Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 611

Risultati da 511 a 520 DI 611

13/12/2006 

Le fratture degli arti inferiori
Gli incidenti stradali in Italia sono moltissimi. Cifre da bollettino di guerra. A rimanerne coinvolti soprattutto i ragazzi ed i giovani adulti. Spesso la strada è l’anticamera della sala operatoria.
«Chi ha un incidente con la bicicletta - spiega Michel Oransky, Direttore UOC Chirurgia Ortopedica “S.Camillo” di Roma e Presidente del Congresso per la sessione “Fratture complesse dell’arto inferiore”- solitamente riporta un trauma alla testa, alle spalle, ma spesso anche al femore. I ... (Continua)

08/11/2006 
Balbuzie: non tutti sanno che...
“Ma non sai leggere! Che vieni a fare a scuola? Leggi bene… altrimenti non sei adatta a frequentare questa scuola! Tantomeno la mia classe!”
Erano trascorsi molti giorni da quelle parole, ma Francesca (la chiameremo così) non riusciva a dileguarle dalla sua mente.
Quel professore, da lei tanto stimato, le aveva pronunciate crudelmente, sembrava quasi la stesse aspettando, quel giorno, solo per farla leggere, e poter così farla inceppare nel parlare per liberare quella frase che da ... (Continua)
02/11/2006 
Stent medicati: mancano studi a lungo termine
Lo stent è un cilindretto, una struttura a rete metallica, che si inserisce nelle arterie già dilatate con la tecnica del palloncino per tenere aperto il vaso. Quello medicato, in più, rilascia un farmaco che impedisce la restenosi, ossia la riocclusione dei vasi.
In sostanza è una protesi che viene inserita durante l'angioplastica per mantenere aperta nel tempo la parte di arteria in via di occlusione.
Rimanendo all'interno all'organismo, può causare attacchi da parte delle cellule ... (Continua)
23/10/2006 

Naso chiuso? Soluzione laser
Le persone che soffrono in modo cronico di “naso chiuso” sono sempre più numerose, soprattutto nelle città, a causa dell’inquinamento atmosferico e dell’aumento delle riniti allergiche. I fumatori sono, in modo particolare, più esposti. Questa forma morbosa, detta rinite ostruttiva, è caratterizzata da un gonfiore permanente della mucosa nasale. I sintomi si accentuano con i cambiamenti di temperatura e sono caratterizzati da: senso di ostruzione respiratoria nasale, scolo di secrezioni di muco ... (Continua)

19/10/2006 
Chirurgia refrattiva
Il medico chirurgo oculista Gennaro Tramontano è specializzato in interventi di Chirurgia refrattiva volta a correggere difetti visivi quali miopia, ipermetropia ed astigmatismo.
Nella chirurgica refrattiva la novità di cui si sta occupando il dott. Tramontano riguarda la presbiopia (difetto visivo che, con l’avanzare dell’età, determina una diminuzione della vista a distanza ravvicinata); Tramontano opera i suoi pazienti attraverso una nuovissima tecnica all’avanguardia basata ... (Continua)
12/10/2006 

Prevenire l'ictus
E’ facile prevenire l’ictus e salvare i nostri cari. Bastano poche informazioni utili per comprendere meglio il problema "ictus"ed evitare una tragedia. Grazie a SPREAD, acronimo che significa diffusione della consapevolezza e dell'educazione alla prevenzione dell'ictus cerebrale, è possibile prevenire migliaia di morti.
Che cosa sono le "linee guida" e che scopo hanno?
Le "linee guida di pratica clinica" sono una serie di raccomandazioni pratiche di comportamento generale e di ... (Continua)

22/09/2006 

Terapia intensiva neonatale e linee guida
La neonatologia ha raggiunto traguardi impensabili soltanto venti anni fa. Oltre alle acquisizioni scientifiche derivanti dalla ricerca, l’elevata tecnologia specifica della terapia intensiva neonatale consente, attualmente, sopravvivenze di neonati di peso ed età gestazionale estremamente bassi. I limiti raggiunti evidenziano l’inadeguatezza della legislazione vigente rispetto al progresso scientifico neonatologico e l’urgenza di una specifica riflessione etico-clinica: la neonatologia si ... (Continua)

05/07/2006 
Il cellulare eccita la corteccia cerebrale
Il telefono cellulare potrebbe provocare dei danni ogni volta che lo accostiamo al nostro orecchio.
Le onde elettromagnetiche che emana sembra possano eccitare la corteccia cerebrale, aumentando il rischio di problemi neurologici come l’epilessia. Non si tratta ancora di conclamato pericolo, ma di una possibilità presa in considerazione da alcuni studiosi guidati da Paolo Rossini.
Gli esperti italiani hanno arruolato 15 giovani volontari e, dopo averli fatti telefonare per 45 minuti ... (Continua)
30/06/2006 
La microchirurgia liminare per l'ischemia cardiaca
La cardiopatia ischemica è dovuta ad ostruzioni delle arterie coronarie che impediscono il passaggio di sangue al cuore. L’importanza di questa malattia nella società contemporanea è confermata dall'alto numero degli individui che ne sono colpiti.
L’intervento di by-pass aorto coronarico è l’intervento più frequente in cardiochirurgia ed è uno dei presidi terapeutici più efficaci nel trattamento dell’ischemia cardiaca. Esso permette il ripristino del flusso sanguigno a valle di ... (Continua)
26/06/2006 
Teleradiologia e rischi per il paziente
Non tutti sono d'accordo sulle rivoluzioni del progresso. Certo che il paziente si sente più sicuro se vicino a lui c'è un medico, rispetto ad un tecnico. E la tecnologia a volte viene utilizzata non per fornire un servizio in più, come poter far vedere degli esami a specialisti in un altro continente ma per risparmiare. La denuncia dei radiologi è pesante: in molte ASL si effettuano radiografie con la presenza del solo tecnico mentre il radiologo che deve refertarle è distante anche molti ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale