Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 611

Risultati da 411 a 420 DI 611

17/06/2010 Una cornea artificiale risultato del lavoro di 12 centri di ricerca
Cornea high-tech grazie a un progetto europeo
Il progetto CORNEA è arrivato al traguardo. Una cornea completamente artificiale e perfettamente funzionante potrà presto consentire ai ciechi di vedere di nuovo ed eviterà ai pazienti le complicazioni del trapianto tradizionale ora in uso.
Un gruppo di piccole e medie imprese si è riunito insieme a vari istituti di ricerca pubblici per costruire una cornea protesica perfetta e high-tech. Il progetto è stato finanziato con ben 1,78 milioni di euro dall'Unione Europea.
Sono 40 mila i ... (Continua)
11/06/2010 I puntatori laser usati per gioco possono compromettere la salute degli occhi

Con il laser si rischia la vista
Sembrano innocui, ma in realtà nascondono delle insidie. Si tratta dei puntatori laser facilmente reperibili sul mercato e diventati popolari negli ultimi anni soprattutto per il loro utilizzo all'interno degli stadi.
Il British Medical Journal ha riferito il caso di un ragazzino inglese ricoverato presso un ospedale di Liverpool per problemi alla vista, in seguito all'acquisto e all'utilizzo di un puntatore laser acquistato qualche giorno prima su Internet. Il ragazzo ha detto ai medici ... (Continua)

17/05/2010 Studio evidenzia i miglioramenti dovuti ai trattamenti riabilitativi
Ictus, riabilitazione efficace nel tempo
Anche ad anni di distanza dall’ictus cerebrale è possibile ottenere miglioramenti motori significativi con un trattamento riabilitativo breve, ma intenso. È questo in sintesi il contributo più innovativo di un recente studio nato da una collaborazione tra una équipe di neurologi dell’Università Cattolica di Roma guidati dal prof. Vincenzo Di Lazzaro, e colleghi del National Hospital of Neurology di Londra, pubblicati sulla rivista internazionale Clinical Rehabilitation.
L’ictus cerebrale è ... (Continua)
09/04/2010 La cifoplastica come rimedio ai problemi della colonna vertebrale
Quando la schiena fa “crack”
Ogni anno in Italia si verificano oltre 100.000 fratture vertebrali causate da osteoporosi. Le più colpite sono le donne in età post-menopausale. Il progressivo invecchiamento della popolazione, specie nei Paesi più sviluppati, unito alle aumentate esigenze funzionali fanno sì che le problematiche mediche legate alle patologie discali abbiano subìto un vertiginoso incremento in termini numerici e non solo.
L’osteoporosi si manifesta con un andamento cronico e con una elevata ... (Continua)
31/03/2010 Equipe di chirurghi interviene su una ragazza affetta da sindrome di Rokintansky
Creata una vagina grazie a un tratto di intestino
Un intervento unico al mondo regala a una ragazza di 18 anni una nuova vita. È successo a Torino, all'ospedale Molinette, dove un team di chirurghi ha messo a segno un eccezionale intervento di chirurgia ricostruttiva su una giovane paziente con la sindrome di Rokintansky, una rara patologia femminile che comporta l'assenza alla nascita degli organi genitali o di una parte di essi.
Nel caso specifico, la ragazza era priva di vagina e istmo uterino, ma con il corpo dell'utero e le tube; gli ... (Continua)
02/03/2010 Tecnica innovativa esclude il ricorso ad iniezioni

Scleroterapia naturale per gambe più belle
Per quanto levigate, tornite ed armoniose, le gambe vanno incontro ad un inestetismo diffuso: i capillari visibili. Conosciuti anche con il nome di teleangectasie rappresentano un problema che interessa quasi il 70 per cento della popolazione femminile adulta, in alcuni casi già a partire dai 30 anni. Tra le soluzioni possibili, c’è l’utilizzo di sclerosanti, ovvero sostanze che, attraverso delle iniezioni mirate, arrivano a chiudere il capillare riportando la gamba al suo colore naturale. ... (Continua)

27/02/2010 Per le imperfezioni bastano poche iniezioni di acido ialuronico

Nuovo filler per rimodellare il corpo
Per un fondoschiena alla Jennifer Lopez basta il tempo di una messa in piega. Per sollevare glutei, aumentare polpacci, correggere irregolarità post liposuzione, cicatrici infossate e anche per rimediare a piccole imperfezioni del seno da oggi non servono più ricoveri, cicatrici e bisturi: è sufficiente qualche iniezione a base di acido ialuronico. La novità, che viene dalla Svezia, è stata presentata a Parigi durante la seconda edizione del corso organizzato dal gruppo di ricerca ... (Continua)

18/02/2010 Interventi sempre meno invasivi, veloci e da ripetere nel tempo

Brunch lift, dal chirurgo estetico in pausa pranzo
Sono sempre maggiori le richieste di interventi last minute, leggeri e non invasivi, quasi invisibili, da ripetere nel tempo e che diano un aspetto di benessere, ma senza stravolgere i tratti, son quegli interventi che possibilmente si possono effettuare in pochissimo tempo e perché no allora… durante la pausa pranzo!
Da questa esigenza nasce il brunch lift, un piccolo intervento non chirurgico del volto e di rapida esecuzione. Può essere effettuato in poco meno di 1 ora e senza la ... (Continua)

15/02/2010 Come eliminare il “codice a barre” con acido ialuronico e Madonna Lift

Una doppia arma per cancellare le rughe del contorno labbra
Sono chiamate rughe "codice a barre" per via dell'effetto che creano sopra le labbra. Sono tra i segni d'invecchiamento più odiati dalle donne, in quanto più difficili da nascondere e da eliminare, persino ricorrendo a un lifting chirurgico.
Dalla medicina estetica arriva ora una soluzione efficace: “Non si tratta di una novità in senso assoluto, ma dell'utilizzo di più tecniche che, combinate insieme, garantiscono ottimi risultati – commenta Patrizia Gilardino, chirurgo plastico di Milano ... (Continua)

15/02/2010 I risultati di un recente studio confermano l'efficacia della soluzione

Le lenti fachiche per la miopia medio-elevata
In base ad uno studio riportato recentemente su Archives of Opthalmology, l'impianto di una lente in collagene determina risultati refrattivi stabili e precisi nella correzione della miopia medio-elevata in pazienti seguiti per 4 anni.
"La cheratomileusi con laser (LASIK) ha conquistato un'ampia popolarità come metodo chirurgico sicuro ed efficace per la correzione della miopia, ma i pazienti con miopia elevata o con cornee sottili trovano tutt'ora delle limitazioni, legate alla necessità ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale