Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 611

Risultati da 331 a 340 DI 611

25/10/2011 Eccezionale intervento chirurgico ridà la vista a un non-vedente
Il cieco che vede di nuovo
Ritornare a vedere quando si è persa ormai ogni speranza. È ciò che è successo a un uomo di 50 anni, rimasto cieco quando i suoi occhi sono entrati in contatto accidentalmente con della calce viva.
L'intervento è stato portato a termine dal prof. Giorgio Marchini della Clinica Oculistica dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona. Si tratta della prima operazione di cheratoprotesi ottica autorizzata in Italia; un intervento che prevede l'innesto di una protesi artificiale ... (Continua)
24/10/2011 Il secondo bambino nasce quasi un mese dopo
Un parto gemellare “dilazionato”
Due gemelli nati a un mese di distanza. L'evento eccezionale è avvenuto all'Ircss Burlo Garofolo di Trieste, dove il 17 settembre è venuto al mondo il primo bambino dopo 24 settimane e 5 giorni di gestazione. Il bimbo è affetto da una grave alterazione cromosomica.
I medici sono riusciti a bloccare il travaglio che avrebbe portato alla nascita anche del secondo gemello, la quale avrebbe comportato gravi rischi per la salute del piccolo, come sottolinea Salvatore Alberico, direttore della ... (Continua)
20/10/2011 Risultati contrastanti per questa tecnica chirurgica d'avanguardia
La linfoadenectomia estesa in caso di cancro prostatico
Il carcinoma prostatico rappresenta, ad oggi, una delle neoplasie più diffuse nel sesso maschile, in costante aumento in diversi paesi del mondo. Il fattore di rischio più importante è rappresentato dall'età, dal momento che a partire dai 50 anni si osserva un sensibile incremento dell'incidenza di questa patologia. Fattori di rischio aggiuntivi comprendono l'obesità, il fumo, l'ereditarietà e la razza.
Le tecniche diagnostiche di base sono rappresentate dall'esplorazione digito-rettale, ... (Continua)
19/10/2011 Riduzione delle complicanze e dei tempi di degenza

By-pass gastrico con robot Da Vinci
In un caso di grave obesità con ipertensione arteriosa, diabete e dislipidemia, è stato utilizzato il robot Da Vinci per eseguire un by-pass gastrico, che consiste nel creare una piccola tasca nello stomaco in continuità con l’esofago e suturarla all’intestino, creando così una sindrome da malassorbimento parziale per grassi e amidi. L’intervento è stato portato a termine interamente con il sistema robotico Da Vinci invece che attraverso un approccio misto tra laparoscopia e robotica. Il ... (Continua)

18/10/2011 09:42:45 Il valore terapeutico è reale sia suonando che ascoltando

Depressione ko grazie alla musica
La depressione trova un ostacolo nella musica, che aiuta ad esprimere le proprie emozioni in maniera corretta. Lo afferma una ricerca dell'Università finlandese di Jyväskylä pubblicata sul British Journal of Psychiatry.
I ricercatori, coordinati da Jaakko Erkkilä, hanno analizzato 79 soggetti fra i 18 e i 50 anni colpiti da depressione. Di questi, 33 hanno seguito le terapie tradizionali affiancandole alla musicoterapia, nel corso della quale hanno preso lezioni per imparare a suonare vari ... (Continua)

13/10/2011 15:25:23 Una tecnica innovativa tra quelle cosiddette “lamellari”

La cheratoplastica endoteliale per il trapianto di cornea
Spesso l'unica soluzione per recuperare la vista dopo una malattia della cornea è il trapianto. L'intervento è eseguito sia nei giovani sia negli anziani ed è quello che fra tutti i trapianti ha la maggior possibilità di successo. Infatti, la capacità della cornea trapiantata di rimanere trasparente è del 90% al primo anno, e dell'80% a dieci anni di distanza. Recentemente è stato presentato un nuovo laser che consente una maggiore precisione rispetto al bisturi. Questo laser è chiamato "a ... (Continua)

04/10/2011 14:48:03 A 130 anni dalla scoperta le piastrine hanno ancora molti segreti da rivelare

Un nuovo studio sulle piastrine del sangue
È stato condotto uno studio sulle variazioni del numero e delle caratteristiche delle piastrine del sangue in oltre diciottomila residenti del Molise.
La ricerca, pubblicata sulla rivista Haematologica, organo ufficiale dell’European Haematology Association, approfondisce alcuni aspetti ancora poco conosciuti che potranno rivelarsi molto utili non solo nella prevenzione delle malattie cardiovascolari ma anche in un campo inesplorato come il ruolo che le piastrine possono avere nella ... (Continua)

04/10/2011 Possibili deficit cognitivi negli anni a seguire
Anestesie prima dei due anni di vita
Un nuovo studio pubblicato dall’American Academy of Pediatrics afferma che l’esposizione ad anestesia prima dei 2 anni di età può produrre una forma di neurodegenerazione chiamata “apoptotica”, questa provocherebbe possibili deficit di tipo cognitivo. Fenomeni di difficoltà di apprendimento in età più tarde sono più probabili in casi in cui vi siano stati più interventi chirurgici e quindi anestesie, non certamente per un'unica esposizione. L’incidenza stimata per disturbi ... (Continua)
30/09/2011 13:39:41 Importante non crederci troppo

Quanto conta l’indice di massa grassa?
Discorsi da spogliatoi. Chiacchiere tra amiche al telefono. Sempre più spesso uomini e donne che hanno a che fare con diete o allenamenti in palestra chiedono (e si chiedono) cosa significhi avere il 45% di massa grassa o il 70% di massa magra. Strano che una persona di loro conoscenza, pur essendo molto più in carne, abbia un indice di massa grassa tanto basso!
Bene, sia chiaro che l’Indice di massa magra può essere molto fuorviante perché non ha nulla a che fare con il peso ideale o a come ... (Continua)

29/09/2011 Ricerca spagnola mette a punto una profilassi contro l'infezione

Aids, il vaccino non è più un'utopia
Uno dei traguardi più ambiti della ricerca medica internazionale sembra sempre più a portata di mano. Un team di ricercatori spagnoli ha annunciato i promettenti risultati di uno studio di fase I su un vaccino per la prevenzione dell'Aids.
Secondo i dati forniti dagli scienziati del Consiglio Superiore della Ricerca Scientifica, del Gregorio Maranon Hospital di Madrid e dell'Hospital Clinic di Barcellona, il vaccino sviluppa una risposta immunitaria nel 90 per cento dei soggetti coinvolti ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale