le condizioni delle donne

In caso di menorragia utile un'integrazione di ferro
Applicare il trattamento per l'anemia nelle donne colpite da menorragia garantisce un'evoluzione positiva delle condizioni generali di salute. È la conclusione cui giunge uno studio pubblicato su Acta Obstetricia et Gynecologica Scandinavica da un team di ricerca dell'Hyvinkää Hospital, in Finlandia, guidato dal dott. Pirkko Peuranpää, che spiega: «senza un’adeguata integrazione dietetica di ferro, l’emorragia mestruale riduce con il tempo i depositi di ferro nell’organismo, influendo ... (Continua)

11/06/2014 09:34:54 La parola d'ordine è condivisione

Un vademecum per la coppia in vacanza
“Finalmente in vacanza!”. Dunque, finalmente soli? Non sempre per la coppia che parte per godersi il meritato riposo estivo lontano dai ritmi frenetici del lavoro e della città, la convivenza con il partner 24 ore su 24 trascorre senza intoppi.
Anzi, capita di frequente che il cambiamento di ritmi, di orari, e la libertà di passare tutta la giornata assieme rischino di abbattersi sulle relazioni come un boomerang, causando litigi e tensioni che rischiano di rovinare l’intera vacanza. ... (Continua)

05/06/2014 10:55:00 Studiare la dinamica degli incidenti per migliorare la prevenzione

Incidenti ai bambini, come prevenirli
Rappresentano la seconda causa di morte fra i bambini dopo i tumori. Parliamo di temibili malattie genetiche o cardiovascolari? No, di “semplici” incidenti, la metà dei quali si verifica in automobile e l'altra metà in casa.
Paolo Petrella, presidente della Associazione degli Ospedali Pediatrici Italiani e direttore generale dell’Istituto Gaslini di Genova, spiega: «per prevenire queste morti evitabili e la morbosità indotta è necessario rafforzare la sorveglianza, e il contributo che la ... (Continua)

05/06/2014 10:25:00 Il trattamento punta a ripristinare i valori della proteina calsequestrina
La terapia genica contro la morte improvvisa
La tachicardia ventricolare polimorfa catecolaminergica (Cpvt) si può curare. Dietro questa complessa definizione si cela la cosiddetta “morte improvvisa”, quel fenomeno cardiaco che può colpire sia gli adulti che i bambini e che spesso sale alla ribalta perché coinvolge un calciatore nel corso di una partita.
La malattia è stata associata a un gene nel 2000 da un'équipe di ricerca della Fondazione Salvatore Maugeri di Pavia, la stessa che ora ha messo a punto una terapia genica in grado di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale