Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 611

Risultati da 181 a 190 DI 611

30/01/2014 12:49:00 Disponibile il vaccino prodotto da Novartis

Un nuovo vaccino contro la meningite
Finalmente disponibile anche in Italia il nuovo vaccino contro il meningococco del ceppo B, responsabile di circa il 60 per cento dei casi di meningite causati da questo batterio. Ad annunciarlo è la stessa casa produttrice, Novartis, dopo aver ricevuto l'autorizzazione all'immissione in commercio del prodotto da parte dell'Agenzia del Farmaco.
“Il rilascio del vaccino contro MenB sul mercato italiano è una notizia che accogliamo con gioia”, ha dichiarato Rino Rappuoli, responsabile mondiale ... (Continua)

23/01/2014 15:28:37 Due nuovi farmaci danno speranze ai malati
Nuove cure possibili per il mesotelioma
Novità in vista per la cura del mesotelioma, il tumore che colpisce il mesotelio, il tessuto che avvolge la cavità pleurica. Due studi hanno mostrato gli effetti positivi di due nuovi farmaci, Rita e MK-1775, entrambi in associazione con il cisplatino.
Nel primo studio, pubblicato su Cell Cycle, è stata verificata l'efficacia di alcuni farmaci progettati per riattivare la proteina P53, un soppressore tumorale che in molti casi di cancro si disattiva facilitandone la diffusione.
“Tra i ... (Continua)
17/01/2014 10:25:41 Rischio di morte triplicato per chi ne ha subito uno

Traumi cranici pericolosi anche a distanza di anni
Subire un trauma cranico può rivelarsi pericoloso anche a distanza di anni. Lo afferma uno studio condotto da ricercatori dell'Università di Oxford e del Karolinska Institutet di Stoccolma che ha analizzato i dati relativi a 2 milioni di persone lungo un arco di tempo di 40 anni.
I medici, che hanno pubblicato lo studio su Jama Psychiatry, hanno valutato il rischio di morte connesso con una lesione cerebrale verificatasi molti anni prima. Secondo i risultati, il rischio per questi soggetti ... (Continua)

14/01/2014 12:00:33 La distanza ravvicinata affatica gli occhi

Gli smartphone sono una minaccia per gli occhi
Gli smartphone sono sempre più diffusi e usati, ma potrebbero costituire un pericolo per la vista.
Secondo una ricerca comparsa sulla rivista Optometry and Vision Science, infatti, la lettura dei messaggini di testo o la navigazione su Internet tramite smartphone costringerebbero ad avvicinarsi allo strumento più di quanto non si faccia con un normale libro, forzando gli occhi a lavorare più duramente del solito.
Sarebbe la ridotta distanza, più che la grandezza dei caratteri, a ... (Continua)

09/01/2014 17:19:18 Ricerca italiana apre la strada a nuove interessanti prospettive

Terapia genica con interferone per il cancro
Utilizzare le proprietà antitumorali dell'interferone alfa senza gli effetti tossici conseguenti. È l'idea di una ricerca italiana che si serve di cellule staminali ematopoietiche da cui originano macrofagi che producono l'interferone laddove si sviluppa il cancro.
Si tratta di uno studio nato dalla collaborazione fra Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e Istituto Telethon per la terapia genica (Tiget) pubblicato su Science Translational Medicine.
I ricercatori, coordinati da ... (Continua)

03/01/2014 13:14:46 Narcisismo e incapacità di amare

Psicologia dell’uomo che non vuole impegnarsi
Dopo un incontro memorabile, lui “sparisce” per giorni o settimane (non si fa sentire, non risponde ai vostri sms o risponde molto freddamente restando sul vago sulla data di un prossimo incontro) per poi ricomparire all’improvviso, come se niente fosse, proprio quando eravate sul punto di cancellarlo dalla vostra rubrica del cellulare e dalla vostra vita.
E quando lui si degna di chiamarvi dopo un lungo silenzio, la rabbia che avete accumulato in questa fase di “silenzio stampa” si scioglie ... (Continua)

31/12/2013 10:44:41 Il miglioramento avviene indipendentemente dall'operazione

Intervenire sul menisco non serve
Quando si soffre per un dolore al ginocchio persistente e attribuibile all'usura del menisco, l'intervento chirurgico per riparare i tessuti è sostanzialmente inutile.
A dirlo è uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine da un gruppo di ricercatori dell'Università di Helsinki, i quali hanno arruolato 160 volontari non affetti da traumi o da osteoartrite, ma che accusavano un dolore al ginocchio provocato apparentemente dall'usura del menisco.
La metà del campione si è ... (Continua)

29/12/2013 La prudenza è d'obbligo per i prodotti pirotecnici

Capodanno, come festeggiare in sicurezza
Si avvicina il momento di accogliere il nuovo anno e come sempre si fa largo la tradizione dei botti di capodanno. Per conciliare la tradizione con la sicurezza, gli esperti del Bambino Gesù di Roma hanno stilato una serie di consigli, indirizzati in primo luogo ai genitori dei bambini più piccoli.

Vendita. È sempre vietata la vendita ai minori di 14 anni di qualsiasi prodotto pirotecnico (compresi quelli di "libera vendita") e, in ogni caso, il loro uso da parte di minori di 18 anni è ... (Continua)

13/12/2013 16:24:27 Già a quattro mesi possono avere memoria di eventi stressanti

Lo stress colpisce anche i neonati
È ormai riconosciuta la capacità, anche i bambini molto piccoli, di ricordare oggetti o azioni. Si sa molto poco, invece, della loro memoria di eventi sociali ed emozioni.
Per esempio, fin dai primi giorni di vita i bambini sono sottoposti a molti piccoli stress di natura socio-emozionale, come quando attendono che l’adulto soddisfi i loro bisogni. Ebbene, di tale stress rimane traccia nella loro memoria?
Un gruppo di ricerca dell’IRCCS Medea – La Nostra Famiglia, in collaborazione con ... (Continua)

13/12/2013 14:13:27 Individuata una sequenza a quadrupla elica di Dna in un gene legato ai tumori

Studio genetico scopre nuovo possibile target tumorale
In un panorama scientifico in continuo fermento e perfettamente in linea con le più recenti scoperte nel settore della ricerca tumorale, il gruppo diretto da Annamaria Biroccio - ricercatrice dell’Istituto Regina Elena da anni impegnata nell’identificazione e nella caratterizzazione di nuovi e più efficaci bersagli terapeutici per la lotta al cancro – ha individuato una sequenza quadruplex (struttura a quadrupla elica del DNA) nel promotore del vascular endothelial growth factor receptor 2 ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale